Crea sito

Calzone Fritto Napoletano

Calzone Fritto Napoletano da buona Napoletana è una delle pietanze che amo di più…. Croccante e soffice allo stesso tempo ideale per un sabato sera in compagnia e non…Il procedimento è lungo ma ne vale la pena. Vediamo cosa occorre e come prepararlo.

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo1 Giorno
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti per L’impasto

  • 500 gfarina 00
  • 350 mlacqua
  • 15 gsale
  • 15 golio di oliva
  • 5 glievito di birra fresco

Ingredienti per La Farcia

  • 250 gricotta
  • 250 gmozzarella di bufala
  • q.b.pepe
  • 180 gCicoli freschi a fette
  • q.b.sale

Ingredienti per la cottura

  • 1 lolio di semi

L’occorrente è…

  • Padella per friggere
  • Carta assorbente
  • Cassetta per pizze in alternativa un vassoio capiente con una ciotola stesso dim del vassoio.
  • Beker per acqua oppure contenitore capiente per i ml di acqua
  • Schiumarola

Preparazione

Nel contenitore per acqua o beker se lo avete versate l’acqua e sciogliete accuratamente il lievito.
In una ciotola capiente mettete 1/3 della farina ed Aggiunte un 1/3 dell acqua ed iniziate ad impastare con le mani. Quando l’impasto avrà assorbito sia l’acqua che la farina aggiungete un altro 1/3 di farina e acqua, continuate a lavorarlo fino a quando entrambi non saranno amalgamati.
Aggiungete l’ultimo 1/3 di farina e acqua e lavorate fino a quando l’impasto non si attaccherà più alle mani, versate il sale e lavorate fino al suo assorbimento ed infine l’olio e continuate a lavorare l’impasto fino a quando l’impasto non lo avrà assorbito completamente.
Quando tutti gli ingredienti saranno ultimati versate l’impasto su un piano da lavoro o se l’avete una spianatoia e lavoratelo fino ad ottere un impasto liscio. Formate il panetto e ponetelo nella cassettina con un po di farina sotto e lasciate riposare per circa 1ora.
Trascorsa l’ora rimpastate formando delle pieghe (da sx Vs dx dall’alto verso il basso e viceversa) ripetete l’operazione ogni ora per le prime 4 ore.
Trascorso il tempo di 4 ore ponete l’impasto in frigo e lasciate lievitare senza fare pieghe per 12h. Dopo le 12h tirate il vostro impasto dal frigo e rimpastate su una spianatoia con il minimo di farina giusto per non farla attaccare al piano. Riponete la nella cassetta o sul vassoio e lasciate lievitare per altre 6 ore a temperatura ambiente. Trascorse le 6 ore dividete l’impasto in panetti da 100gr l’uno e lasciate lievitare per altre 2 ore a temperatura ambiente.


Per il Condimento e la cottura

  1. Una mezz’oretta prima preparate la faracia, condendo la ricotta con il pepe, tagliate la mozzarella a listarelle e lasciatela scolare con un colino, tagliate le cicole a listeralle ed il Condimento è pronto.Dopo le ultime 2 ore Stendete un panetto ed al centro ponetevi la ricotta, le cicole e la mozzarella (la quantità è a gusto). Stendete un altro panetto e sovrapponetelo con l’altro, sigillate con una pressione tutta la circonferenza e Stendete l’impasto fino ad ottenere un disco (come in foto).

    Versate l’olio e fate riscaldare bene (fate la prova stecchino per controllare la temperatura “se vicino allo stuzzicadenti si formeranno delle bollicine l’olio é pronto”). Immergetevi la pizza ed irrorate con la schiumarola la parte superiore, quando sarà imbiondita giratela e ripetere l’operazione irrorando sempre con la schiumarola. Infine alzatelo e ponetelo su carta assorbente.

  2. Non vi resta che servire ancora caldo. Ed ecco che il Calzone Fritto napoletano è pronto.

Potrebbe interessarti anche…

Seguirmi sulla mia pagina Facebook Un Sorriso in Cucina per le anteprime delle ricette sul mio profilo Instagram Un Sorriso in Cucina

Realizzare anche questa altra ricetta gustosa Pollo Paesano Rosti

/ 5
Grazie per aver votato!