Galette con porri e patate senza glutine senza lattosio

La Galette con porri e patate senza glutine senza lattosio è un’idea nata dal gruppo Facebook Re-cake, dal quale ogni tanto prendo ispirazione partecipando ai loro concorsi mensili. La ricetta originaria è con il glutine, ma io per le mie esigenze alimentari l’ho riadattata in versione senza glutine e senza lattosio. Non vi nego che per trovare le dosi giuste per maneggiarla al meglio ci ho messo un po’, ma il risultato è stato approvatissimo!

Per farla senza lattosio ho messo una crema fatta con crema di riso, Grana Padano (che è senza lattosio) e del finocchietto selvatico al posto della panna acida e del caprino. Se volete più informazioni, vi lascio la locandina dell’iniziativa in fondo alla ricetta.

  • DifficoltàMedio
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la base

  • 200 gMix B schar (oppure mix pane Nutrifree)
  • 240 gFarina di riso
  • 30 gOlio di semi di girasole
  • 175 gMargarina vegetale (fredda)
  • 1 cucchiainoZucchero
  • 1 cucchiainoSale
  • 125 gAcqua (fredda)

Per il ripieno

  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • 1Porro
  • 2Patate (grandi)
  • 180 mlCrema di riso (io ho usato quella Sarchio)
  • 5 cucchiaiGrana Padano DOP (grattugiato)
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • q.b.Spezie (io ho usato il finocchietto selvatico)
  • 1Uovo (per spennellare)
  • q.b.Pepe rosa
  • q.b.Origano (facoltativo)

Preparazione

  1. 1. Per preparare la Galette con porri e patate senza glutine senza lattosio per prima cosa prepara l’impasto base. Mescola insieme la farina di riso, la farina mix B, il sale e lo zucchero.

  2. 2. Aggiungi la margarina e l’olio ed inizia ad impastare (io ho usato il frullatore con le fruste per impasti solidi).

  3. 3. Aggiungi l’acqua fredda e continua ad impastare. A questo punto io ho iniziato a lavorare il composto con le mani per qualche minuto. Fai una palla, copri con la pellicola trasparente da cucina e fai riposare in frigorifero per 30 minuti.

  4. 4. Intanto prepara il ripieno. Lava e taglia a rondelle il porro. Mettilo in una padella con un po’ di olio e sale e fai rosolare per qualche minuto, poi metti a raffreddare.

  5. 5. Lava e sbuccia le patate, poi affettale in fettine sottili (io ho usato una mandolina). Mettile in una ciotola con dell’acqua dopo averle sciacquate un paio di volte e fai riposare.

  6. 6. Prepara ora la salsa: metti insieme la crema di riso, il Grana Padano e la finocchiella. Mescola con un cucchiaio per amalgamare bene gli ingredienti.

  7. 7. Passati i 30 minuti riprendi l’impasto ed accendi il forno a 180°. Stacca un po’ più di metà impasto e crea una base tonda alta qualche mm, schiacciando piano piano l’impasto.

  8. 8. Ora mescola la crema di riso e versacene la metà sulla base. Scola le patate e condiscile con un po’ di olio e sale, mescolandole. Componi la galette alternando porri e patate.

  9. 9. Prendi il restante impasto e crea il bordo della torta rustica, alzando con delicatezza anche le estremità della base. Questo è il passaggio più lungo, perchè con gli impasti privi di glutine ci vuole molta pazienza dato che non si compattano come quelli normali. Metti pochi pezzetti per volta di impasto-base schiacciandoli tra le mani.

  10. 10.  Per uniformare l’impasto, infine, bagna costantemente le dita con un’emulsione di acqua e olio e ”accarezza” i bordi esterni per sciogliere leggermente l’impasto e quindi, compattarlo.

  11. 11. Per ultimo versa al centro della Galette con porri e patate senza glutine senza lattosio la restante crema di riso aromatizzata con spezie e formaggio. Sbatti l’uovo intero e spennellalo sulla base biscottata, poi inforna in forno statico per 40 minuti, poi continua la cottura per altri 20 minuti in modalità ventilata (in totale ci vorrà 1 ora). La galette dovrà dorarsi.

  12. 12. Una volta cotta sfornala e decorala con una spolverata di origano e una manciata di pepe rosa.

  13. Ecco la locandina di Re-cake

  14. Ti è piaciuta la ricetta e l’hai rifatta? Mandami una foto qui o per messaggio privato su Facebook , sarò felice di aggiungerla all’album delle Ricette rifatte da voi!

Stay tuned!

Primi piatti, Vegetariano, Verdure

Informazioni su unesplosionedibonta

Mi chiamo Consuelo, nel 2009 ho scoperto di essere celiaca ed intollerante al lattosio. Sono molto esigente in cucina ed essendo insoddisfatta di alcuni prodotti preconfezionati sto imparando a farli da sola, ritrovando il gusto di un tempo che ancora non ho dimenticato. La mia missione è rendere felici le persone con la mia cucina e sopratutto far venire il sorriso ai celiaci che ricercano il gusto di un tempo

Precedente Torta carote e mandorle senza glutine senza lattosio Successivo Pollo arrosto saporito

Lascia un commento