Crea sito

Biscotti alla zucca con cacao e amaretti

Adoro la zucca e appena arriva la sua stagione la compro in grandi quantità per farne vellutate, gnocchi , sfiziosi aperitivi, ecc… Oggi ho deciso di utilizzarla per una ricetta dolce, infatti ho preparato dei buonissimi biscotti alla zucca e per renderli più golosi ho aggiunto il cacao e gli amaretti!
Il bello della zucca è questo: è buona, delicata e puoi usarla sia per ricette dolci che salate! 😀
I biscotti alla zucca sono buoni sia da soli che per accompagnare la colazione del mattino in un goloso inzuppo!
I miei figli li hanno graditi moltissimo…. e quale miglior giudice abbiamo, specie quando si tratta di dolci, se non i bambini? 😀

biscotti con la zucca
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo40 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni40 biscotti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Prendete nota degli ingredienti che vi serviranno per preparare i biscotti alla zucca…

  • 200 gzucca (senza buccia e senza semi )
  • 300 gfarina 00
  • 120 gzucchero
  • 1uovo (+ 1 tuorlo)
  • 100 gburro
  • 1 pizzicosale
  • 10 glievito in polvere per dolci (poco più di mezza bustina )
  • Mezzolimone (buccia grattugiata )
  • 30 gcacao amaro in polvere
  • 50 gamaretti

La ricetta comincia! Siete pronti? 😀 Ecco come ho fatto i biscotti alla zucca…

  1. biscotti con la zucca

    Tagliate la zucca a tocchetti e cuocetela in forno a microonde per circa 5 min (potenza 1000W)

    “se non avete il microonde potete cuocerla in un pentolino con pochissima acqua per 15-20 minuti, fino a che non diventa morbida”

    Eliminate l’eventuale acqua di cottura e schiacciate la polpa con una forchetta, verificate che non sia acquosa (nel caso passatela in un colino) e poi frullatela finemente.

    Passate nel mixer gli amaretti per ridurli in polvere.

  2. biscotti con la zucca

    Nella ciotola della planetaria versate la farina, lo zucchero le uova, il pizzico di sale, il burro tagliato a tocchetti, la polpa della zucca frullata e la scorza grattugiata del limone.

    In ultimo aggiungete il lievito ed impastate giusto il tempo di amalgamare gli ingredienti.

    Trasferite il composto sul piano di lavoro e formate un panetto.

    A questo punto dividete il panetto in due parti uguali. Una parte avvolgetela nella pellicola per alimenti e ponetela in frigorifero.

    Impastate l’altra metà del panetto con il cacao e gli amaretti che avete ridotto in farina; amalgamate bene il tutto e avvolgete con la pellicola trasparente.

    Ponete in frigorifero per almeno 30 minuti.

  3. girandole alla zucca

    Trascorso questo tempo, riprendete i due panetti e stendeteli, prima uno e poi l’altro, in una sfoglia rettangolare più o meno della stessa grandezza.

    Potete aiutarvi in questa operazione inserendo l’impasto fra due fogli di carta forno”

    Una volta ottenute le due sfoglie, sovrapponetele in modo da unirle in un’unica sfoglia, dopodichè inseritela fra due fogli di carta forno e pressate delicatamente con il matterello per unirle bene.

    A questo punto arrotolate la sfoglia, chiudetela nella carta forno e ponetela in freezer per circa 10-15 minuti.

    Questa operazione vi servirà a ricavare dei biscotti girandola più regolari” 😀

    Trascorso questo tempo, liberate il rotolo di frolla dalla carta forno e tagliatelo a fette spesse circa mezzo centimentro, dopodiché ponete i biscotti che avete formato su una teglia foderata con carta da forno, distanziandoli un po’ fra di loro per non farli unire l’uno all’altro in cottura.

    Infornate in forno caldo a 180° statico o 170° ventilato, per circa 15 minuti, fino a che si saranno dorati in superficie.

    Sfornateli e lasciateli raffreddare per gustarli in tutta la loro bontà! 😀

    Buon appetito, Unoduetresimangia!

Qualche consiglio

I biscotti alla zucca con cacao e amaretti, si conservano per più giorni in un contenitore con coperchio ermetico.

Se non avete la scorza del limone da grattugiare potere usare qualche goccia di aroma per dolci oppure aromatizzarli a vostro piacimento.

Spero che la ricetta vi sia piaciuta, e se avete dubbi o domande scrivetemi!

Potete contattarmi sui miei profili social come Facebook, Twitter, Pinterest , Instagram o direttamente qui sul blog,

A voi la scelta! Vi aspetto numerosi, più siamo e meglio!!

Un abbraccio!

ANNA 😀

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Anna Cimmarusti

Sono Anna, mi piace ridere, sono curiosa di conoscere tutto quello che ancora non so e naturalmente adoro cucinare! Un po' come si giocava da bambini... ecco il mio Unoduetre... si mangia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.