Crea sito

Crespelle per ricette dolci e salate

Oggi prepariamo una ricetta semplicissima, veloce e geniale: le crespelle!
Credo davvero che chi ha inventato questa ricetta sia un vero e proprio genio, perchè è una preparazione che si adatta a tantissime ricette sia dolci che salate e tutto usando un solo, semplice impasto!
Ciò che trasforma le crespelle in un primo piatto, un antipasto oppure un dolce è principalmente, o forse sarebbe meglio dire “esclusivamente” il condimento!
E’ una di quelle ricette che non deve mai mancare nel nostro ricettario personale… ed il perchè già lo sapete! 😀
Prendete carta e penna per segnarvi gli ingredienti e poi raggiungetemi in cucina, prepararle sarà un gioco da ragazzi! Fidatevi di me! 😀

ricetta crepe
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura1 Minuto
  • Porzionicirca 15 crespelle da 18cm
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Questi sono gli ingredienti che vi serviranno per preparare le crespelle

  • 500 mlLatte
  • 250 gFarina
  • 3Uova (grandezza media)
  • q.b.Burro (per ungere la padella)

Ecco gli strumenti che ho usato

Munitevi di:
  • 1 Ciotola media grandezza
  • 1 Frusta va bene anche una forchetta
  • 1 Bilancia pesa alimenti
  • 1 Padella per crepes va bene anche una padella comune
  • 1 Mestolo
  • 1 Spatola

La ricetta sta per cominciare! Siete pronti a preparare le crespelle?

Iniziate in questo modo:
  1. crepes

    Rompete le uova in una ciotola, unite il latte e mescolate bene con la frusta o con una forchetta.

    Aggiungete la farina setacciata e mescolate energicamente con la frusta per evitare che si formino grumi, poi coprite la ciotola e fate riposare circa 30 minuti in frigorifero.

    Trascorso questo tempo, scaldate la padella, ungete il fondo con un filo di burro e versate un po’ di impasto con il mestolo e avendo cura di distribuire omogeneamente ed in modo rapido, il composto su tutta la superficie.

    Per facilitare questa operazione potete far roteare la padella oppure potete usare l’apposito attrezzo per le crespelle

    Quando i bordi cominceranno a staccarsi, girate la crespella usando una paletta.

    Fatela dorare e trasferitela su un piatto.

    Procedete, ripetendo tutti i passaggi, fino a finire l’impasto.

    Le crespelle sono pronte!!

    Ora dovete solo decidere come farcirle! 😀

    Buon appetito, Unoduetresimangia!

  2. crepes

    Nota:

    Il tempo di riposo in frigorifero è importante per permettere di far assorbire eventuali piccoli grumi.

    La quantità di crespelle che realizzerete dipenderà dall’ampiezza della padella

Qualche consiglio

Le crespelle cotte si conservano benissimo coperte con della pellicola a contatto per un massimo di due giorni.

La pastella si conserva coperta, in frigorifero, per massimo 12 ore.

RESTIAMO IN CONTATTO!

Spero che questa ricetta vi sia piaciuta e se avete dubbi o domande , scrivetemi!

Potete contattarmi sui miei profili social come Facebook, Twitter, Pinterest , Instagram o direttamente qui sul blog,

A voi la scelta! Vi aspetto numerosi, più siamo e meglio!!

ANNA 😀

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Anna Cimmarusti

Sono Anna, mi piace ridere, sono curiosa di conoscere tutto quello che ancora non so e naturalmente adoro cucinare! Un po' come si giocava da bambini... ecco il mio Unoduetre... si mangia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.