Two ingredient Nutella Brownies – Brownies alla Nutella senza glutine

Da purista della nutella avevo qualche dubbio sulla riuscita dei Two ingredient Nutella Brownies – Brownies alla Nutella senza glutine.
ma sono incappata in essa navigando il web, e precisamente qui.
mi aveva intrigato perché si presentava fin da subito quale era: una ricetta semplice, veloce e con 2 cavolo di soli ingredienti! senza farina, adatta pure ai celiaci…
una magia?
forse sì….
quello che mi sdubbiava però era il fatto della cottura della nutella.
tutti i puristi della nutella infatti sanno che la nutella cotta si snatura, perde il suo fantastico gusto avvolgente, noccioloso e cioccoloso, e prende un sapore diverso, quasi di bruciato, sicuramente più amarognolo.
infatti se leggete sul barattolo della nutella c’è scritta una semplice ma chiara indicazione, che da sola spiega cosa NON bisogna fare con la nutella, 6 semplici parole: TENERE LONTANA DA FONTI DI CALORE.
e la gente che fa? la schiocca in forno…geniale!
per questo motivo  non la uso quasi mai nei dolci (se non come guarnizione finale, messa cruda) e non mi ero mai cimentata con alcune delle ricette che vanno tanto di moda adesso, vedasi gli onnipresenti Nutellotti.
ma per il tempo e l’ impegno davvero infinitesimale che questa ricetta sembrava richiedere mi son detta che uno sforzo potevo anche farlo, che magari sarei stata ricompensata da una buona riuscita. forse… molto forse….
bhe devo dirlo.
mai si videro brownies più brutti sulla faccia della terra.
dei brownies di vera rara bruttezza.
e voglio dire i brownies sono già brutti al naturale. creare dei brownies ancora più brutti sembrava quasi una cosa impossibile e invece ci sono riuscita.
eppure in passato sono riuscita a nobilitarne la forma creando dei carinissimi brownies a cuore e cupola, niente a vedere con i rustici e disordinati classici brownies.
quindi il problema qui stava nella ricetta.
son brutti eh?
pure il cell si rifiutava di mettere a fuoco bene! XD

Two ingredient Nutella Brownies - Brownies alla Nutella senza glutine
Two ingredient Nutella Brownies – Brownies alla Nutella senza glutine
Two ingredient Nutella Brownies - Brownies alla Nutella senza glutine
Two ingredient Nutella Brownies – Brownies alla Nutella senza glutine

devo però anche dire che i brownies da cui ho preso ispirazione solo molto più belli.
e qui devo fare anche un po’ di mea culpa.
perché in una ricetta con 2 ingredienti di può sbagliare poco o niente.
gli ingredienti ce li ho messi tutti e due. impossibile scordarsene uno.
vabbè che sono smemorata, ma adesso non esageriamo!
le dosi le ho fatte giuste. e anche su quello ci siamo.
ma di usare la planetaria non mi andava proprio, più il tempo che si impiega a pulirla che a fare il dolce, un dolce da soli due ingredienti, che mi metto ad azionare Planny? non se ne parla neppure!
quindi ho usato il frullino, e evidentemente le uova, nonostante abbia insistito finchè ho potuto, non sono montate come dovevano.
il risultato?
beh in cottura tutto ok, belli gonfi e paffuti. finchè quando non ho tolto i brownies dal forno e si sono “aggrinsiti”.
in pratica si sono come ritirati, e la crosta ha messo le rughe, poveretta, non è rimasta bella liscia come doveva.
ma quello che è stato più fastidioso, oltre alle grinse che alla fine erano solo antiestetiche, è stato che la crosta non è venuta croccante come nei veri brownies.  una specie di pellicina molliccia, che faceva pure un po’ senso…
credo che dipenda dal fatto che non c’è farina né zucchero che donano l’inconfonbile consistenza, sia dal fatto che invece che cuocerti 30 minuti come diceva la ricetta li ho cotti 18 minuti. e per fortuna direi… che altrimenti sapevano di carbone.
tutto il brownie è diverso.
è una specie di brownie-fudge-nutelloso-morbidoso-gommoso.
insomma…una cosa strana. mai sentita prima.
quando siamo andati ad assaggiarlo, ed eravamo quattro bocche non c’è stata sorpresa. non c’è stato un “uhhh come sono buoni”
beh mangiare li abbiamo mangiati, schifo non facevano intendiamoci, ma niente di eclatante ecco.
dei quadratini mosci e mollicci. questo erano.
il mio ragazzo, anche lui famoso purista della nutella, di quelli che “la nutella è buona solo a cucchiaiate, senza pane perchè la rovina”, mi ha detto che addirittura quasi non si sentiva il sapore della nutella, perchè si era così trasformato in cottura che era diventato simile alla cioccolata, solo più abbruciaticcio. e non posso dargli torto purtroppo.
quindi perchè usare 400 gr di nutella per poi non sentirne neppure il sapore?
insensato.

Two ingredient Nutella Brownies - Brownies alla Nutella senza glutine
Two ingredient Nutella Brownies – Brownies alla Nutella senza glutine

quindi beh sì…alla fine il bilancio della ricetta è 50% positivo e 50% negativo.
la positività è data dalla velocità di esecuzione, dalla facilità e dai pochi ingredienti richiesti (solo 2 appunto) e anche dal fatto che sia un dolce per celiaci (a volte si può essere in difficoltà e non sapere cosa cucinare se si ha un ospite celiaco), il 50% negativo è dato da una riuscita non proprio fantastica tra sapore, consistenza e apparenza.
ho deciso di inserire la ricetta nel blog, anche se non ne sono completamente soddisfatta perchè  questo mio piccolo blog è una specie di diario personale, una agenda di cucina e ricette, dove metto tutti i miei esperimenti, riusciti e non…
serve per me….ma serve anche per voi credo.
una specie di strumento di analisi che può orientarvi tra ricette buone e meno buone.  sempre allego una piccola analisi critica della ricetta, dicendo cosa mi ha convinto e cosa no… ad es se incapperete in questo post, saprete cosa aspettarvi dai Two ingredient Nutella Brownies, magari dopo aver letto altri post sullo stesso argomento dove ve li elogiavano come la scoperta del millennio! e non lo sono…fidatevi!
Poi, dopo aver fatto la ricetta, mi sono presa un po’ di tempo per leggere i commenti sotto alla ricetta originale, e anche lì si dividono (d’altra parte il gusto è personale) tra gli entusiasti e i profondamente delusi ( “Tried these last night and was not pleased”…”They’re overall just…blah”….”Ugh these were so disappointing. They were weird thin souffle brownies that didn’t taste like nutella at all”….”They look fudge-y and delicious, but they are not”…)
ho deciso di allegare poche foto, perché sono davvero bruttarelli.
e alcuni brownies li ho messi a faccia in su, altri a faccia in giù, di modo che si possa vedere la differenza tra la superficie chiara e l’interno scuro fondente e morbido, caratteristico del brownie.
ho pure rischiato di esplodere il microonde.
sì perché ovviamente tutte le ricette consigliano di trasferire la nutella in un contenitore a prova di microonde.
qualsiasi tipo di vetro è a prova di micro, quindi perché il barattolo della nutella non dovrebbe esserlo?
non fa una piega!
però in fondo in fondo chi sono io per decidere che il contenitore della nutella è a prova di microonde?
beh  nessuno! e infatti ha cominciato a mandare una scarica di lampi assurdi.
beh secondo me è perché c’era rimasta un po’ della pellicola dorata che chiude il barattolo, in ogni modo il barattolo non è esploso, il micro neppure, ci tengo a dirlo, per salvare quel minimo di dignità che mi rimane XD

Ingredienti per i Two ingredient Nutella Brownies – Brownies alla Nutella senza glutine (otterrete circa 15 brownies):

  • 4 uova
  • 400 gr di Nutella

Procedimento:

In planetaria o con le fruste elettriche montare a neve le uova, più a lungo possibile, il composto deve essere gonfio e chiaro, e aumentare il suo volume di almeno 3 volte.
Trasferire la nutella in un contenitore per il microonde e scaldarla leggemente, usando la tecnica dei colpetti (10 secondi e mescolare), fino a quando non diventa più liquida e si può mescolare con un cucchiaio.
Aggiungere la nutella alle uova, poco alla volta, mescolando a mano, in modo da non smontarle, fino a che non avete incorporato tutta la nutella e avete ottenuto un composto bello amalgamato.
Prendere un cukie alluminio da 6 porzioni, rivestirlo con carta forno e rovesciarci l’impasto. Non preoccupatevi se i brownies verranno sottili, devono essere così (almeno quelli da cui ho preso la ricetta!)
Mettere in forno per circa 15/20 minuti, o finchè la superficie non diventa più chiara e si forma una leggera crosticina. Controllare con lo stecchino, ma non deve uscire completamente asciutto, i brownies devono comunque rimanere cremosi all’interno.
Attenti a non cuocerli troppo altrimenti sapranno di bruciato. Aspettare che freddino completamente prima di tagliarli a cubetti.
Con questa dose ho ottenuto 15 brownies prefettamente quadrati.

 

2 Comment

  1. zia consu says:

    Questa magia è assolutamente da provare..non sono amante della nutella (non togliermi il saluto x questo..) ma questi quadrotti sono troppo graziosi x non dargli una chance ^_^

    1. undolcealgiorno says:

      ahaha ho appena scoperto che tu non ami la nutella, e cinzia non ama la cannella.
      no ma che in mondo viviamo? 😛
      basta! vado a fare l’eremita!!!!!

I commenti sono stati chiusi.