Crea sito

Alici marinate

Le alici marinate possono essere servite nel buffet degli antipasti di pesce ma possono costituire anche un ottimo secondo piatto accompagnandole ad una insalata verde; soprattutto in queste calde sere estive mi capita di prepararle spesso e insieme ad un bel vassoio di tagliata di salmone fresco e fette di pane arrostite, sono perfette per una bella cena poco impegnativa ma appetitosa.

Alici marinate

alici marinate

Le alici marinate sono un classico, una ricetta che più o meno conosciamo tutti; ne esistono pertanto varie versioni che comunque si assomigliano un po’ tutte. C’è chi per la marinatura utilizza esclusivamente aceto di vino bianco, chi lo diluisce con vino bianco o succo di limone; anni fa, in una rivista, ho trovato anche una versione che prevede la marinatura nel latte per ottenere un gusto decisamente più delicato. Personalmente preferisco la marinatura in aceto bianco, la versione che abbiamo sempre usato in famiglia. Anche il condimento è a discrezione; c’è chi oltre al prezzemolo e all’aglio aggiunge del peperoncino. Io non lo utilizzo, ma solo perché mia figlia e i miei nipotini non lo amano; per ovviare a questo aggiungo sempre in tavola un’ampollina di olio aromatizzato al peperoncino affinché i miei commensali possano aggiungerlo a discrezione.

La cosa importante per preparare le alici marinate è una sola: le alici devono essere freschissime.

Alici marinate
Recipe Type: Antipasti
Cuisine: Italiana
Author: Uovazuccheroefarina
Serves: 4
Le alici marinate sono ottime servite con pane tostato.
Ingredients
  • 500 g di acciughe freschissime
  • aceto bianco
  • olio extravergine d’oliva
  • prezzemolo
  • aglio
  • sale
Instructions
  1. Pulire le acciughe togliendo la testa e la lisca centrale; lasciarle unite dalla coda.
  2. Lavarle con estrema delicatezza e tamponarle con carta da cucina per togliere l’acqua in eccesso.
  3. Metterle a strati, salandole leggermente, in un contenitore di vetro e irrorarle con aceto bianco; le acciughe dovranno essere interamente ricoperte di aceto.
  4. Mettere il contenitore in frigo e lasciarlo per almeno una notte; le acciughe saranno pronte quando cominceranno a cambiare colore, passando dall’iniziale colore rosato del pesce al bianco. Non lasciarle più del necessario perché altrimenti, cuocendo nell’aceto, tenderanno a disfarsi troppo.
  5. Preparare un trito abbondante di aglio e prezzemolo.
  6. Riprendere le acciughe dal frigo e disporle a strati in una terrina avendo cura di insaporire ogni strato con il trito di aglio e prezzemolo e un filo di olio extravergine di oliva. Terminare con uno strato di aglio e prezzemolo e ricoprire il tutto con olio.
  7. Tenere le alici marinate in frigo fino al momento di servirle in tavola
Notes
Potete insaporire maggiormente le alici marinate aggiungendo al trito aromatico anche del peperoncino.

Iscriviti alla mia Newsletter, riceverai gratuitamente le mie ricette nella tua posta! images (1) (1)

 

… e mi raccomando … passa sempre a dare un’occhiata alla mia pagina: trucchi e astuzie in cucina … potresti trovare il piccolo consiglio che non conoscevi e se ne conosci uno che io non so … scrivimi e sarò lieta di aggiungerlo alla lista con il tuo nome!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.