Le ciambelle di Homer o Donuts

Conoscete le ciambelle di Homer dette anche Donuts? Sicuramente sì, oramai non c’è forno o pasticceria che non le proponga … con il cioccolato sopra, con la glassa colorata, ricoperte di mompariglia, fanno bella mostra di sé per la gioia dei nostri ragazzi.

ciambelle  di Homer 06Quello che però forse non sapete, e sinceramente prima di provarle non lo sapevo neanche io, è che realizzare in casa le ciambelle di Homer è SEMPLICISSIMO; se poi avete a disposizione un’impastatrice oppure un comunissimo robot da cucina, realizzarle sarà veramente un gioco da ragazzi!!!

Le ciambelle di Homer o Donuts

Le ciambelle di Homer o Donuts
Recipe Type: Dolci fritti
Cuisine: Italiana
Author: [url href=”https://blog.giallozafferano.it/uovazuccheroefarina/” target=”_blank”]Uovazuccheroefarina[/url]
Prep time:
Cook time:
Total time:
Serves: 18 pz
Ingredients
  • Per l’impasto:
  • 500 g di farina 00
  • 300 ml di latte
  • 2 tuorli d’uovo
  • 30 g di burro morbido
  • 2 cucchiai colmi di zucchero
  • 1 cucchiaio di rum
  • 1 bustina di lievito in polvere per pizza (oppure 25 g di lievito di birra)
  • un pizzico di sale
  • Per la copertura:
  • 200 g di cioccolato fondente e mompariglia
  • Per friggere le ciambelle di Homer:
  • olio di semi
Instructions
  1. Intiepidire leggermente il [b]latte[/b]. Se usate il [b]lievito di birra [/b]scioglietelo in un bicchierino di latte prelevato dalla dose complessiva prevista.
  2. Setacciare la [b]farina[/b] nel boccale dell’impastatrice e aggiungere lo [b]zucchero[/b], il [b]lievito[/b], il [b]burro[/b] a pezzetti e il pizzico di [b]sale[/b]. A proposito di quest’ultimo ricordarsi che il sale NON va mai a contatto diretto con il lievito. Azionare la macchina, aggiungere il latte poco alla volta, il [b]rum[/b] e i tu[b]orli[/b], uno alla volta.
  3. Impastare fino ad ottenere un impasto liscio che non si appiccica più alle mani; toglierlo dal boccale dell’impastatrice, formare una palla, praticare il taglio a croce e metterlo in un luogo riparato dalle correnti d’aria per farlo lievitare.
  4. Dopo un paio d’ore l’impasto dovrebbe aver raddoppiato il suo volume; a questo punto sgonfiate l’impasto e farlo rilievitare, quindi ripetere l’operazione. Dovrà lievitare due volte.
  5. Alla fine della seconda lievitazione stendere l’impasto aiutandosi con il matterello e tagliare le ciambelle; coprirle con un telo e farle lievitare per un’oretta ancora.
  6. Friggere le ciambelle in abbondante [b]olio [/b]caldo e a mano a mano che sono pronte passarle in un piatto coperto da carta da cucina per assorbire l’eventuale olio in eccesso.
  7. Sciogliere il [b]cioccolato fondente[/b] a bagnomaria; passare le ciambelle nel cioccolato e poi in un piatto dove avrete versato la mompariglia colorata.
  8. Le [b]ciambelle di Homer[/b] sono pronte; metterle in un vassoio senza sovrapporle e servirle.
  9. [url href=”https://blog.giallozafferano.it/uovazuccheroefarina/wp-content/uploads/2014/08/ciambelle-di-Homer-collage.jpg”][img src=”https://blog.giallozafferano.it/uovazuccheroefarina/wp-content/uploads/2014/08/ciambelle-di-Homer-collage.jpg” width=”1200″ height=”250″ class=”alignnone size-full” title=”ciambelle di Homer collage”][/url]

Ti è piaciuta questa ricetta e vorresti salvarla in un tuo ricettario sempre disponibile? Clicca sul banner per la spiegazione; è semplicissimo e puoi anche salvare la lista degli ingredienti per quando vai a fare la spesa!!!! ZipList badge

Iscriviti alla mia Newsletter, riceverai gratuitamente le mie ricette nella tua posta! images (1) (1)

Precedente Filetto di maiale con ciliegie e balsamico Successivo Scendiletto dolce

4 commenti su “Le ciambelle di Homer o Donuts

  1. Gian Banchero il said:

    Ahh, donuts!! Qui in America e in California e’ un pane apprezzato da tutti, ricchi e poveri. Donuts sono solitamenti mangiati al mattino e come cappucino raramento doppo le undici del mattino.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.