Pesto di basilico

Cremoso e profumato io lo conservo in freezer nei contenitori per il ghiaccio e lo utilizzo d’inverno nel soffritto, per rosolare le polpette oppure per condire una pasta veloce veloce, basta prenderne qualche cubetto e farlo sciogliere in padella e il gioco è fatto; questo pesto di basilico si sposa perfettamente sia in un sugo di pesce che di carne, assolutamente approvato!

  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàPrimavera, Estate

Ingredienti

basilico 50 gr
parmigiano grattugiato 50 gr
mandorle pelate 40 gr
aglio 2 spicchi
sale grosso 8 gr
olio evo 60 ml

Strumenti

1 Mortaio

Procedimento

Affettiamo a lamette sottili l’aglio e iniziamo a pestarlo, con un mixer tritiamo finemente le mandorle pelate e versiamole nel mortaio. Pestiamo fino ad ottenere una crema densa.

Dopo averlo sciacquato in una bacinella con dell’acqua fredda tamponiamo con cura il basilico poi aggiungiamolo in più riprese al resto degli ingredienti presenti nel mortaio; pestiamo con un movimento rotatorio del manico e pressando leggermente. Aggiungiamo il sale grosso e continuiamo a pestare fino a frantumare completamente i granelli di sale.

Incorporiamo a filo l’olio evo, continuiamo a pestare fino ad ottenere un pesto cremoso.

Aggiungiamo infine il parmigiano grattugiato e mescoliamo con cura.

Il nostro pesto di basilico è pronto, versiamolo in un contenitore ermetico avendo cura di ricoprirne la superficie con un altro velo di olio evo.

Conservazione,consigli,note

Se sei amante del pesto rustico questa è la ricetta che fa per te! Se invece preferisci un sapore più avvolgente e delicato allora puoi, seguendo l’ordine degli ingredienti, metterli nel mixer e poi nel frullatore ad immersione avendo attenzione di aggiungere il parmigiano solo al termine della lavorazione.

Il pesto di basilico si conserva in frigorifero ricoperto SEMPRE da uno strato di olio evo sulla superficie, per circa 5-7 giorni.

Se pensi di non utilizzarlo a breve puoi versare il pesto di basilico negli stampini per il ghiaccio, meglio quelli in silicone, e conservarlo in freezer per max 3 mesi.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!