Crea sito

Penne di riso con sugo di merluzzo bianco

Buon pomeriggio ragazzi ☀️
La bella stagione ormai inizia ad entrare nel pieno. É tempo di sole, convivialità, vento tiepido, passeggiate sul lungomare al tramonto da terminare con una bella cenetta a base di pesce, magari proprio con vista mare. Cavalcando quest’onda oggi voglio proporvi un piatto che sa di mare, d’estate: Penne al sugo di merluzzo bianco.

La carne delicata di questo pesce infatti si sposa benissimo ad accompagnare la pasta e che rende questo piatto versatile, saporito dal sapore mediterraneo.
Vediamo insieme come prepararlo:

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 220 gpenne rigate (Nel mio caso usato delle penne di riso)
  • 200 gfiletti di merluzzo fresco (In alternativa anche congelato)
  • 400 gpolpa di pomodoro
  • 1 cucchiainocapperi sotto sale (Raso)
  • 1 spicchioaglio (In alternativa aglio in polvere)
  • origano secco (Q.b)
  • basilico (Q.b)
  • prezzemolo (Q.b)
  • olio extravergine d’oliva (Q.b)
  • peperoncino (Q.b)
  • sale (Q.b)

Preparazione

  1. • Per prima cosa far soffriggere in una padella con un giro d’olio extravergine d’oliva (circa 4 cucchiai), uno spicchio d’aglio. Appena l’aglio prende colore, unire in padella la polpa di pomodoro che si andrà ad insaporire con un pizzico di peperoncino. Cuocere il tutto a fuoco vivace per circa 10 minuti. Successivamente unire al sugo i filetti di merluzzo spezzettati e i capperi dissalati.

    • Insaporire con un pizzico di origano secco e lasciare cuocere, per altri 5-10 minuti finché il tutto risulterà essere tondo ed omogeneo. Preparare un trito di basilico e prezzemolo ed unirlo in padella, regolare di sale, spegnere il fuoco e tenere da parte.

    • Portare a bollore l’acqua in una pentola, salarla leggermente e cuocere le penne con le tempistiche indicate.

    • Raggiunto il grado di cottura della pasta desiderato (al dente), scolare la pastad direttamentenella padella con il condimento, mescolare a fiamma medio-alta in modo da amalgamare e mantecare. Impiattare e servire.

Un piatto gustoso, versatile adatto a tutti che con il suo trionfo di sapori, conquisterà tutti i palati credetemi. Chi le preferisce può aggiungere anche qualche oliva nera denocciolata e usare la tipologia di pasta che desidera, meglio se corta. In alternativa alla polpa di pomodoro si può creare un sughetto di pomodorini pachino non meno saporito.

Ma parliamo un po’del merluzzo:

Tutti siamo a conoscenza dei benefici che può apportare il pesce nell’alimentazione, ma non sempre si conoscono le particolari proprietà in questo caso del merluzzo, una delle specie di pesce azzurro più presenti nel Mar Mediterraneo, di colore tendente al bianco e ricco di valori nutrizionali.

Ha un basso contenuto calorico, in particolare è molto povero di grassi e ricco di proteine, per cui è particolarmente indicato per le persone che osservano un regime dietetico. Il merluzzo è inoltre ricco di vitamine del gruppo B, minerali e acidi grassi Omega 3 (EPA e DHA), in grado di contrastare la produzione di radicali liberi, responsabili dell’invecchiamento cellulare, nonché di colesterolo cattivo (LDL) e dei trigliceridi, favorendo in questo modo il benessere dell’apparato cardiocircolatorio. La particolare digeribilità del merluzzo lo rende infine adatto ad adulti, bambini e anziani, ma anche a soggetti affetti da celiachia, poiché completamente privo di glutine.

Non resta che farne scorpacciata!.

Un medico ai fornelli.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.