Crea sito

Castagnole senza glutine e senza lattosio

Le Castagnole sono uno dei dolci tipici del Carnevale. Quando ero bambina,  nei giorni di Carnevale mia nonna ci invitava sempre a pranzo ed insieme facevamo le castagnole. Erano buonissime! Poi ho scoperto la celiachia e l’intolleranza al lattosio, ma non mi sono mai privata di niente. Per questo ho riadattato la ricetta di mia nonna alle farine senza glutine, ottenendo ottimi risultati, e così sono nate le Castagnole senza glutine e senza lattosio! Sono piuttosto veloci e semplici da fare e si conservano circa una decina di giorni se non le finite prima! Provare per credere, eccovi la ricetta!

 

Castagnole senza glutine e senza lattosio

Ingredienti

  • 800 gr di farina ( io ho usato 100 gr di Maizena, 550 gr di mix Pane Schaer e 150 gr di Mix it Schaer)
  • 2 cucchiaini di xantano ( da omettere se non fai la variante senza glutine)
  • 200 gr di zucchero
  • 4 uova intere
  • 6 cucchiai di Rum o Sambuca
  • 150 gr di margarina
  • 10 gr di lievito in polvere
  • Un pizzico di sale
  • Olio di semi per friggere
  • Zucchero a velo q.b.

Procedimento

  1. Per preparare le castagnole senza glutine e senza lattosio mescola lo xantano insieme alle farine, allo zucchero, al sale ed al lievito. Versa le componenti secche su di una spianatoia, dandogli la forma di un vulcano e fai un buco al centro.
  2. Inserisci nel buco due uova ed inizia ad impastarle con le farine. Una volta che saranno assorbite aggiungi un altro uovo per volta, fino ad amalgamarle tutte e 4.
  3. Aggiungi piano piano la margarina ed impasta bene per farla assorbire. Successivamente versa il rum nel composto e lavora l’impasto fino ad avere un composto morbido ed omogeneo.
  4. Prendi dall’impasto de pezzettini e forma delle palline della grandezza di una noce.
  5. Scalda l’olio di semi in una padella capiente e cuoci le castagnole (poche per volta, sennò l’olio si raffredderà troppo) fino a doratura. Scolale bene e spolverizzale con lo zucchero a velo.

Conservazione

Le Castagnole senza glutine e senza lattosio si conservano per una decina di giorni.

Le mie ricette di Carnevale e dolci fritti:

Metti ‘mi piace’ alla Fanpage di Facebook o seguimi su Twitter per essere sempre aggiornato sulle nuove ricette!

Pubblicato da unesplosionedibonta

Mi chiamo Consuelo, nel 2009 ho scoperto di essere celiaca ed intollerante al lattosio. Sono molto esigente in cucina ed essendo insoddisfatta di alcuni prodotti preconfezionati sto imparando a farli da sola, ritrovando il gusto di un tempo che ancora non ho dimenticato. La mia missione è rendere felici le persone con la mia cucina e soprattutto far venire il sorriso ai celiaci che ricercano il gusto di un tempo, perché intolleranza non vuol dire rinuncia ai buoni sapori!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.