Crea sito

Gufetti di Halloween senza glutine

Halloween è una festa che ormai è entrata anche nelle case di noi italiani. Quando ero bambina amavo organizzare feste a casa mia con i miei amichetti ed ogni volta con i miei genitori cercavamo le soluzioni a tema più carine per l’occasione. La ricetta dei Gufetti di Halloween senza glutine, mi è venuta in mente tanti anni fa mentre sfogliavo una delle riviste di cucina di cui faccio la collezione. Da quell’anno, ogni Halloween sulla tavola di casa mia trovano posto questi simpaticissimi gufetti. Negli anni ho perfezionato la ricetta: si parte dal cuocere dei muffins senza glutine ( e senza lattosio), per i quali trovate qui di seguito due versioni: una classica ed una più veloce; successivamente viene la parte più difficile, ma la più divertente: la decorazione. Dopo anni ho trovato i biscotti che secondo me sono perfetti per questa ricetta e dopo tante (veramente tante!) prove ho trovato il modo di fissare le varie componenti ai muffins e ho creato la cremina perfetta per la decorazione.

Quindi, non vi resta altro che chiamare i vostri bambini e divertirvi insieme a creare questi Gufetti di Halloween senza glutine!

Gufetti di Halloween senza glutine

Gufetti di Halloween senza glutine

Ingredienti versione 1:

  • 6 uova medie
  • 40 gr di cacao amaro
  • 70 gr di cioccolato fondente
  • 170 gr di zucchero
  • 170 gr di margarina
  • 30 gr di tapioca
  • 30 gr di maizena (amido di mais)
  • 100 gr di Farina Schaer
  • 1 bustina di lievito vanigliato per dolci
  • 1 pizzico di sale
  • Biscotti al cioccolato con crema bianca alla vaniglia
  • 3 cucchiaini di Cacao amaro in polvere
  • Acqua q.b.
  • Zucchero q.b.
  • Cioccolato fondente
  • Punta di un cucchiaino di margarina

Ingredienti versione 2:

  • Preparato per torta al cioccolato senza glutine
  • Ingredienti richiesti dalla confezione
  • Biscotti al cioccolato con crema bianca alla vaniglia (io ho usato i Biscream alla vaniglia della Nutrifree che sono anche senza lattosio)
  • 3 cucchiaini di Cacao amaro in polvere
  • Acqua q.b.
  • Zucchero q.b.
  • Cioccolato fondente
  • Punta di un cucchiaino di margarina

Gufetti di Halloween senza glutine

Procedimento per i muffins versione 1:

  1. Per preparare i Gufetti di Halloween per prima cosa porta gli ingredienti a temperatura ambiente. Sbatti le uova intere con 100 gr di zucchero per almeno 5 minuti.
  2. Sciogli nel microonde (velocità 650W per 1 minuto, poi mescolalo e scioglilo ancora un altro minuto) o a bagnomaria il cioccolato fondente tagliato a pezzetti con  la margarina. Incorporalo alle uova e mescola delicatamente.
  3. Setaccia bene il cacao amaro e aggiungilo piano piano al composto. Aggiungi lo zucchero.
  4. Mescola insieme la maizena, la tapioca e la farina Schaer, setacciale ed aggiungile poco per volta all’impasto. Incorpora il lievito.
  5. Sbatti ancora per un paio di minuti fino a quando avrai ottenuto un composto denso ed omogeneo. Distribuisci l’impasto nelle formine per muffin, riempiendole fino a massimo 3/4 della loro altezza.
  6. Cuoci i muffins a 190° in forno statico per circa mezz’ora – 35 minuti. Prima di sfornarli fai la prova stecchino, se risulterà asciutto spegni il forno e fai raffreddare i muffin con l’anta socchiusa, sennò cuoci per un’altra decina di minuti passando in modalità ventilata.

Procedimento per i muffins versione 2:

  • Porta tutti gli ingredienti a temperatura ambiente e prepara i muffins secondo la modalità indicata sulla confezione, con l’accortezza di controllare la cottura se utilizzi un preparato per torte per fare i muffins, i quali avranno una cottura più veloce.

Procedimento per guarnire:

  • Una volta che i muffins saranno raffreddati crea i gufetti.
  • Dividi con molta attenzione i biscotti con la crema alla vaniglia in due parti, in modo che una delle due mantenga il ‘cerchietto bianco’ di crema e l’altra risulti completamente nera (se dovesse rimanere attaccata la crema su questo lato, rimuovila delicatamente con un coltello). Per dividere i biscotti ti consiglio di ruotare con delicatezza una delle due parti e staccarla piano piano. Gufetti di Halloween senza glutineLe parti con la crema andranno a formare gli occhi dei Gufetti di Halloween senza glutine, quindi te ne serviranno il doppio del numero dei muffins.
  • Dividi in due con un coltello la parte del biscotto senza crema e smussala facendo attenzione a non rompere il biscotto, in modo che si datti bene a creare le ‘sopracciglia’ del gufo.Gufetti di Halloween senza glutineGufetti di Halloween senza glutine
  • Prepara la glassa al cacao di copertura sciogliendo il cacao amaro con qualche goccia d’acqua e una punta di zucchero, ottenendo un un composto piuttosto denso.
  • Sciogli qualche pezzetto di cioccolato fondente con pochissima margarina.
  • Se i muffins dovessero avere una testa troppo arrotondata ti consiglio di tagliarli rendendo la superficie liscia e piana.Gufetti di Halloween senza glutine
  • Crea adesso i gufetti. Per prima cosa posiziona gli occhi: usa il cioccolato fuso come collante tra il biscotto e il muffin avendo cura di inserire bene il cioccolato dentro le eventuali insenature del biscotto. Tieni premuto qualche istante affinchè il cioccolato si solidifichi di nuovo. Adagia successivamente le sopracciglia incollandole sempre con il cioccolato fuso.
  • Gufetti di Halloween senza glutine
  • Mescola bene il composto di cacao amaro, acqua e zucchero e decora ora gli occhi facendo un cerchietto nero in ognuno, crea il becco e ricopri le sopracciglia con la cremina. Per questo passaggio ti consiglio di utilizzare una ‘siringa’ per dolci. Fai asciugare.

Conservazione:

I Gufetti di Halloween senza glutine si conservano anche una settimana, riposti lontano da umidità e calore!

Ti è piaciuta la ricetta e l’hai rifatta? Mandami una foto qui o per messaggio privato su Facebook , sarò felice di aggiungerla all’album delle Ricette rifatte da voi!

Metti ‘mi piace’ alla Fanpage di Facebook o seguimi su Twitter per essere sempre aggiornato sulle nuove ricette!

Gufetti di Halloween senza glutine

Pubblicato da unesplosionedibonta

Mi chiamo Consuelo, nel 2009 ho scoperto di essere celiaca ed intollerante al lattosio. Sono molto esigente in cucina ed essendo insoddisfatta di alcuni prodotti preconfezionati sto imparando a farli da sola, ritrovando il gusto di un tempo che ancora non ho dimenticato. La mia missione è rendere felici le persone con la mia cucina e soprattutto far venire il sorriso ai celiaci che ricercano il gusto di un tempo, perché intolleranza non vuol dire rinuncia ai buoni sapori!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.