Cannelloni alle verdure delle Sorelle Simili

Cannelloni alle verdure delle Sorelle Simili, una ricetta gustosa che profuma di primavera; è ricca di verdure e quindi potrà essere inserita anche in un menù vegetariano.

La preparazione non è particolarmente laboriosa; è solamente un po’ lunga perché le verdure devono essere pulite e tagliate a piccoli pezzi prima della cottura. Per velocizzare un po’ questa noiosa operazione possiamo utilizzare le verdure già tagliate, fresche o surgelate, che oramai troviamo in tutti i supermercati; con il prodotto fresco però si otterranno sicuramente risultati migliori, soprattutto se avremo l’accortezza di utilizzare verdure di stagione.

I cannelloni alle verdure delle Sorelle Simili, come tutte le paste al forno, cannelloni, lasagne o pasta che siano, hanno un vantaggio; possono essere preparati con un giorno di anticipo. Io di solito preparo tutto il sabato e inforno la domenica mattina; il riposo in frigo permette alla pasta di assorbire meglio il condimento.

Leggi anche: Cannelloni con piselli pancetta e besciamella integrale, Cannelloni salsiccia porri e ricotta, Cannelloni su vellutata di gorgonzola.

cannelloni verdure sorelle simili ricetta Uovazuccheroefarina
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione1 Ora 30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni8 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Se utilizziamo le sfoglie pronte che si trovano nel banco frigo possiamo evitare il passaggio della scottatura.

12 fogli lasagne
3 carciofi (solo i cuori)
3 carote (tagliate a julienne, almeno 150 g di peso al netto)
2 zucchine (almeno 150 g di peso al netto)
1 porro (tagliato a fettine sottili peso al netto almeno 150 g)
150 g fagiolini (tagliati a pezzetti di 1 cm, peso al netto)
200 g squacquerone (o stracchino cremoso)
80 g Parmigiano Reggiano DOP (grattugiato)
50 g burro
2 cucchiai olio extravergine d’oliva
q.b. sale
q.b. pepe

Per la salsa ai piselli:

100 g piselli surgelati
600 ml latte intero
25 g burro
25 g farina
q.b. sale
q.b. pepe

Strumenti

1 Padella
1 Coltello
1 Casseruola
1 Teglia

Passaggi

Se utilizzate le sfoglie di pasta per lasagne senza cottura calcolate 10 minuti in più di cottura.

Tagliare i cuori di carciofi a spicchi e lessarli per 2 min. poi raccoglieteli e metteteli in un piatto. Gettate nella stessa acqua le carote e cuocetele per 1 o 2 min, a seconda dello spessore. Scolatele e mettetele in un piatto.

Gettate ora gli zucchini per 1 min. poi raccoglieteli e metteteli in un piatto e quindi cuocete i fagiolini che bollirete 5 o 6 min. Scolateli e metteteli in un piatto.

Mettete burro e olio in una larga padella, poi unite i porri e fateli rosolare dolcemente per essere sicuri che si cuociano bene.

Salate, pepate poi unite prima i fagiolini quindi, dopo un attimo, le carote, poi i carciofi e infine le zucchine. Mescolate bene e portate il tutto a cottura dolcemente. Quando togliete le verdure dalla pentola queste debbono essere preferibilmente al dente.

Fate raffreddare. In una ciotola mescolate il formaggio scelto, il parmigiano poi unite le verdure e regolate di sale e di pepe.

Preparare la salsa: fondete il burro, unite i piselli e fate cuocere qualche minuto a fuoco molto basso poi unite la farina, tostatela un attimo e diluite il tutto con il latte bollente. Salate e pepate il tutto e fate alzare nuovamente il bollore. Intiepidite e passate il tutto al frullatore. Tenere la salsa in caldo fino al momento dell’utilizzo.

Lessare le sfoglie di pasta in abbondante acqua salata per qualche minuto; scolarle e metterle ben distese sopra ad un vassoio coperto da un telo perfettamente pulito per farle raffreddare.

Distribuire il ripieno nelle sfoglie di pasta e arrotolare i cannelloni. In una pirofila grande o in due medie mettere un pò della salsa preparata e posizionare i cannelloni badando bene di non sovrapporli gli uni agli altri; ricoprire con la salsa rimanente e distribuire il Parmigiano grattugiato.

Mettere in forno già caldo a 180° e cuocere per circa 20 minuti. Trascorso questo tempo, togliere la teglia dal forno, lasciare riposare i cannelloni alle verdure per qualche minuto quindi servirli in tavola.

La ricetta è tratta dal libro Sfida al mattarello – I segreti della sfoglia bolognese di Valeria e Margherita Simili Ed. Vallardi.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.