Crea sito

Biscotti girandola vaniglia e cioccolato

Era un po’ di tempo che volevo fare dei biscotti non solo buoni ma anche particolarmente belli da vedere; ho visto tante ricette bellissime in internet ma una mi ha colpito in modo particolare ed è quella che vi propongo oggi: Biscotti girandola vaniglia e cioccolato! 😀
Ho letto questa ricetta sul sito del bravissimo Francesco Saccomandi che vi consiglio di visitare perché ricco di contenuti belli ed interessanti! 😀 Io lo adoro!
I biscotti girandola sono davvero deliziosi, friabili e corposi si sciolgono in bocca ad ogni morso!
Io me ne sono innamorata e per questo ho deciso di pubblicarli e farveli conoscere!
La ricetta è molto semplice e veloce perchè l’impasto non ha bisogno di riposo!
Prendete carta e penna per segnarvi gli ingredienti e poi tutti in cucina!
Biscotti girandola vaniglia e cioccolato in preparazione! 😀

biscotti ipnotici
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzionicirca 20 biscotti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Per preparare i biscotti girandola vi serviranno questi ingredienti…

… prendete nota! 😀
  • 400 gfarina 00
  • 200 gburro (a temperatura ambiente)
  • 130 gzucchero a velo
  • 1uovo (a temperatura ambiente)
  • aroma al rum (oppure alla vaniglia )
  • 1 pizzicosale
  • 10 gamido di mais (maizena)
  • 2 glievito in polvere per dolci (circa la punta di un cucchiaino)
  • 60 gcioccolato fondente
  • 10 gcacao amaro in polvere

La ricetta inizia! Siete pronti? I biscotti girandola si preparano cosi:

  1. biscotti ipnotici

    Sciogliete il cioccolato a bagnomaria oppure nel microonde per qualche secondo e lasciatelo intiepidire.

    Nel frattempo montate il burro ammorbidito con lo zucchero a velo.

    Potete effettuare questa operazione con la planetaria, usando il gancio a foglia o K, oppure potete usare uno sbattitore elettrico.

    Quando il burro sarà montato, aggiungete l’uovo a temperatura ambiente e l’aroma al rum, oppure altro aroma a vostra scelta.

    A questo punto unite la farina, maizena ed il sale ed impastate fino ad ottenere un panetto liscio e compatto

    “Se non avete la planetaria potete effettuare questa operazione con uno sbattitore elettrico dotato di fruste per gli impasti oppure potete usare un cucchiaio di legno”

    Se l’impasto dovesse risultare appiccicoso, aggiungete un pochino di farina alla volta fino a raggiungere la giusta consistenza.

  2. cookies vaniglia e cacao

    Dividete l’impasto in due parti uguali ed aggiungete ad una metà il cioccolato fuso intiepidito ed il cacao.

    Impastate fino ad incorporare bene gli ingredienti

    Adesso arriva la parte divertente! 😀 😀

    Create delle palline chiare e scure, grandi circa 1 cm ed unitele sul palmo di una mano, combinandone 6 oppure 8 in modo alternato, come a formare un fiorellino 😀

    Ora copritele con l’altro palmo e fatelo roteare circa 15 volte, come a voler arrotondare una polpetta e… voilà, la magia è fatta, avete formato un bellissimo biscotto! 😀

  3. biscotti vaniglia e cacao

    Man mano che formate i biscotti girandola, poneteli su teglie foderate con carta forno e cuoceteli in forno già caldo a 180° statico per circa 15 minuti.

    Quando saranno cotti, lasciateli raffreddare 10 minuti in teglia prima di trasferirli su una gratella per farli raffreddare completamente!

    La ricetta è finita e spero vi sia piaciuta tanto quanto è piaciuta a me, ed anche di più!

    Buon appetito, Unoduetresimangia!

  4. biscotti vaniglia e cacao

    Se avete dubbi o domande  sulla ricetta, scrivetemi!

    Potete contattarmi sui miei profili social come Facebook, Twitter, Pinterest , Instagram o direttamente qui sul blog,

    A voi la scelta! Vi aspetto numerosi, più siamo e meglio!!

    ANNA 😀

Qualche consiglio

I biscotti girandola si conservano per diversi giorni, in un contenitore di vetro o di latta con coperchio

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Anna Cimmarusti

Sono Anna, mi piace ridere, sono curiosa di conoscere tutto quello che ancora non so e naturalmente adoro cucinare! Un po' come si giocava da bambini... ecco il mio Unoduetre... si mangia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.