Crea sito

Caserecce al pistacchio con pescespada

Oggi voglio parlarvi di una ricetta che mi ha subito conquistato: le caserecce al pistacchio con pescespada. In casa mia adoriamo il pistacchio e quando nella Degustabox di questo mese ho trovato una confezione di caserecce al pistacchio dell’azienda Gusto Etna potete immaginare la mia gioia; si tratta di una pasta di alta qualità, trafilata al bronzo, a lenta essiccazione. Per essere sicura di gustarla al meglio mi sono affidata ai consigli dell’azienda produttrice e ho preparato la ricetta consigliata nella confezione: è un primo piatto davvero semplice da preparare e molto gustoso. Il pescespada e il pane grattugiato aggiunto alla fine richiamano i sapori della cucina siciliana e la scorza d’arancia regala una piacevole nota fresca. Una generosa spolverata di pistacchi completano questo piatto, bello da vedere e buono da mangiare.

Leggi anche: Paccheri con pesto di pistacchio di Bronte vongole e tonnoCalamarata con salmone e pistacchiPasta fredda con mortadella e pistacchi.

Sponsorizzato da Degustabox

caserecce pistacchio pescespada
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:30 minuti
  • Cottura:10 minuti
  • Porzioni:4 persone
  • Costo:Medio

Ingredienti

  • 400 g Casarecce (al pistacchio)
  • 250 g Pesce spada
  • 100 g Granella di pistacchi
  • q.b. Vino bianco secco
  • 3 cucchiai Pangrattato
  • 1 spicchio Aglio
  • 1 arancia (non trattata)
  • q.b. Olio extravergine d’oliva
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe (in grani)

Preparazione

  1. Togliere l’eventuale pelle intorno alla fetta di pescespada e tagliarlo a dadi. In una padella che possa contenere anche la pasta mettere un po’ di olio e uno spicchio d’aglio pelato e schiacciato: farlo rosolare per qualche minuto.

  2. Togliere lo spicchio di aglio e aggiungere il pescespada; farlo rosolare da tutte le parti, sfumare con vino bianco e farlo cuocere per qualche minuto. Regolare di sale e di pepe.

  3. Nel frattempo mettere sul fuoco una pentola per lessare la pasta.

  4. Tostare velocemente il pangrattato e tenerlo da parte. Tagliare a julienne la scorsa dell’arancia.

  5. Lessare la pasta lasciandola bene al dente; trasferirla nella padella insieme al pesce, aggiungere il pangrattato, la scorza d’arancia e la granella di pistacchi. Far saltare a fuoco vivace per un minuto in modo da far amalgamare bene il tutto e servire subito in tavola.

  6. caserecce pistacchio pescespada gusto

Seguimi sui social!

Se ti piacciono le mie ricette ATTIVA LE NOTIFICHE oppure seguimi su FacebookTwitter Instagram Telegram; puoi anche iscriverti alla mia Newsletter

Torna alla Home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.