Crea sito

Frappe o chiacchiere senza glutine e senza lattosio

Il carnevale è alle porte e le frappe sono un dolce tipico di questo allegro periodo di festa. A seconda della regione d’Italia questi dolci fritti assumono nomi diversi: frappe, chiacchiere, bugie, cioffe, galani, sfrappole (…); insomma, ad ogni regione il suo nome, ma la sostanza è sempre quella! Di solito sono coperte da un sottile strato di zucchero a velo, ma ci si può sbizzarrire nella farcitura: si possono coprire con il cioccolato o il mascarpone montato con lo zucchero. Queste frappe o chiacchiere senza glutine e senza lattosio sono la ricetta ideale per quei celiaci che vogliono ritrovare il sapore delle vere chiacchiere, in quanto il gusto che avranno non ha nulla da invidiare alle originali frappe con glutine. La mia ricetta è anche senza lattosio per venire in contro proprio a tutti! Ricetta presente sul blog dal 24 Gennaio 2016, trasformata in formato ricetta per una migliore visualizzazione.  

Frappe o chiacchiere senza glutine e senza lattosio
  • DifficoltàMedio
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gFarina (io ho usato la Revolution)
  • 3uova intere
  • 100 gZucchero semolato
  • 1 tazza da caffèOlio extravergine d’oliva
  • 1 bustinaLievito per dolci
  • 1 bicchiereVino bianco
  • 1 cucchiainoXantano (da omettere se fai la ricetta non senza glutine)
  • 1 bustinaVanillina
  • 1 pizzicoSale
  • q.b.Olio di semi (per friggere)
  • q.b.Zucchero a velo

Preparazione

  1. Frappe o chiacchiere senza glutine e senza lattosio

    1. Per preparare le Frappe o chiacchiere senza glutine  e senza lattosio per prima cosa setaccia la farina. Aggiungi lo zucchero, il pizzico di sale, lo xantano, il lievito e la vanillina alla farina. Disponili a fontana su di una spianatoia.

  2. 2. Aggiungi le uova intere al centro della fontana ed impasta con le mani. Una volta che il composto avrà assorbito le uova aggiungi l’olio ed impasta bene.

  3. 3. Aggiungi il vino bianco al composto ed impasta finchè non avrai un composto omogeneo e morbido. Fai una palla, copri e fai riposare in forno spento con la luce accesa per circa 40 minuti.

  4. 4. Passato questo tempo preleva una parte dell’impasto e stendila, se hai la macchina per stendere la pasta andrà benissimo, sennò stendila con un matterello. Più la pasta sarà sottile più verranno croccanti le frappe. Con il tagliapasta seghettato taglia delle strisce.

  5. 5. Friggi le frappe in abbondante olio di semi bollente fino a doratura. Scolale e asciugale con della carta assorbente.

  6. 6.Infine copri le chiacchiere con una spolverata di zucchero a velo.  

  7. Conservazione Le frappe o chiacchiere senza glutine  e senza lattosio si conservano a lungo, anche due settimane, coperte con della carta da cucina.

  8. Ti è piaciuta la ricetta e l’hai rifatta? Mandami una foto qui o per messaggio privato su Facebook , sarò felice di aggiungerla all’album delle Ricette rifatte da voi!

Stay tuned!

Metti ‘mi piace’ alla Fanpage di Facebook o seguimi su Twitter per essere sempre aggiornato sulle nuove ricette!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da unesplosionedibonta

Mi chiamo Consuelo, nel 2009 ho scoperto di essere celiaca ed intollerante al lattosio. Sono molto esigente in cucina ed essendo insoddisfatta di alcuni prodotti preconfezionati sto imparando a farli da sola, ritrovando il gusto di un tempo che ancora non ho dimenticato. La mia missione è rendere felici le persone con la mia cucina e soprattutto far venire il sorriso ai celiaci che ricercano il gusto di un tempo, perché intolleranza non vuol dire rinuncia ai buoni sapori!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.