Crea sito

Pizzette con farina Piaceri Mediterranei senza glutine

Quando ho un po’ di tempo mi piace sperimentare ricette con farine alternative a quelle che utilizzo di solito. Così sono nate le Pizzette con farina Piaceri Mediterranei senza glutine!

Pizzette con farina Piaceri Mediterranei senza glutine
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore 30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni14 pizzette
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gfarina piaceri mediterranei (quella con la sola scritta “Farina”)
  • 200 gacqua
  • 3 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 8 glievito di birra fresco
  • 1 cucchiainosale
  • 1 cucchiainozucchero

Salsa

  • 100 gpassata di pomodoro
  • 2 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • q.b.sale

Preparazione

  1. Pizzette con farina Piaceri Mediterranei senza glutine

    1. Per preparare le Pizzette con farina Piaceri Mediterranei senza glutine per prima cosa sciogli lo zucchero nell’acqua tiepida (non calda!) e poi anche il lievito di birra fresco.

  2. 2. Mescola il sale con la farina e fai un buco al centro.

  3. 3. Aggiungi l’acqua con il lievito e l’olio evo alla farina.

  4. Pizzette con farina Piaceri Mediterranei senza glutine

    4. Mescola inizialmente con un cucchiaio di legno, poi continua ad impastare a mano per qualche minuto.

  5. Pizzette con farina Piaceri Mediterranei senza glutine

    5. Fai una palla e metti a lievitare nel forno spento a 40-50° con la luce accesa per 1 ora.

  6. Pizzette con farina Piaceri Mediterranei senza glutine

    6. Passato questo tempo l’impasto avrà raddoppiato il suo volume. Impasta di nuovo a mano per qualche minuto.

  7. Pizzette con farina Piaceri Mediterranei senza glutine

    7. Dividi l’impasto in 14 parti uguali. Impasta a mano per qualche istante ogni pezzettino, crea una pallina e poi schiacciala.

  8. 8. Se vuoi fare le pizzette rosse ti consiglio di farle leggermente più basse al centro e più alte ai bordi. Posiziona ogni pizzetta su di una teglia coperta con della carta da forno, precedentemente unta con un filo di olio evo.

  9. Pizzette con farina Piaceri Mediterranei senza glutine

    9. Fai lievitare in forno spento con la luce accesa per un’altra ora e mezza, ad una temperatura di 35-50 gradi.

  10. Pizzette con farina Piaceri Mediterranei senza glutine

    10. Passato questo tempo togli le pizzetta dal forno ed accendilo a 200°, mantenendo in un luogo caldo le pizzette. Intanto farciscile con una salsa composta da passata di pomodoro, olio evo e sale.

  11. Pizzette con farina Piaceri Mediterranei senza glutine

    11. Cuoci in forno già caldo a 200°, in modalità ventilata, nel ripiano medio, per circa 25-35 minuti. Controllale dopo i primi 25 minuti per verificare il colore, saranno pronte una volta ambrate.

  12. Pizzette con farina Piaceri Mediterranei senza glutine

    Conservazione

    Le Pizzette con farina Piaceri Mediterranei senza glutine si mantengono buone per qualche giorno chiuse in un contenitore ermetico. Per farle tornare morbide ti consigli odi passarle nel forno a microonde per circa 20 secondi a 600W.

    Puoi anche surgelarle e scongelarle a temperatura ambiente per una notte oppure nel forno a microonde in modalità defrost.

  13. Cerchi altre ricette di pizzette con farine diverse? Guarda qui:

    Pizzette rosse con Mix B senza glutine

    Panpizza senza glutine senza lattosio

  14. Ti è piaciuta la ricetta e l’hai rifatta? Mandami una foto qui o per messaggio privato su Facebook , sarò felice di aggiungerla all’album delle Ricette rifatte da voi!

Stay tuned!

Metti ‘mi piace’ alla Fanpage di Facebook o seguimi su Twitter per essere sempre aggiornato sulle nuove ricette!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da unesplosionedibonta

Mi chiamo Consuelo, nel 2009 ho scoperto di essere celiaca ed intollerante al lattosio. Sono molto esigente in cucina ed essendo insoddisfatta di alcuni prodotti preconfezionati sto imparando a farli da sola, ritrovando il gusto di un tempo che ancora non ho dimenticato. La mia missione è rendere felici le persone con la mia cucina e soprattutto far venire il sorriso ai celiaci che ricercano il gusto di un tempo, perché intolleranza non vuol dire rinuncia ai buoni sapori!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.