Arista di maiale al limone e capperi

Oggi vediamo come preparare un’ottima arista di maiale al limone e capperi; è questa una ricetta che avevo in cantiere da un bel po’ ma non si era mai presentata l’occasione giusta per farlo. Ricordo di aver visto la ricetta durante una puntata di uno di questi programmi televisivi che vanno tanto di moda adesso (se non ricordo male La Prova del Cuoco) e prontamente ho preso degli appunti veloci nel mio fedelissimo quadernino che tengo sempre accanto alla tv. 

Arista di maiale al limone e capperi

arista di maiale al limone e capperi

L’opportunità si è presentata proprio in questi giorni; ho ricevuto infatti un bel cestino di limoni non trattati da alcuni amici siciliani, e una campionatura di prodotti dall’azienda Zuccato. Quale occasione migliore di questa per sperimentare questa ricetta di arista di maiale al limone e capperi?

Arista di maiale al limone e capperi
Recipe Type: Secondi piatti di terra
Cuisine: Italiana
Author: Uovazuccheroefarina
Prep time:
Cook time:
Total time:
Serves: 4 persone
L’arista di maiale al limone e [url href=”http://www.zuccato.it/prodotti/capperi/” target=”_blank”]capperi[/url] è un secondo piatto adatto a chi ama il sapore un po’ agro del limone.
Ingredients
  • 800 g di arista di maiale
  • 2 limoni non trattati
  • 2 cucchiai di [url href=”http://www.zuccato.it/prodotti/capperi/” target=”_blank”]capperi[/url] sottosale Zuccato
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • olio extravergine d’oliva
  • qualche foglia di alloro
  • una tazza di brodo caldo
  • sale, pepe
Instructions
  1. Sbucciare a vivo i limoni e tagliarli a spicchi.
  2. Sciacquare bene i [url href=”http://www.zuccato.it/prodotti/capperi/” target=”_blank”]capperi[/url] dal sale di conservazione e strizzarli bene per togliere l’acqua rimasta.
  3. Legare l’arista o farsela legare dal macellaio affinché non si sformi troppo in cottura. Salarla e peparla tutto intorno massaggiandola bene.
  4. In un tegame che possa andare anche in forno mettere qualche cucchiaio di olio e rosolare la carne a fuoco vivace; sfumare con il vino bianco, aggiungere le foglie d’alloro e gli spicchi di limone e mettere in forno già caldo a 160° per circa un’ora e mezzo.
  5. A metà cottura aggiungere i [url href=”http://www.zuccato.it/prodotti/capperi/” target=”_blank”]capperi[/url] e continuare la cottura; se la carne dovesse asciugare troppo bagnarla con il brodo tenuto sempre in caldo.
  6. Una volta pronta togliere le foglie di alloro e servire l’arista di maiale al limone e [url href=”http://www.zuccato.it/prodotti/capperi/” target=”_blank”]capperi[/url] tagliata a fette cosparsa con il suo sughetto di cottura.
Notes
La ricetta originale prevede che alla fine della cottura il sughetto venga filtrato; io lo preferisco in questo modo, con gli spicchi di limone ormai disfatti e i capperi ancora interi.

Iscriviti alla mia Newsletter, riceverai gratuitamente le mie ricette nella tua posta! images (1) (1)

 

… e mi raccomando … passa sempre a dare un’occhiata alla mia pagina: trucchi e astuzie in cucina … potresti trovare il piccolo consiglio che non conoscevi e se ne conosci uno che io non so … scrivimi e sarò lieta di aggiungerlo alla lista con il tuo nome!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.