Crea sito

Cous cous con salmone e zucchine

Il cous cous con salmone e zucchine è sicuramente una delle ricette più inflazionate del web; lo si trova in molti siti e blog di cucina, e la ragione è molto semplice: è un piatto veloce da preparare e molto fresco, l’ideale quindi per il periodo estivo.

cous cous con salmone e zucchine
cous cous con salmone e zucchine

Per motivi di praticità io parto da una base di cous cous precotto; lo si trova al supermercato ed è davvero semplice da preparare. Basterà portare ad ebollizione acqua o brodo (a seconda della ricetta scelta), bagnare il cous cous ( di solito la proporzione è un bicchiere di cous cous per un bicchiere di liquido), attendere cinque minuti per permettere al cous cous di assorbire tutto il liquido, sgranarlo con i rebbi di una forchetta e aggiungere il condimento. Tutto qui. Sicuramente il cous cous preparato in casa, con tutta l’attrezzatura del caso, sarà molto più buono quindi prima o poi mi lancerò nell’impresa.

Per preparare il mio cous cous con salmone e zucchine mi sono ispirata alla ricetta che ho trovato qui; rispetto all’originale ho apportato alcune modifiche come ad esempio l’utilizzo del salmone affumicato crudo e l’aggiunta del limone sia come succo che come pezzetti all’interno. Ovviamente i limoni devono essere di quelli non trattati perché si mangia anche la buccia (se piace ovviamente). Un altro dettaglio che trovo fondamentale per la sua riuscita è l’aggiunta delle zucchine appena cotte; in questo modo l’olio ancora caldo insaporirà alla perfezione il cous cous rendendolo particolarmente appetitoso. Piccoli dettagli che fanno la differenza.

Se vi piace l’idea del cous cous vi consiglio anche i pomodori ripieni di cous cous e tonno

Come preparare il cous cous con salmone e zucchine

Cous cous con salmone e zucchine
Recipe Type: Primi piatti di mare
Author: Uovazuccheroefarina
Prep time:
Cook time:
Total time:
Serves: 4 persone
Il cous cous con salmone e zucchine è un primo piatto fresco, indicato per la stagione estiva.
Ingredients
  • 250 g di cous cous precotto
  • 500 g di zucchine verdi con il fiore ancora attaccato
  • 200 g di salmone affumicato
  • uno scalogno
  • menta fresca
  • un limone non trattato
  • brodo vegetale
  • olio extravergine d’oliva
  • sale, pepe
Instructions
  1. Lavare le zucchine, togliere le estremità e tagliarle a tocchetti. Pulire e tritare lo scalogno. Lavare accuratamente il limone, asciugarlo e tenerlo da parte.
  2. Portare ad ebollizione il brodo vegetale.
  3. In una terrina mettere il cous cous e un filo di olio; mescolare con una forchetta e versare il brodo bollente in quantità pari al cous cous utilizzato; un bicchiere di cous cous = un bicchiere di brodo.
  4. Coprire la terrina con un coperchio e lasciar riposare il cous cous per cinque minuti affinché assorba tutto il liquido. Trascorso questo tempo sgranarlo con i rebbi di una forchetta.
  5. In una padella mettere qualche cucchiaio di olio e farvi appassire lo scalogno tritato. Aggiungere le zucchine tagliate a tocchetti e lasciarle cuocere aiutandosi eventualmente con qualche cucchiaio di brodo vegetale. Regolare di sale e di pepe e insaporirle con la menta fresca tritata. Le zucchine a fine cottura devono risultare al dente.
  6. Versare l’olio di cottura delle zucchine nel cous cous e mescolare bene per insaporirlo. Aggiungere le zucchine, il salmone affumicato tagliato a striscioline, qualche fettina di limone con tutta la buccia e insaporire con qualche goccia di limone.
  7. Tenere il cous cous in fresco per almeno una mezz’ora o comunque fino al momento di servirlo in tavola.

 Ringrazio la ditta Ecobioshopping, azienda produttrice di stovaglierie monouso biodegradabili e compostabili al 100%, che mi ha gentilmente fatto omaggio dei vassoi sui quali servire il cous cous.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.