Danubio dolce

Danubio dolce che bontà … che sia ripieno con la Nutella, con la marmellata o con pezzetti di cioccolato, se lo provate una volta non ve ne libererete più; adesso poi che il caldo sembra veramente arrivato provate a servirlo tagliato a metà e farcito con il vostro gusto di gelato preferito e sentirete che merenda golosa!!!!

danubio dolce

La ricetta di questo Danubio dolce proviene direttamente dal ricettario di Tina del blog Ricetteditina, una bravissima blogger di Giallo Zafferano che, sotto la vigilanza di Nunzia del blog Miele di Lavanda, ha organizzato questo bellissimo evento che ha visto coinvolte tantissime blogger della piattaforma; come era successo un paio di settimane fa per l’evento pizza napoletana ricetta di base, anche questo è stato caratterizzato da un bellissimo clima di collaborazione tra di noi.

Per quanto riguarda la ricetta posso dirvi che questo impasto di Danubio dolce è meraviglioso … si lavora benissimo, lievita che è una meraviglia e vedrete che una volta provato vi lancerete nella sperimentazione di tutte le versioni possibili immaginabili.

DANUBIO DOLCE

INGREDIENTI

  • 650 g di farina 00
  • 1 uovo
  • 80 g di zucchero
  • 250 ml di latte
  • 50 ml di olio
  • 25 g di lievito di birra
  • un pizzico di sale
  • un tuorlo d’uovo e qualche cucchiaio di latte per la spennellatura finale
  • granella di zucchero
  • Nutella o marmellata a piacere.

PROCEDIMENTO

Una premessa: io uso sempre l’impastatrice ma ciò non toglie che questo sia un impasto lavorabilissimo anche a mano, occorrerà solo un pò di tempo in più e un pò di forza nelle braccia … detto quando partiamo con la lavorazione nel dettaglio.

Nel boccale dell’impastatrice mettere metà della farina, lo zucchero, l’olio, il lievito sciolto nel latte appena intiepidito, l’uovo e il sale; impastare con energia per una decina di minuti aggiungendo la rimanente farina a mano a mano che l’impasto lo richiede. Si dovrà ottenere una pasta soda e liscia. Le dosi della farina son sempre un pò indicative, tenete presente che a me ne è avanzato giusto un cucchiaio dalla dose prevista.

Dopo aver praticato il classico taglio a croce che serve a favorire la lievitazione, mettete l’impasto a lievitare; occorrerà circa un’oretta, tenete presente che dovrà raddoppiare.

danubio dolce 01

Riprendere l’impasto e dividerlo in palline di circa 70/75 g; a me ne sono venute 14.danubio dolce 02

Schiacciarle con la mano o usando il mattarello e farcirle con una cucchiaiata di Nutella o di marmellata. Chiuderle bene affinché il ripieno non fuoriescacollage danubio dolce e posizionarle in una teglia diametro almeno 26 cm (io ne ho usata una diametro 29 cm) foderata con carta forno.

Le palline devono stare un po’ distanziate perché devono lievitare ancora danubio dolce 03una mezz’oretta.

Accendere il forno a 180° modalità forno statico; trascorso il tempo della seconda lievitazione, spennellare le palline del Danubio dolce con una miscela di tuorlo d’uovo e latte, cospargere sopra un pò di granella di zucchero e infornare per una mezz’oretta. danubio dolce 04Se in cottura la superficie dovesse colorire troppo proteggerla con un foglio di carta forno sopra.

 

 

 

 

 

Il vostro bellissimo Danubio dolce è pronto per essere servito …danubio dolce 06

Iscriviti alla mia Newsletter, riceverai gratuitamente le mie ricette nella tua posta!

images (1) (1)

Precedente Pizza ricetta base con lievito madre secco Successivo Torta di frutta semplice

14 commenti su “Danubio dolce

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.