Crea sito

Cannelloni salsiccia porri e ricotta

I cannelloni con salsiccia porri e ricotta sono un primo piatto gustoso e nello stesso tempo delicato; i porri, dopo la stufatura per renderli morbidi, vengono aggiunti sia al ripieno di ricotta e salsiccia che alla besciamella rendendo così il piatto estremamente saporito in tutte le sue parti. Per velocizzare la preparazione è possibile usare le sfoglie di pasta pronte che si trovano nel banco frigo del supermercato; così facendo si evita la pre-cottura della pasta e il procedimento sarà decisamente più veloce. In questo caso però è consigliabile preparare i cannelloni con un po’ di anticipo e utilizzare una besciamella più simile ad una vellutata in modo che in cottura la pasta la possa assorbire meglio.

Leggi anche: Cannelloni con pesto e pomodoro, Cannelloni su vellutata di gorgonzolaCannelloni ricotta e radicchio su vellutata di porri

cannelloni salsiccia porri ricotta
  • Preparazione: 40 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 12 fogli Lasagne Sottili all'uovo
  • 500 g Ricotta di pecora (o di mucca)
  • 3 Porri
  • 2 salsicce
  • 500 ml Latte intero
  • 80 g Parmigiano reggiano (grattugiato)
  • 100 g Burro
  • 1 Uovo
  • 30 g Farina
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • q.b. Noce moscata

Preparazione

  1. Togliere il budellino alle salsicce e sbriciolarle aiutandosi con i rebbi di una forchetta. In una padella mettere un cucchiaio di olio e aggiungere la salsiccia; farla cuocere per qualche minuto, giusto il tempo di farle prendere colore mantenendola però morbida.

  2. Pulire i porri togliendo le radici, la parte verde e la prima foglia; lavarli con cura, asciugarli e tagliarli a rondelle. Nella stessa padella in cui è stata rosolata la salsiccia aggiungere 30 g di burro e 2 cucchiai di olio. Una volta che il burro si sarà sciolto aggiungere i porri a rondelle e farli stufare dolcemente per una ventina di minuti, o comunque fino a quando non saranno teneri, aiutandosi eventualmente con qualche cucchiaio di acqua calda. Regolare di sale e di pepe.

  3. Nel frattempo setacciare la ricotta in una terrina, aggiungere l’uovo intero, due cucchiai di Parmigiano grattugiato e la salsiccia. Regolare di sale e di pepe e tenere da parte.

  4. Non appena i porri saranno pronti togliere qualche rondella (verrà messa alla fine in superficie per decorazione) e aggiungere un paio di cucchiai di porri, ben sgocciolati, al composto di ricotta.

  5. Preparare la besciamella: in una casseruola mettere 50 g di burro e farlo sciogliere. Salare leggermente, aggiungere la farina, farla tostare quindi versare a filo, sempre mescolando, il latte tiepido. Sempre mescolando portare a cottura la besciamella; toglierla dal fuoco quando comincerà a velare il cucchiaio. Regolare di sale e di pepe e profumare con noce moscata grattugiata. Amalgamare alla besciamella i porri rimasti e mescolare.

  6. Preparare i cannelloni: stendere ogni sfoglia di pasta sopra ad un tagliere e distribuire il ripieno lungo tutta la superficie. Arrotolare ogni cannellone e tenerlo da parte.

  7. Imburrare una pirofila con il burro rimasto e sporcare la teglia con qualche cucchiaio di besciamella; disporre i cannelloni, l’uno vicino all’altro in unico strato. Nappare con un generoso strato di besciamella, aggiungere qua e là le rondelle di porro tenute da parte e spolverare con il Parmigiano grattugiato.

  8. Cuocere in forno preriscaldato a 200° per circa venti minuti; se i cannelloni dovessero colorire troppo in superficie proteggerli con un foglio di alluminio. Appena pronti farli riposare un paio di minuti e servirli subito in tavola.

Seguimi sui social!

Se ti piacciono le mie ricette seguimi su FacebookTwitter Instagram Telegram; puoi anche iscriverti alla mia Newsletter oppure scaricare gratuitamente la mia App.

Torna alla Home

2 Risposte a “Cannelloni salsiccia porri e ricotta”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.