• l'angolo dei consigli
  • Tutorial – Come togliere una torta dallo stampo

    Tutorial - Come togliere una torta dallo stampo

    Stamani niente torte, niente forno acceso, niente foto.
    perchè?
    innanzitutto c’è una luce da schifo, e non voglio ripete l’esperienza dei Cookies al muesli e cocco, dove fare le foto è stato praticamente impossibile con la luce artificiale.
    secondo perchè non ho chiuso occhio stanotte e sono uno zombie che cammina, vorrei evitare di combinare casini culiari come al mio solito XD
    anche stamani scuole chiuse per una emergenza meteo rossissimissima che di fatto si è tramutata soltanto in una “emergenza anti-sonno” visto che ha fatto una di quelle tempeste elettriche a cui non ricordo di aver mai assistito in vita mia.
    tuoni e fulmini come se non ci fosse un domani.
    non so se abitate sul mare, ma quanto abitate sul mare tutto questo è amplificato dall’apertura dell’orizzonte sulla vastità. i tuoni sembrano quasi far eco, risuonano e rimbombano nel vuoto, gli eventi si scatenano sulla distesa di onde.
    quante volte, quand’ero più giovane, con il mio ragazzo andavamo sulla darsena, dove c’è un muraglione, a diretto contatto con le onde, in mezzo alla tempesta. ci piazzavamo lì sotto e con la macchina ci godevamo le onde che lo scavalcavano, come in una specie di drive-in naturale, e ti piovevano direttamente sul parabrezza. per poi vedere lo spettacolo di fulmini che danzava davanti ai nostri occhi, e seguire sull’orizzonte sgombro il veloce ramificarsi delle saette, come degli alberi di luce che rischiaravano la notte.
    uno spettacolo bellissimo, ma anche spaventoso.
    ma se ovviamente va in scena dalla 23.30 alle 9 di mattina non ti fa chiudere occhio.
    quindi stamani si va di TUTORIAL.
    Come togliere una torta dallo stampo?
    Beh…sembra una domanda stupida, ma di fatto non lo è.
    mi sono imbattuta in decine di persone, cercando online, che chiedevano come fare a togliere la torta dallo stampo senza rovinarla.
    quindi mi son detta, perché no?
    perché non fare questo piccolo tutorial?
    proprio semplice ma chiaro, con foto e passaggi. tanto per non sbagliare.
    in questo tutorial su come togliere una torta dallo stampo esamineremo insieme anche i vari tipi di stampo e come sceglierli a seconda della torta da fare, e che tipo di tecnica usare per estrarre la torta.

  • l'angolo dei consigli
  • Tutorial per crostata decorata in stile americano

    Tutorial per crostata decorata in stile americano

    Oggi voglio allietarvi con un post diverso, niente ricette!
    o meglio sì..la ricetta c’è, ma nel link sottostante! ed è la ricetta base della pie crust o pasta brisè che serve per fare questa crostata.
    era tanto che volevo provarla, questa è la mia prima crostata in stile americano, anzi…in realtà avevo già fatto una apple pie con coperchio, e delle mini apple pie in a jar (ossia tortine di mele in vasetto), ma questa è la mia prima e vera crostata decorata.
    a lungo ho cercato di capire come farla, ma le indicazioni erano vaghe.
    così mi sono “sacrificata” per voi, e ho creato questo piccolo tutorial XD
    infatti non sono una grande fan dei tutorial, di fatto è il primo che faccio! ma cercando su internet non ho trovato niente in italiano che fosse esaustivo, quindi mi piacerebbe mettere questa mia piccola esperienza a disposizione di chi vuole usufruirne.
    innanzitutto è semplice. non è così difficile come sembra.
    basta avere gli attrezzi giusti, che non sono moltissimi, di facile reperibilità e di uso comune.
    la cosa di cui dovete avere in abbondanza invece è pazienza e tempo. tanto tempo.
    infatti richiede vari passaggi e riposi in frigo.
    il primo passaggio è fare la brisè che poi va fatta raffreddare in frigo per almeno mezzora per dare tempo al burro di solidificarsi e poter essere lavorato.
    poi si stende la brisè, si ricava il disco, le decorazioni, e si mette di nuovo in frigo per un’altra mezzora.
    tempo totale? sono già passate un’ora e mezzo circa, tra i due riposi e la decorazione. e la torta non è ancora in forno.
    poi dovete metterla in forno…prima cottura in bianco, poi cottura con il ripieno. ma di quello parleremo un altra volta, quando posterò la ricetta della mia American Pie al cioccolato e latte condensato! un’altra ora circa. tempo totale? due ore e mezzo, minuto più, minuto meno!
    non male per una “semplice” crostata. e poi dicono che le crostate rustiche sono roba per principianti!!!! 😛