Crea sito

Tronchetto di Natale salato al salmone, stracciatella e carciofini

Il tronchetto di Natale salato è un antipasto semplicissimo da preparare e molto bello da portare in tavola!
Questa ricetta non richiede cottura ed l’ideale per preparare in pochissimo tempo un antipasto davvero originale! 😀
Ci si può sbizzarrire con la farcitura e con la decorazione, assecondando così i propri gusti e dare sfogo alla propria creatività! 😀
Potete preparare il tronchetto di Natale salato per portarlo a casa di amici e parenti per arricchire la tavola con il vostro bellissimo ed originale contributo!
Prendete carta e penna per la lista degli ingredienti e poi venite in cucina con me così di dico come fare! 😀
Tutti d’accordo? Prepariamo un delizioso tronchetto di Natale salato! 😀

Tronchetto di natale facile
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Porzioni8-10
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Ecco cosa vi serve:
  • 5 fettePane per tramezzini
  • 400 gStracciatella
  • 150 gSalmone affumicato
  • 150 gCarciofini sott’olio
  • 200 gRobiola

Strumenti

Munitevi di
  • 1 Mattarello
  • 1 Cucchiaio
  • 1 Coltello
  • Pellicola per alimenti
  • 1 Ciotola

Preparazione

Preparare il tronchetto di Natale è molto facile e veloce, cominciate così:
  1. Tronchetto veloce

    Prendete le fette di pane e disponetele una affianco all’altra, sovrapponendole leggermente fra loro, dopodiché appiattitele bene con un matterello come se stesse tirando una sfoglia 😀 (vedi foto)

  2. tronchetto di natale senza cottura

    Dopo aver appiattito bene le fette, fissandole fra loro, spalmate la stracciatella su tutta la supeficie, dopodiché distribuite il salmone ed i carciofini sott’olio tagliatati a pezzetti.

  3. tronchetto senza cottura

    Dopo aver distribuito tutti gli ingredienti su tutta la superficie del pane per tramezzini, chiudete delicatamente il foglio di pane, formando un rotolo.

    Ora chiudetelo, stringendolo a “salamino” nella pellicola per alimenti e fatelo riposare in frigorifero per circa 2 ore in modo da farlo compattare bene.

    Trascorso il tempo di riposo in frigo, riprendete il rotolo e liberatelo dalla pellicola per alimenti, dopodiché tagliatelo in 3 parti di cui una più lunga delle altre (vedi foto)

  4. tronchetto di natale veloce

    In una ciotola versate la robiola e lavoratela con un cucchiaio per ammorbidirla bene.

    A questo punto cominciate ad assemblate il tronchetto direttamente sul piatto da portata dove intendete servirlo.

    Usate la parte più lunga come base per il tronchetto. Spalmate la robiola ammorbidita con un coltello oppure un cucchiaio sulla rotolo “base” (più lungo), poi unite gli altri due pezzi cercando di formare un piccolo ramo 😀

    Spalmate abbondantemente la robiola, sigillando bene i punti di giuntura tra i pezzi di rotolo e voilà …. il tronchetto di Natale salto è pronto per essere gustato! 😀

  5. Cercate altre idee per l’antipasto di Natale?

    Ho preparato dei carinissimi alberelli di Natale alla mousse di mortadella e pistacchi , delle deliziose stelline salate 😀

CONSERVAZIONE

Potete conservare il tronchetto di Natale in frigorifero, coperto con della pellicola per alimenti, per un paio di giorni.

Lasciatelo a temperatura ambiente una decina di minuti prima di consumarlo 😀

RESTIAMO IN CONTATTO!

Se avete dubbi o domande scrivetemi!

Potete contattarmi sui miei profili social come Facebook, Twitter, Pinterest , Instagram o direttamente qui sul blog,

Potete iscrivervi alla mia newsletter per ricevere le mie ricette e novità direttamente sulla vostra casella di posta!

A voi la scelta! Vi aspetto numerosi, più siamo e meglio!!

ANNA 😀

Pubblicato da Anna Cimmarusti

Sono Anna, mi piace ridere, sono curiosa di conoscere tutto quello che ancora non so e naturalmente adoro cucinare! Un po' come si giocava da bambini... ecco il mio Unoduetre... si mangia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.