Crea sito

Parmigiana, ricetta con  melanzane grigliate

Mia nonna in dialetto tarantino diceva : marangiane e zucchine, piatt d’à regin!  😀

Ricette di “parmigiana” ce ne sono molte, a seconda della regione, della tradizione di famiglia, dei propri gusti personali e della propria fantasia in cucina. … da provare tutte secondo me, perché le melanzane, come le zucchine, sono ortaggi davvero versatili e ci permettono di realizzare tante ricette gustose, garantendoci sempre alta affidabilità nel risultato finale!….  Quindi mia nonna aveva proprio ragione!

Siete d’accordo? 😀

La ricetta che vi propongo oggi è una variante un po’ più leggera, ma solo parlando di calorie e non di gusto, della parmigiana classica.

Potrete realizzare questo secondo piatto di verdure facilmente, anche se non siete proprio delle “cime” in cucina, ed è anche abbastanza rapido da cucinare!

Con pochi ingredienti preparerete una buonissima parmigiana che anche le vostre amiche o amici “sempre attenti alla linea”, potranno mangiarla senza troppi sensi di colpa e soprattutto senza rinunciare al gusto!

Seguitemi su facebook per non perdere le mie ricette! Come si fa? E’ semplice, cliccate su MI PIACE  della mia pagina @unoduetresimangiablog e ogni volta che pubblicherò una nuova ricetta, potrete vederla in bacheca! 😀

Ora preparate carta e penna che facciamo la lista della spesa e poi andiamo in cucina!

Ecco cosa ci serve:

parmigiana
  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 20-25 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 4 Melanzane
  • 3 Pomodori (ramati)
  • 3 Mozzarelle
  • q.b. Pangrattato
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Sale

Preparazione

  1. parmigiana

    Prepariamo la parmigiana di melanzane grigliate cominciando cosi:

    Muniamoci di una piastra o di una bistecchiera in ghisa e mettiamola a scaldare.

    Nel frattempo, sbucciamo le melanzane e tagliamole a fettine, dopodiché grigliamole sulla piastra ben calda e mettiamole man mano in un piatto, fino a che non le avremo grigliate tutte.

    Ora che abbiamo grigliato tutte le melanzane, accendiamo il forno a 200° e cominciamo a comporre la nostra bella parmigiana.

    Ungiamo con olio di oliva una teglia, o una pirofila, di media grandezza, dopodiché spolveriamo il fondo con il pangrattato.

    Ora disponiamo le fette di melanzana una di fianco all’altra su tutto il fondo della teglia, ottenendo così il primo strato.

    Passiamo al secondo strato. Dopo aver lavato e asciugato i pomodori, tagliamoli a fette e disponiamoli sullo strato di melanzane, insaporiamo un pizzico di sale e irroriamo con un filo di olio.

    Per il terzo strato, affettiamo le mozzarelle e disponiamo le fette sui pomodori.

    Ripetiamo tutto il procedimento descritto sopra, disponendo nell’ordine, melanzane, pomodori, sale, olio e mozzarella.

    Ultimiamo la preparazione con un ultimo strato di melanzane, insaporiamo con un pizzico di sale e cospargiamo di pangrattato, dopodiché condiamo il tutto con olio di oliva.

    Inforniamo per circa 20-25 minuti, fino a che non si sarà creata una bella crosticina dorata!

    Amici, la parmigiana è pronta!! Si gusta calda, tiepida o temperatura ambiente… è sempre ottima! Scegliete voi la temperatura che più asseconda i vostri gusti!

    La ricetta è finita e spero vi sia piaciuta!

    Ora non vi resta che assaggiarla e farmi sapere come vi è venuta! Pronti? … alzate le forchette, 1..2..3.. si mangia!   😀

    Un abbraccio a tutti e appuntamento alla prossima ricetta!  Anna

Consiglio di bellezza 😉 …..

La melanzana non è solo buona da mangiare ma è anche un’alleata per la nostra bellezza!

Avete la pelle stanca e volete preparare una maschera per il viso tutta naturale? Niente paura!

Vi basterà schiacciare la polpa di una melanzana cotta in forno a 180° per circa 40°, mescolarla a un cucchiaio di olio di oliva e tre di yogurt o quanto basta per avere una crema fluida.

Spalmatela sul viso e lasciatela in posa 15, dopodiché sciacquate con acqua tiepida e vedrete che pelle magnifica! 😀

Pubblicato da Anna Cimmarusti

Sono Anna, mi piace ridere, sono curiosa di conoscere tutto quello che ancora non so e naturalmente adoro cucinare! Un po' come si giocava da bambini... ecco il mio Unoduetre... si mangia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.