Crea sito

Giulebbe di ciliegie

Il giulebbe di ciliegie è un dolce tipicamente toscano proveniente dalla Garfagnana, terra ricca di alberi di visciole e “marasche”, le parenti povere delle più blasonate ciliegie o duroni: è un dolce semplice, di veloce preparazione proveniente dal ricettario di Giovanni Righi Parenti, grande conoscitore della cucina toscana in tutte le sue forme.

giulebbe di ciliegie
giulebbe di ciliegie

Giulebbe di ciliegie un dolce tradizionale toscano

Giulebbe è un termine che deriva dal persiano: gulab acqua di rose (gul = rosa e ab = acqua) diventato giuleb in arabo volgare: all’acqua di rose venivano aggiunti frutti, fiori, miele, spezie e zucchero che bolliti insieme a lungo andavano a formare uno sciroppo dolcissimo e quasi stucchevole. Da qui nasce quindi la parola giulebbe che sta ad indicare non solo uno sciroppo dolcissimo ma anche un qualcosa di gioioso; giulebbe infatti indica anche una grande gioia, tant’è che una delle espressioni più usate è quella riferita alla persona innamorata che “affoga nel giulebbe”. (fonte: Una parola al giorno.it)

Tornando al nostro giulebbe di ciliegie vi dico che ne ho sentito parlare la settimana scorsa in occasione di EatPrato, una manifestazione enogastronomica tenutasi nella mia città; c’è stata una gara tra blogger e una di queste ha presentato una rivisitazione in chiave pratese del “giulebbe di ciliegie”. Attratta dal nome curioso sono andata a documentarmi e nel sito Un pezzo della mia maremma ho trovato tutte le informazioni del caso e soprattutto la ricetta.

Devo dire che nella sua semplicità è un dolce che mi è piaciuto molto; la dolcezza dello sciroppo, con le sue note persistenti di cannella, mitiga il sapore dell’Alchermes e rende il tutto davvero armonioso. Vi consiglio di provare il giulebbe di ciliegie con il gelato, ne sarete subito conquistati!

Sempre a proposito di ciliegie vi consiglio di provare anche queste:

 

Giulebbe di ciliegie
Recipe Type: Dolci al cucchiaio
Cuisine: Italiana
Author: Uovazuccheroefarina
Tempo di preparazione: 5
Per 6 persone
Il giulebbe di ciliegie è ottimo anche sul gelato.
Ingredienti:
  • 500 g di ciliegie
  • 150 g di zucchero
  • una ventina di savoiardi
  • 250 ml di panna liquida fresca
  • un cucchiaio di zucchero a velo
  • alchermes
  • 2 cucchiaini di cannella macinata
  • i semi di una bacca di vaniglia
  • qualche ciliegia per la decorazione finale
Istruzioni:
  1. Lavare le ciliegie e snocciolarle.
  2. Metterle in un tegame insieme allo zucchero, i semi di vaniglia e la cannella; cuocerle per una ventina di minuti o comunque fino a quando comincerà a formarsi uno sciroppo. A questo punto toglierlo dal fuoco e lasciarlo raffreddare.
  3. Prendere sei coppe o bicchieri di vetro e spezzettare qualche savoiardo (circa 3 a testa); spruzzarli con l’alchermes affinché si imbevano bene di liquore quindi mettere un po’ di giulebbe.
  4. Montare la panna con lo zucchero a velo.
  5. Completare le coppe con un generoso ciuffo di panna montata e decorare con una ciliegia fresca oppure con lo sciroppo del giulebbe.
  6. Tenere in frigo fino al momento di servire in tavola.

Seguimi sui social!

Se ti piacciono le mie ricette seguimi su FacebookTwitter Instagram Telegram; puoi anche iscriverti alla mia Newsletter oppure scaricare gratuitamente la mia App.

Torna alla Home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.