Crea sito

Cotolette di zucchine al forno

Le Cotolette di zucchine al forno sono un delizioso contorno leggero e sfizioso. Sono croccanti e deliziose, fanno sempre un figurone! Sono ricche di proteine e grassi apportati dall’uovo, hanno una piccola quantità di carboidrati grazie all’impanatura e apportano tante fibre e sali minerali grazie all’ingrediente primario: le zucchine!

Cotolette di zucchine al forno

Cotolette di zucchine al forno

Ingredienti per 4 persone:

  • 3 zucchine tonde
  • 1 uovo
  • Pangrattato di mais/ farina di mais fina per polenta q.b.
  • Sale
  • Aromi misti per verdure

Cotolette di zucchine al fornoProcedimento:

  1. Per preparare le Cotolette di zucchine al forno per prima cosa lava bene le zucchine tonde sotto l’acqua corrente e privale delle estremità. Tagliale a rondelle spesse circa 1 centimetro. Più le farai sottili, più verranno croccanti, se invece le vuoi ‘succose’ falle un po’ più spesse.
  2. Sbatti l’uovo intero con una forchetta ed aggiungi un pizzico di sale. Bagna bene con l’uovo le rondelle di zucchina da entrambi i lati e trasferiscile sopra un letto di pangrattato di mais che avrai precedentemente salato ed insaporito con gli aromi misti per verdure. Girale e fai aderire bene la panatura.
  3. Se ti piace puoi fare una doppia impanatura per renderle ancora più gustose e croccanti ripassandole nell’uovo e poi di nuovo nella farina di mais.
  4. Copri una teglia con della carta da forno, adagiaci  le zucchine senza sovrapporle e cuoci in forno già caldo a 180 ° per circa 20 minuti; ti consiglio il forno ventilato, ma anche statico andrà bene. Passato questo tempo imposta il grill per altri 5 minuti.
  5. Sforna le Cotolette di zucchine al forno e falle riposare un paio di minuti prima di servirle.
  6. Consiglio: accompagna le Cotolette di zucchine al forno con del ketchup o della salsa messicana per esaltarne il gusto!

Conservazione

Le Cotolette di zucchine al forno sono ottime anche il giorno dopo! Conservale chiuse in un contenitore in frigo e riscaldale in padella qualche minuto per lato prima di consumarle.

C’è a chi piacciono anche fredde, quindi, perchè non provare?

 

Metti ‘mi piace’ alla Fanpage di Facebook o seguimi su Twitter per essere sempre aggiornato sulle nuove ricette!

Pubblicato da unesplosionedibonta

Mi chiamo Consuelo, nel 2009 ho scoperto di essere celiaca ed intollerante al lattosio. Sono molto esigente in cucina ed essendo insoddisfatta di alcuni prodotti preconfezionati sto imparando a farli da sola, ritrovando il gusto di un tempo che ancora non ho dimenticato. La mia missione è rendere felici le persone con la mia cucina e soprattutto far venire il sorriso ai celiaci che ricercano il gusto di un tempo, perché intolleranza non vuol dire rinuncia ai buoni sapori!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.