Crea sito

Sheng jian bao senza glutine

Oggi vi propongo un’altra ricetta tradizionale cinese, gli Sheng jian bao senza glutine, grazie all’iniziativa di Re-cake 2.0 al quale gruppo mi capita di partecipare qualche mese l’anno. Mi sono fidata subito della loro ricetta perchè ormai sono una garanzia, ma io come al solito ho dovuto modificare le dosi del “pane” perchè l’ho fatto in versione senza glutine; ho quindi dovuto aggiungere molta più acqua all’impasto per renderlo bello morbido e lavorabile. La lievitazione è stata fantastica. Ho apportato alcune altre modifiche, sia ai due ripieni (in dosi), sia nella scelta del lievito: ho preferito utilizzare quello fresco. Il risultato è stato strepitoso e sinceramente, non saprei dirvi quale dei due ripieni sia il migliore: sono fantastici entrambi!!

Sheng jian bao senza glutine
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni12 bao
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaCinese

Ingredienti pane

  • 250 gfarina Mix B Schar (oppure mix per pane Nutrifree)
  • 190 gacqua
  • 11 q.b.lievito di birra fresco
  • 1 cucchiainozucchero
  • 1/4 cucchiainosale

Ingredienti ripieno di carne

  • 150 gmacinato di maiale
  • 1 cucchiaiocipollotto fresco
  • 1 cucchiainozenzero fresco grattugiato
  • 2 cucchiainiolio di sesamo
  • 1 cucchiaiosalsa di soia senza glutine
  • 1 pizzicosale
  • q.b.pepe di Sichuan

Ingredienti ripieno di verdure

  • 3funghi shiitake
  • 1zucchina
  • 1carota
  • 1cipollotto fresco
  • 1 cucchiainozenzero fresco grattugiato (se ti piace il sapore, mettine un po’ di più)
  • 1 cucchiaiosalsa di soia senza glutine
  • 1 cucchiaioolio di sesamo
  • 1 pizzicopepe di Sichuan

Preparazione

  1. Sheng jian bao senza glutine

    1. Per preparare gli Sheng jian bao senza glutine per prima cosa fai il “pane”. Sciogli lo zucchero nell’acqua tiepida (non calda!) e poi aggiungici il lievito di birra fresco in pezzetti. Fai sciogliere mescolando con un cucchiaino.

  2. 2. Mescola il sale nella farina mix B per pane e poi aggiungici l’acqua con il lievito. Mescola prima con un cucchiaio di legno e poi impasta a mano per qualche minuto, il composto dovrà risultare morbido, liscio ed omogeneo.

  3. 3. Metti a lievitare nel forno spento con la luce accesa a circa 40-50° per almeno 1 ora.

  4. Sheng jian bao senza glutine

    4. Nel frattempo prepara i due ripieni. Per il ripieno di carne mescola insieme la carne macinata, lo zenzero fresco grattugiato, il cipollotto (per questo ripieno ho utilizzato il gambo tagliato finemente) la salsa di soia, l’olio di sesamo, il pepe di Sichuan ed il pizzico di sale. Copri con della pellicola trasparente per alimenti e metti a riposare nel frigorifero.

  5. 5. Per il ripieno di verdure innanzitutto immergi i funghi shiitake in un bicchiere di acqua, mettendogli un peso sopra per non farli venire a galla.

  6. 6. Lava bene e grattugia (nel foro medio-grande) tutte le verdure più lo zenzero, tranne il cipollotto, che dovrai tagliare finemente. Aggiungi l’olio di sesamo, la salsa di soia ed il pepe. Mescola bene. Copri e metti nel frigorifero.

  7. 7. Passata un’ora prendi i funghi shiitake che si saranno ripresi, tagliali a pezzettini piccoli ed aggiungili al ripieno di verdure.

  8. Sheng jian bao senza glutine

    8. Prendi l’impasto del pane che avrà raddoppiato il suo volume. Dividilo in 12 parti uguali.

  9. 9. Prendi un pezzettino di impasto per volta, lavoralo tra le mani e stendilo con un matterello in modo che sia più o meno un cerchio. Poi prendilo tra le mani ed allargalo ancora un pochino.

  10. 10. Prendi una pallina abbastanza grande (la dimensione dipende da quanto hai fatto fini i cerchi) dal ripieno di carne, mettila nel centro del pane e chiudilo come un baozi. Ripeti in modo da creare 6 Shen jian bao di carne.

  11. Sheng jian bao senza glutine

    11. Fai la stessa cosa con i restanti 6 pezzettini di impasto ed il ripieno di verdure. Ti consiglio di aggiungere un po’ di ripieno man mano che chiudi il bao, tenendolo in una mano e con l’altra aggiungendo spingendo delicatamente l’impasto. Se il pane non sarà troppo sottile, l’impasto non si romperà e riuscirà a sopportare un ripieno più consistente.

  12. 12. Fai riposare per qualche minuto. Metti in una padella alta antiaderente dell’olio di sesamo, fai scaldare e poi posizionaci i bao sopra, abbastanza vicini uno all’altro.

  13. Sheng jian bao senza glutine

    13. Mantieni la fiamma medio-alta e fai creare la crosticina sul fondo degli Sheng jian bao, in caso aggiungendo un po’ di olio di sesamo sul fondo. Ci vorrà qualche minuto. In questo passaggio non coprire con coperchi, lasciali bruschiare “all’aperto”.

  14. 14. Quando il fondo dei panini sarà ben dorato, aggiungi più o meno un bicchiere piccolo di acqua nella padella (le dosi dipendono dalla grandezza della padella: i bao dovranno essere coperti di acqua per un paio di dita in altezza). Copri con un coperchio e fai cuocere a fiamma più bassa per circa 6 minuti, senza alzare il coperchio.

  15. Sheng jian bao senza glutine

    15. Passati i 6 minuti i panini saranno lievitati e cotti grazie al vapore generato cn il coperchio e l’acqua dovrà essersi assorbita, in caso attendi ancora qualche istante per farla evaporare.

  16. Sheng jian bao senza glutine

    16. Servi gli Sheng jian bao caldi, accompagnandoli con della salsa di soia senza glutine.

  17. Conservazione

    Gli Sheng jian bao senza glutine si mantengono ottimi per 2-3 giorni in frigorifero chiusi in un contenitore ermetico. Scaldali per qualche istante nel forno a microonde oppure in padella con un goccio di acqua prima di servirli!

    Puoi anche surgelarli e scaldarli al bisogno nel forno a microonde oppure surgelarli da crudi, scongelarli per qualche ora e cuocerli per qualche minuto in più.

  18. Passione per le ricette orientali? Guarda la raccolta, sono tutte senza glutine!

  19. Ti è piaciuta la ricetta e l’hai rifatta? Mandami una foto qui o per messaggio privato su Facebook , sarò felice di aggiungerla all’album delle Ricette rifatte da voi!

Stay tuned!

Metti ‘mi piace’ alla Fanpage di Facebook o seguimi su Twitter per essere sempre aggiornato sulle nuove ricette!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da unesplosionedibonta

Mi chiamo Consuelo, nel 2009 ho scoperto di essere celiaca ed intollerante al lattosio. Sono molto esigente in cucina ed essendo insoddisfatta di alcuni prodotti preconfezionati sto imparando a farli da sola, ritrovando il gusto di un tempo che ancora non ho dimenticato. La mia missione è rendere felici le persone con la mia cucina e soprattutto far venire il sorriso ai celiaci che ricercano il gusto di un tempo, perché intolleranza non vuol dire rinuncia ai buoni sapori!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.