Crea sito

Bomboloni senza glutine

I Bomboloni senza glutine sono dei dolci fritti rotolati nello zucchero semolato e farciti con la crema pasticcera o una crema alla nocciola. Sono l’ideale per una golosa e sostanziosa colazione o per merenda.

L’impasto di base deve essere fatto con farine forti, di solito si usa la farina di manitoba, ma dovendola rivisitare in chiave senza glutine, eseguendo varie sperimentazioni sono giunta a trovare il perfetto equilibrio con un mix di amido di mais e farina Revolution. Con queste due farine si ottiene un impasto che lievita molto bene, tenendo la lievitazione egregiamente e risulta molto morbido e facile da lavorare e da stendere.

Per questo impasto ci vuole un po’ di pazienza perchè in totale richiede circa 5 ore e mezza di lievitazione, ma il risultato finale varrà l’attesa, ve lo garantisce una che di solito non ama i dolci fritti! Per di più ho notato che i miei bomboloni non assorbono l’olio della frittura, risultando quindi, meno pesanti. Questa ricetta utilizza farine senza glutine e ingredienti senza lattosio, per venire incontro a tutti, ma volendo si può adattare anche a chi problemi con glutine e lattosio non ne ha, in particolare sostituendo le farine con la farina di manitoba e omettendo lo xantano.

bomboloni senza glutine

Bomboloni senza glutine

Ingredienti per circa 19 bomboloni

  • 510 gr di farina (io ho usato 190 gr di Maizena e 320 gr di farina Revolution)
  • 60 gr di zucchero semolato
  • 10 gr di sale
  • 100 gr di margarina non troppo fredda
  • 3 tuorli medi
  • 1 uovo medio
  • 100 gr latte (io senza lattosio 0.01%)
  • 12 gr di lievito di birra 
  • 2 cucchiaini di xantano (da omettere se fai la ricetta con farine non senza glutine)
  • Scorza di 1 limone grattugiata
  • 1 l di olio di semi per friggere
  • Zucchero semolato q.b. per ricoprire i bomboloni
  • Crema già pronta/ crema alla nocciola/ panna

Procedimento

  1. Per preparare i Bomboloni senza glutine  per prima cosa sciogli il lievito in 40 gr di latte tiepido e mettilo da parte ad agire.
  2. In una ciotola sbatti le uova (i 3 tuorli e l’uovo intero) con il latte tiepido restante e metti da parte.
  3. Setaccia la farina e mescolala con lo xantano, lo zucchero, il sale e la scorza del limone.
  4. Aggiungi agli ingredienti secchi il liquido di uova e latte e impasta bene le componenti. Io ho usato la planetaria con la frusta a gancio. Verrà un composto bricioloso e grossolano.
  5. Adesso aggiungi il liquido con il lievito e continua ad impastare bene.
  6. Aggiungi la margarina piano piano e impasta il composto per circa 10 minuti a velocità media. L’impasto inizierà a diventare morbido e liscio. Dopo averlo amalgamato bene aggiungi un po’ di farina per rendere il composto un po’ più sodo, in modo che formando una palla il composto mantenga la forma data, ma attenzione a non aggiungerne troppa, l’impasto deve essere morbido. bomboloni senza glutine
  7. Metti a lievitare in forno spento con la luce accesa per 4 ore. Il composto moltiplicherà il suo volume.bomboloni senza glutine
  8. Passate le 4 ore stendi il composto senza impastarlo, con un’altezza di circa 2 cm. Con una formina tonda (o con un bicchiere) ricava circa 19 bomboloni e disponili sulla carta da forno leggermente infarinata.bomboloni senza glutine
  9. Fai lievitare di nuovo in forno spento con la luce accesa per un’altra ora e mezza disponendoli ben distanziati tra di loro. bomboloni senza glutinebomboloni senza glutine Durante questo tempo i bomboloni senza glutine raddoppieranno le dimensioni.bomboloni senza glutinebomboloni senza glutine
  10. Trascorso il tempo scalda l’olio e friggi i bomboloni. Fai attenzione a non friggerne troppi tutti insieme per non far freddare troppo l’olio. Dorali bene da entrambi i lati. Quando saranno cotti scolali leggermente e tuffali nello zucchero semolato, ricoprendo bene entrambe le facce. Consiglio: per far gonfiare bene i bomboloni durante la cottura sistemali nell’olio bollente tenendo la superficie che era a contatto con la carta da forno in basso. Ho notato che in questo modo verranno più gonfi e soffici.
  11. Farcisci i tuoi bomboloni con la crema che preferisci, ma puoi mangiarli anche senza ripieno: sentirai il sapore delicato aromatizzato dal limone.Bomboloni senza glutine

Conservazione

I Bomboloni senza glutine si conservano fino a due giorni dopo la cottura mantenendo la loro morbidezza e fragranza. Non ti consiglio di surgelarli perchè cambierebbero sapore.

Ricetta liberamente reinterpretata da questa adattata in chiave glutenfree.

Metti ‘mi piace’ alla Fanpage di Facebook o seguimi su Twitter per essere sempre aggiornato sulle nuove ricette!

Pubblicato da unesplosionedibonta

Mi chiamo Consuelo, nel 2009 ho scoperto di essere celiaca ed intollerante al lattosio. Sono molto esigente in cucina ed essendo insoddisfatta di alcuni prodotti preconfezionati sto imparando a farli da sola, ritrovando il gusto di un tempo che ancora non ho dimenticato. La mia missione è rendere felici le persone con la mia cucina e soprattutto far venire il sorriso ai celiaci che ricercano il gusto di un tempo, perché intolleranza non vuol dire rinuncia ai buoni sapori!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.