Crea sito

Focaccia di Nino morbidissima

L’altro giorno, girellando in uno dei tanti gruppi di cucina che frequento su FB, sono rimasta colpita dal nome curioso di una ricetta: la focaccia di Nino, una ricetta proveniente dal ricettario Bimby. Pare che ultimamente sia diventato un vero e proprio tormentone in questi gruppi e quindi mi sono incuriosita; facile, veloce e soprattutto morbidissima. Potevo non provarla? Detto fatto: non avendo il Bimby l’ho impastata velocemente nel robot da cucina ma è venuta ugualmente benissimo. L’impasto si presenta piuttosto liquido, impossibile da stendere a mano: rispetto alla ricetta originale ho diminuito di molto la quantità di lievito aumentando i tempi di lievitazione. In questo modo la focaccia risulta sicuramente più digeribile. In pochi giorni l’ho già preparata due volte: la prima volta ho utilizzato la patata mentre la seconda l’ho sostituita con del topinambur che ha conferito alla focaccia un delizioso sapore di carciofo. La focaccia di Nino si presta ad essere farcita in superficie in mille modi ma è ottima anche semplicemente con sale, olio e pepe in superficie.

Leggi anche: Focaccia morbida da farcireFocaccia morbidissima o focaccia LocatelliFocaccia soffice con pomodorini e olive

Fonte: ricettario Bimby

focaccia nino morbidissima ricetta bimby
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 6 pezzi
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

Per la focaccia:

  • 300 g Farina 00
  • 225 g Acqua
  • 7 g Lievito di birra fresco
  • 1/2 cucchiaino Zucchero
  • 1 cucchiaino Sale
  • 1 patata (medio/piccola)

Per la farcitura:

  • 2 pomodori rossi
  • 10 Olive nere
  • 1 cipolla
  • q.b. Origano
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • q.b. Olio extravergine d'oliva

Preparazione

  1. Sbucciare la patata e tagliarla a pezzetti. Nel boccale del robot da cucina mettere la farina, il lievito e la patata. Azionare il robot alla massima velocità in modo da ridurre la patata praticamente in polvere.

  2. Aggiungere l’acqua, il sale e lo zucchero e lavorare velocemente l’impasto. Una volta pronto trasferirlo in una terrina: coprirla con pellicola per alimenti e farla lievitare per qualche ora.

  3. Accendere il forno a 200° modalità ventilato. Foderare una teglia con carta forno bagnata e strizzata e versare l’impasto: sarà praticamente impossibile stenderlo con le mani quindi aiutarsi con un cucchiaio.

  4. Farcire la focaccia con i pomodori a fette, anelli di cipolla e olive nere; insaporire con origano, sale, pepe e un filo di olio extravergine e cuocere in forno per circa 25 minuti.

Seguimi sui social!

Se ti piacciono le mie ricette seguimi su FacebookTwitter Instagram Telegram; puoi anche iscriverti alla mia Newsletter oppure scaricare gratuitamente la mia App.

Torna alla Home

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

2 Risposte a “Focaccia di Nino morbidissima”

  1. Ciao scusa ma non ho capito se la patata prima va cotta al vapore e poi la si mette nell’impasto x essere tritata o la si mette cruda.. Grazie ciao..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.