Crea sito

Berlingozzo toscano

Il berlingozzo toscano è un ciambellone molto semplice preparato con pochi e gustosi ingredienti che viene solitamente preparato per il Berlingaccio, il giovedì grasso fiorentino. E’ una ricetta molto antica che affonda le sue origini nel lontano 1400; sembra che la ricetta originale provenga da Lamporecchio e che per il nome si siano ispirati a Berlingaccio, l’omonima maschera.

Le versioni di questo semplicissimo dolce sono innumerevoli e infatti durante la ricerca della “ricetta perfetta” mi sono imbattuta in non so quante versioni; ci sono quelle che prevedono semplicemente uova, zucchero, farina, lievito e aromi di arancia e/o limone oppure quelle che, per avvicinarsi al sapore dei brigidini, altro dolce di Lamporecchio, prevedono l’utilizzo dell’anice. Alla fine ho scelto di affidarmi alla ricetta della bravissima Alice del blog Pane libri e nuvole; qualche mese fa ho sperimentato con successo la sua schiacciata con l’uva e anche questa volta non sono rimasta delusa. Devo dire che le sue ricette, corredate da foto e racconti che ti fanno sognare, sono una garanzia!

Leggi anche: Come usare il fornetto VersiliaFornetto Versilia, consigli e ricette.

berlingozzo toscano ricetta carnevale
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 1 Ora
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 10 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 400 g Farina 00
  • 200 g Zucchero
  • 90 ml Olio di semi di girasole
  • 2 Uova (medie)
  • 2 Tuorli
  • 200 ml Vin santo
  • 50 ml Liquore all'anice
  • 2 Arance (scorza grattugiata)
  • 1 bustina Lievito in polvere per dolci
  • 1 pizzico Sale

Per decorare:

  • 120 g Zucchero a velo
  • q.b. Liquore all'anice
  • q.b. Codette colorate

Preparazione

  1. Togliere le uova dal frigo almeno un’ora prima di cominciare a preparare il dolce.

    Utilizzando le fruste elettriche o una planetaria montare molto bene le uova e i tuorli insieme allo zucchero; occorreranno almeno 5 minuti a velocità sostenuta.

  2. Abbassare la velocità delle fruste al minimo e, sempre mescolando, aggiungere l’olio a filo, il vin santo, il liquore all’anice. Aggiungere anche la scorza grattugiata delle due arance e il pizzico di sale.

  3. Setacciare la farina con il lievito e aggiungerla a cucchiaiate all’impasto, sempre mescolando.

  4. Imburrare e infarinare uno stampo a ciambella diametro cm 24/26 oppure il fornetto Versilia. Versare l’impasto e procedere alla cottura: nel forno tradizionale a 160° per circa 45 minuti oppure nel fornetto per circa un’ora.

  5. Appena pronta lasciarla raffreddare e una volta fredda toglierla dallo stampo.

    Preparare la glassa mescolando lo zucchero a velo con qualche cucchiaio di liquore all’anice, poco per volta fino a raggiungere una giusta consistenza.

    Versare la glassa sul dolce e decorarlo in superficie con le codette colorate.

Seguimi sui social!

Se ti piacciono le mie ricette seguimi su FacebookTwitter Instagram Telegram; puoi anche iscriverti alla mia Newsletter oppure scaricare gratuitamente la mia App.

Torna alla Home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.