Crea sito

Asparagi alla Bismarck

Gli asparagi alla Bismarck, conosciuti anche come asparagi alla milanese, sono un secondo piatto semplice e veloce che prevede l’utilizzo di due semplici ingredienti: le uova e naturalmente gli asparagi. Si tratta in sostanza di un semplice uovo al piatto posizionato sopra ad una fila di asparagi precedentemente lessati o ancora meglio cotti a vapore: una generosa spolverata di Parmigiano grattugiato, un filo di buon burro fuso e il piatto è pronto per essere gustato.

Una curiosità: l’appellativo “alla Bismarck” è una sorta di omaggio allo statista Otto von Bismarck. Pare infatti che fosse un vero e proprio buongustaio, con una predilezione speciale per le uova: oltre agli asparagi alla Bismarck troviamo infatti anche la bistecca alla Bismarck e la pizza alla Bismarck, due piatti che prevedono appunto la presenza di un uovo in superficie.

Leggi anche: Uova in purgatorioUova nel nido di spinaciUova alla provatura

asparagi bismarck ricetta primaverile
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 25 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 4 Uova
  • 800 g Asparagi
  • 80 g Burro
  • q.b. Parmigiano reggiano (grattugiato)
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe nero

Preparazione

  1. Pulire gli asparagi: togliere la parte finale più dura e con l’aiuto di un coltellino raschiare il resto in modo da eliminare eventuali residui terrosi. Riempire di acqua una pentola alta e stretta (esistono in commercio delle praticissime pentole per asparagi), legare gli asparagi e mazzo e metterli nella pentola all’impiedi facendo attenzione che le punte rimangano completamente fuori dall’acqua. Cuocere gli asparagi per circa 20 minuti o comunque fino a quando saranno teneri. Una volta pronti suddividerli in quattro piatti, disponendoli uno accanto all’altro.

  2. Fondere metà dose di burro e versarlo a filo sugli asparagi insieme ad una spolverata di Parmigiano grattugiato.

  3. In una padella fondere il burro rimasto e cuocere le uova fino a quando l’albume si sarà rappreso.

  4. Disporre un uovo sopra ad ogni piatto; versare il burro fuso rimasto in padella, regolare di sale e grattugiare sopra ancora un poco di Parmigiano. terminare con del pepe nero macinato al momento e servire subito in tavola.

Seguimi sui social!

Se ti piacciono le mie ricette ATTIVA LE NOTIFICHE per riceverle direttamente sul cellulare o sul PC oppure seguimi su FacebookTwitter Instagram Telegram; puoi anche iscriverti alla mia Newsletter oppure scaricare gratuitamente la mia App.

Torna alla Home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.