Crea sito

Frittelle di zucchine alla menta

Se volete portare in tavola un secondo piatto sfizioso e saporito ma soprattutto velocissimo e facilissimo da preparare, non potete non provare le frittelle di zucchine alla menta!

Le frittelle di zucchine alla menta è, non solo un secondo piatto, ma anche un’ottima proposta per  arricchire il buffet del vostro aperitivo o antipasto.

Se a tutto questo aggiungiamo che si gustano benissimo anche fredde, che le foglie profumatissime della menta le rendono fresche e digeribili,  e che si tratta di una ricetta pratica ed economica, non abbiamo davvero bisogno di dire più nulla!

Beh… manca solo un’ultima cosa! …. la lista della spesa 😀

Ecco cosa ci serve per preparare le frittelle di zucchine e menta:

frittelle veloci di zucchine
  • Preparazione: circa 25 Minuti
  • Cottura: circa 20 minuti Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 6 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 2 Zucchine grandi
  • 1 uovo
  • 2 cucchiai formaggio grattugiato (grana padano)
  • 3 cucchiai Pangrattato
  • 1 cucchiaino menta tritata
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • q.b. olio per friggere

Preparazione

  1. frittelle di zucchine e menta

    Prepariamo le frittelle di zucchine alla menta in questo modo:

    Laviamo le zucchine e puliamole scartando le estremità. Tritiamole e raccogliamole in una terrina.

    Ora aggiungiamo il pangrattato, il formaggio grattugiato, la menta, il pepe, il sale e l’uovo.

    Con un cucchiaio di legno mescoliamo bene amalgamando tutti gli ingredienti e lasciamo riposare 15 minuti circa.

    In una padella mettiamo a scaldare l’olio per la frittura.

    Quando l’olio sarà ben caldo (facciamo una prova con lo stuzzicadenti: immergiamolo fino a metà nell’olio, se frigge vuol dire che l’olio ha raggiunto la giusta temperatura), raccogliamo l’impasto con un cucchiaio e facciamolo scivolare nell’olio spingendolo col dito (io faccio così, ma voi potete adottare il metodo che vi è più comodo).

    Solo quando sulla frittella vedremo delle bollicine (o dei buchini), potrete girarla per farla dorare sull’altro lato.

    Facciamo dorare ben benino le frittelle, scoliamole e mettiamole sulla carta assorbente per eliminare l’olio di frittura in eccesso.

    Le nostre frittelle di zucchine alla menta sono pronte per essere gustate tiepide o fredde!

    Pronti? 1..2..3.. si mangia!

    Buon appetito! 😀

    Se vi va, venite a trovarmi sulla mia pagina Facebook cliccando qui: facebook.com/unoduetresimangiablog/ e fatemi sapere se vi sono piaciute! Vi Aspetto! 😀

    blog.giallozafferano.it/unodutresimangia

Note

Se ti piacciono le mie ricette, passa a trovarmi anche su Facebook e clicca Mi piace, oppure iscriviti alla mia newsletter, così sarai sempre aggiornato e riceverai gratuitamente ogni mia nuova pubblicazione! 😀

 

Pubblicato da Anna Cimmarusti

Sono Anna, mi piace ridere, sono curiosa di conoscere tutto quello che ancora non so e naturalmente adoro cucinare! Un po' come si giocava da bambini... ecco il mio Unoduetre... si mangia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.