Torrone dei morti di Pic

Valuta la ricetta

In passato si credeva che nella notte tra l’1 e il 2 novembre le anime dei defunti facessero ritorno sulla terra. Le tavole restavano apparecchiate per tutta la notte e si lasciavano i dolci preparati durante il giorno, per permettere ai propri cari di mangiare qualcosa mentre si riposavano prima di riprendere il loro lungo viaggio.

Ogni regione ha i suoi dolci tipici per questa ricorrenza.

Il  torrone dei morti è un dolce tipico di Napoli e della Campania e si prepara nel periodo di Ognissanti. Ricordo ancora quando mia nonna lo portava a casa e noi aspettavamo con ansia la fine del pranzo, solo per poterlo mangiare.

E’ un torrone morbido a base di cioccolato, crema di nocciole e nocciole, e la forma ricorda una cassa da morto, ragione per cui i napoletani chiamano questi torroni ” morticelli”.

E’ facile da preparare e sicuramente piacerà a tutti.

  • Preparazione: 15 (più raffreddamento in frigorifero) Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 1 pezzo
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 100 g nocciole
  • 250 g Cioccolato fondente
  • 300 g Cioccolato bianco
  • 300 g Nutella®

Utensili

  • Spatola bimby
  • Stampo per plumcake (10×24 circa)

Preparazione

  1. stampo plumcake

    Innanzitutto, per preparare il torrone dei morti, abbiamo bisogno di uno stampo per plumcake di 10×24 cm circa.

  2. tostare nocciole

    Iniziamo con il tostare in forno 100 g di nocciole 4 min/170°C.

    Poi tenere da parte e far raffreddare.

  3. cioccolato fondente

    Quindi mettere nel boccale, pulito e asciutto, 150 g di cioccolato fondente a pezzi.

    Poi tritare 10 sec/vel 8 (se necessario riunire sul fondo).

    Infine fondere il cioccolato 6 min/50 °C/vel 1.

  4. cioccolato in stampo

    Versare il cioccolato fuso nello stampo e farlo aderire bene sia sul fondo che sulle pareti.

    Quindi far raffreddare in frigorifero per almeno 30 minuti.

  5. cioccolato bianco

    Lavare il boccale poi mettere 300 g di cioccolato bianco a pezzetti.

    Quindi tritare 10 sec/vel 8 e poi sciogliere 4 min/55 °C/vel 1.

    Riunire sul fondo.

  6. nutella

    Aggiungere 300 g di Nutella e amalgamare 30 sec/vel 4.

  7. nocciole tostate

    Quindi aggiungere i 100 g di nocciole tostate e mescolare 30 sec/antiorario/vel. mestolo.

  8. stampo freddo

    Poi riprendere dal frigo lo stampo ricoperto di cioccolato e versarve all’interno il composto di cioccolato e nocciole.

    Quindi far raffreddare in frigorifero almeno 40 minuti.

  9. cioccolato

    Nel frattempo lavare ed asciugare il boccale del Bimby.

    Poi mettervi dentro 100 g di cioccolato fondente a pezzetti.

    Quindi tritare 10 sec/vel 8.

    Se necessario riunire sul fondo con la spatola, poi sciogliere il cioccolato 3 min/50 °C/vel 1.

  10. stampo da frigo

    Riprendere di nuovo lo stampo dal frigorifero.

  11. cioccolato fuso

    Quindi versarvi sopra il cioccolato appena fuso e spalmarlo sul tutto il torrone, livellandolo bene.

    Poi far raffreddare in frigorifero almeno per 40 minuti.

  12. torrone sformato

    Al termine del tempo di raffreddamento, sformare il torrone e metterlo su un piatto da portata.

  13. fetta torrone

    Lasciare 5 minuti a temperatura ambiente poi tagliarlo a fette e servire.

Note

La ricetta originale del torrone dei morti prevede l’uso di crema Alba al posto della Nutella.

Precedente Caffè shakerato Bimby Successivo Dita della strega di Pic

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.