• biscotti e barrette
  • Lemon bars – barrette al limone senza forno

    Lemon bars - barrette al limone senza forno

    Queste Lemon Bars sono un po’ diverse dal solito, infatti la base non si cuoce in forno, e non sono sormontate dalla classica crema al limone fatta con le uova. per farle ho preso spunto dal programma Twins, Gemelle in Cucina, dove Tony Brancatisano (una famosa cake designer) propone dei dolci tipici della sua terra (Australia) e quindi di conseguenza del mondo anglosassone.
    le ho un po’ rivisitate, o meglio ho cambiato le proporzioni degli ingredienti. infatti secondo me le dosi che ho preso dalla trasmissione erano sbagliate (le ho controlle anche su internet per sicurezza), ho fatto solo metà dose perché non volevo fare 1000 barrette, e quando sono andata a mettere gli ingredienti umidi nei solidi erano troppo pochi, gli ingredienti asciutti rimanevano troppo secchi e non legavano, così ho aggiunto gli umidi mano mano fino a che non ho ottenuto una consistenza che ritenevo che si sarebbe compattata in frigo per formare la base delle Lemon bars.
    nfatti la base è simile a quella del cheesecake, biscotti secchi tritati (tipo Oro Saiwa), cocco rapè per quanto riguarda gli ingredienti solidi, burro e latte consensato per quanto riguarda gli ingredienti liquidi. poi si mette tutto in frigo a compattare.

  • muffin e dolcetti
  • Muffin al limone con glassa al limone (ricetta veloce)

    Questa mania del cake design a me non prende proprio. sì è vero i muffin con la pasta di zucchero sono molto carini, le torte se fatte da mani sapienti possono essere dei veri capolavori, ma non riesco a farmi contagiare.
    il primo motivo è che non amo nè la pasta di zucchero nè il marzapane (dire che non lo amo è essere gentili, il mio è proprio un odio profondo!) e tutto ciò che è veramente troppo dolce e strucchevole. il secondo motivo è probabilmente il tempo, per fare una torta del genere ci vogliono anche giorni interi e sinceramente, nutro qualche dubbio sulla bontà della stessa dopo che ad es il pan di spagna è stato lì ad aspettare per 2-3 giorni di essere montato e stuccato (più che un’ opera di pasticceria a me a volte sembra un’ opera di muratura :P)
    questo però fa sorgere un problema secondario. come creare dei muffin carini? non dico decomuffin limone glassarati, ma che siano un po’ più carini del solito muffin nudo e crudo?