• muffin e dolcetti
  • Two ingredient Nutella Brownies – Brownies alla Nutella senza glutine

    Da purista della nutella avevo qualche dubbio sulla riuscita dei Two ingredient Nutella Brownies – Brownies alla Nutella senza glutine. ma sono incappata in essa navigando il web, e precisamente qui. mi aveva intrigato perché si presentava fin da subito quale era: una ricetta semplice, veloce e con 2 cavolo di soli ingredienti! senza farina, […]

  • feste & co
  • Spider brownies – dolcetti buffi per halloween

    Spider brownies - dolcetti buffi per halloween

    Qui lo dico e qui lo nego. e chi mi conosce bene lo sa.
    ho una paura tremenda dei ragni.
    bisognerebbe ridefinire il concetto di aracnofobia quando si parla di me.
    basta in minuscolissimo ragnetto per farmi impazzire, urlare, saltare in collo a qualcuno con i miei top-secret kg di leggiadria, per la sfortuna del malcapitato.
    potrei narrarvi per ore delle mie comiche gesta con gli innumerevoli ragni che hanno avuto la sfiga di incrociarmi nella loro vita. gesta che oramai sono ridicolosamente famose (anche perché sono la prima a sbandierarle in qua e là :P) e causa di svariate e affettuose prese di giro, nonché di amici che continuano a popolarmi la pagina FB di “simpatiche” immagini di ragnetti o modi alquanto estrosi, se non assurdi, per liberarsene. ma io ci rido su, come al solito! 😛
    quindi mi son detta, visto che halloween si avvicina, visto che è la notte delle streghe e della paura per eccellenza, che forse forse avrei potuto esorcizzare questa mia fobia cucinando dei dolcetti ragno che fossero un po’ buffi e un po’ assurdi, e che non mi mettessero troppo spavento.

  • muffin e dolcetti
  • Brownies upside-down con ganache al cioccolato

    Brownies upside-down con ganache al cioccolato

    I Brownies upside-down con ganache al cioccolato sono un re-post.
    ossia un aggiornamento, una ripubblicazione di un post vecchio. con più foto, più spiegazioni, più bischerate anche, perché quelle non mancano mai…
    il post vecchio rimane lì…ossia qui.
    è la prima volta che mi capita di farlo, perchè di solito amo cucinare sempre cose diverse ed è raro che mi ripeta, un po’ alla Paganini insomma, ma con meno stile, però a distanza di più di 5 mesi un bel po’ di cose sono cambiate. e credo sia l’ora di dare un restyling all’articolo.
    innanzi tutto ho cambiato cellulare e quelle foto non si possono davvero vedere…siamo onesti!
    seconda cosa, forse più importante, è cambiato lo scopo con cui facevo le foto, mi spiego meglio…
    la mia passione per la pasticceria come immaginerete è nata prima della nascita del blog.
    quindi cucinavo per i fatti miei, fotografavo qualche dolcino in qua e in là, e poi li postavo su facebook in modo da stressare e/o ingolosire i miei amici.
    niente di serio e professionale. niente che fosse preparato, abbellito, messo in posa. o anche solo pensato per una fotografia piacevole alla vista. (non che ora mi reputi professionale, ma cerco di rendere le foto gradevoli, o almeno ci provo :P)
    quindi quando ho aperto il blog molte di quelle foto sono finite qua, perchè erano le mie prime ricette, i miei cavalli di battaglia.
    oggi ho sfruttato uno di questi cavalli di battaglia, i Brownies upside-down con ganache al cioccolato, per il compleanno di mia cuginetta, che compiva 5 anni.
    alla domanda “cosa ti piace?”, sapete com’è…con i bambini bisogna indagare prima, e poi andare sul sicuro per non scatenare bizze lunghe eoni, soprattutto il giorno del compleanno.
    lei ha risposto “cioccolataaaa!!!”
    non potevo non fare i brownies, la massima espressione sulla terra della cioccolosità.
    ed è così che ho colto l’occasione per fare felice lei, e aggiornare il blog!
    due piccioni con la cosidetta fava….di cacao sta volta!

  • english recipes
  • Heart shaped brownies <3

    Heart shaped brownies

    I love chocolate. I love brownies.
    Be suspicious of people that don’t love chocolate and nutella. They are lying.
    They are on a diet or they just don’t want to put on weight.
    (just kidding, don’t take me too seriously :P)
    I love brownies, i think they are the best chocolate cakes in the world. Inside them chocolate’s flavour is intensified and somehow “glorified”, while in some cakes chocolate is just “one ingredient” among other ingredients.
    I have tried to give them a nice heart-shape, which is perfect for a romantic dinner (for example Valentine’s day or an anniversary) and also for kids.
    Usually brownies are cooked in a single baking tray and cutted into little squares, but they look more rustic. This way you will have perfect and flawless treats.
    They still have all the brownies features: cracked and crunchy surface, soft and buttery half cooked inside.
    The cooking time is really important, because they should not stay in the oven too much (to preserve the mellow heart). When the surface starts to crack and become paler they are done.

  • biscotti e barrette
  • Sandwich di brownies con crema di burro

    Sandwich di brownies con crema di burro

    ho preso questa ricetta da un libro che si intitola MUFFIN E DOLCETTI. ho fatto un paio di cambiamenti come al mio solito perchè non avevo alcuni ingredienti, ma niente di drammatico, sostituito il cioccolato fondente con quello al latte, la melassa con lo zucchero muscovado.
    ma il dramma non è questo.
    il dramma è che io sono una persona ostinata.
    su questo libro ci sono un sacco di bellissime foto invitanti. è la quarta o quinta ricetta che provo e viene una ciofeca. e nonostante tutto mi ostino a volerci riprovare.
    no ma dico….possibile che con delle foto così belle i dolci non vengano?
    la spiegazione che mi sono data è questa: hanno preso delle foto a caso e ci hanno schioccato sotto delle ricette a caso, altrimenti non si spiega.
    voglio dire, non sarò di certo una professionista, ma non sono neppure alle primissime armi, e non è che le ricette di questo libro siano dei capolavori di complicatezza.
    insomma….vedo questa ricetta di biscotti brownies davvero carini. belli rotondetti, crepati, ciccioti.
    LI DEVO FARE!
    ASSOLUTAMENTE!!!!
    mi metto all’opera, faccio tutto il procedimento a regola d’arte. dopo averli preparati con il classico procedimento brownies diceva di mettere il composto in frigo per 1 ora e così faccio. in modo che si indurisse e si potesse maneggiare con le mani e fare delle pallette.
    passato il tempo di riposo, lo tolgo dal frigo e in effetti il composto era sodo, ma quando ne prendo un pezzetto tra le mani per fare il biscotto già scorgo la tragedia all’orizzonte.
    questo comincia a sciogliermisi tra le mani.

  • english recipes
  • Milka brownie cake with toffee and hazelnuts

    Milka brownie cake with toffee and hazelnuts

    I know, i have tons of brownies recipes in my blog (english translations will come, sooner or later) but i can’t resist!!!
    brownies are among my favourite cakes!
    the brownie cake takes inspiration from this Milka chocolate bar, i bought two bars about six months ago. i ate one of them in 3 evenings, then assaulted from guilt i promised myself i would use the other to make a cake, so i put it into a closet and forgot about it for half a year.
    yesterday i discovered it again, it was going to expire, so i decided to make a brownie cake.
    this wonderful bar is made from 5 layers. yes, you read it right! 5 layers!!!
    milk chocolate, white chocolate, toffee, hazelnuts and milk chocolate again. 2 centimeters thick, half meter long. 300 gramms of lightness.

  • dolci soffici
  • Torta milka brownie al caramello e nocciole

    Milka brownie cake with toffee and hazelnuts

    Okey lo so che sono gli ennesimi brownies, torta brownie, monoporzione-brownies che vi propino. ma proprio non riesco a farne a meno.
    devo almeno dire a mia discolpa che oltre che alla forma modifico anche la ricetta ogni volta e sapore e consistenze sono sempre diverse.
    tutto nasce da una tavoletta di cioccolato milka.
    la comprai alla Metro un paio di mesi fa .
    Metro = il paradiso dei cuochi, un supermercato per ristorazione di tipo 2000 mt quadri. un po’ un’Alcatraz moderna devo ammetterlo, dove non puoi entrare senza prima esserti tesserato con partita iva e tutte le storie varie, cioè ma tipo non dico a comprare, neppure puoi entrare a guardare, tipo Galdalf con il Balrog “tuuuu non puoi passareeeeee!”, o ti tesseri di brutto o non puoi metterci piede, c’è un cancello all’entrata che ti aprono solo se mostri la tessera. ok…penso di avere reso l’idea!.
    dicevo, la tavoletta milka, ne comprai due. una me la scofanai in un paio di sere, tutta da sola…3 etti di cioccolata. da coma diabetico puro.
    così in prenda a schiaccianti sensi di colpa mi ripromisi che l’altra non l’avrei mangiata così “au naturel” ma bensì l’avrei utilizzata per un dolce. solo che poi la schiaffai in un cassetto ed è finita nel dimenticatoio.
    fino a stamani, quando lo apro e la tavoletta, “etta”…più che etta è un corpo contundente (o controundente, se la vediamo dal punto di vista dentistico), mi fa “ehi hai numero 8 giorni per usarmi poi mi butti nel cestino!” io che rispetto SEMPRE LE DATE DI SCADENZA, non ho osato chiudere di nuovo il cassetto, pena l’oblio perenne della tavoletta (dall’ultima volta erano passati tipo 6 mesi!)
    quindi mi chiedo cosa potrei farci, e sapevo che sarei finita di nuovo lì…sui brownies.

  • dolci al cucchiaio
  • Torta brownie al caffè cremosa

    Torta brownie al caffè cremosa

    La Torta brownie al caffè è una versione un po’ diversa dei classici brownies a quadrotti.
    tempo fa avevo fatto i Brownies a cuore che erano piaciuti tantissimo a una nostra cliente abituale che mi ha chiesto di rifarglieli un’altra volta prima che andasse via, cioè domani.
    ovviamente non mi sono fatta pregare, come ogni volta che si tratta di preparare dolci, ma un po’ perchè sono come Paganini, ossia non ripeto, un po’ perchè ero davvero di fretta, un po’ in ritardo con il lavoro, fare i brownies monoporzione mi richiedeva più tempo, imburra le formine, infarinale, dividi il composto, cospargilo di mandorle a lamelle, etc.
    quindi ho ovviato con una torta singola, molto più rapida da fare, anche se richiede una cottura leggermente più lunga, ma quella fa da se, una volta in forno puoi occuparti di altre cose incombenti.
    così ho creato la Torta brownie al caffè, che è forse la versione più goduriosa dei brownies che abbia mai preparato.
    innanzitutto il caffè solubile, in quantità minima, quindi non un sapore preponderante, esalta il sapore del cioccolato in maniera divina, lo rende più caldo, più avvolgente, senza sovrastarlo.
    la quantità di farina veramente irrisoria (4 cucchiai) che c’è in questa torta gli dona una cremosità unica, si scioglie letterlamente in bocca, e mi raccomando, va mangiata col cucchiaio, perchè non c’è modo di tenere un fetta in mano!

  • muffin e dolcetti
  • Brownies a cuore <3

    Heart shaped brownies

    Adoro i brownies, e chi dice di non amarli mente!!!
    diffidate di coloro che dicono di non amare cioccolata e nutella 😛 vi stanno nascondendo qualcosa!!! (tipo che sono a dieta o non vogliono ingrassare XD)
    – sto scherzano ovviamente, non prendetemi troppo sul serio –
    i brownies sono l’esaltazione massima del cioccolato, sono la cioccolosità fatta dolcetto. sono per me i migliori dolcetti al cioccolato. perchè il cioccolato viene esaltato al loro interno, non diventa un ingrediente qualsiasi, ma bensì il protagonista!
    se poi riusciamo a dargli anche una forma carina, diversa dal classico quadratino rustico e un po’ impreciso, ancora meglio no?
    avevo già provato l’impresa di migliorarne la presentazione con i miei Brownies con ganache al cioccolato (perdonate le foto “tremende” ma avevo un vecchissimo cell quando le ho scattate) e anche con i Muffin brownies con copertura croccante al cocco e credo che anche questo tentantivo sia riuscito abbastanza bene. i Brownies a cuore sono davvero carini, ideali per una cenetta a due, per un san Valentino, o anche solo per dire a chi ci sta accanto che gli vogliamo bene, un pensiero carino da rivolgere alle persone che ci sono care.

  • l'angolo dei consigli
  • Piccolo dizionario dei dolci

    Oggi facciamo una lezioncina sui vari tipi di golosità, un piccolo dizionario dei dolci che potreste incontrare non solo sul mio blog, ma anche girovagando online. ovviamente questo dizionario non vuole avere la pretesa di essere completo, lungi da me! (figuriamoci, non è neppure in ordine alfabetico :P) ma la speranza di riunire alcuni tra i tipi di dolci più comuni che si possono incontrare strada facendo.
    quindi iniziamo questo piccolo e dolce viaggio nella pasticceria mondiale…mondiale? ora non esageriamo! diciamo italiana, francese e statunitense/inglese che poi sono quelle più famose e quelle che meglio conosco!