Muffin alle albicocche e succo di pesca

Muffin alle albicocche e succo di pesca

Prima di parlavi dei Muffin alle albicocche e succo di pesca voglio raccontarvi qualcosa, come al mio solito…
In anni di lavoro in hotel (circa 11) ne ho viste di cose strane, incontrate di persone singolari, vissute di esperienze comiche e al limite del credibile, a volte persino da film poliziesco, adoro i crime!!!! tipo irruzioni della polizia con tanto di perquisizione delle camere e il fatidico TOC TOC  “APRA SUBITO, E’ LA POLIZIA!” emozioneeeeee! XD
ma la cosa che ti lascia sicuramente più il segno è la moltitudine di gente che incontri, ognuna con la sua diversa e stramba personalità, perchè ognuno, per quanto non vogliamo ammetterlo, ognuno di noi è strano a modo suo, ma in senso buono!
ognuno ha le sue abitudini, le sue fisse, i suoi modi di vedere le cose e di pensare, la sua particolare visione del mondo, e più persone conosci, più impari ad osservare e capire.
dovrei scriverci un blog…
la vità in hotel è davvero varia e colorata.
l’altra mattina ad es è sceso un signore per fare colazione. mette subito le mani avanti: “guardi signora – rivolto a mia mamma – che io sono a dieta stretta, anzi strettissima, ce l’ha mica il….e non ricordo che tipo di dolcificante strano volesse”
mia mamma gli indica lo zucchero di canna, il dietor, il misura, ma niente, nessuno andava bene. quindi prende il suo caffè nero lungo all’americana SENZA ZUCCHERO.
poi si guarda intorno alla ricerca di qualcosa da mettere sotto i denti. arraffa le fette biscottate e la marmellata.
mia mamma, un po’ spaesata visto la dichiarazione precedente, allora osa chiedere:
“ah ma se vuole ci sono anche i dolcetti che fa mia figlia”
lui non se lo fa dire un attimo, arraffa un muffin e se lo sgovona in un attimo.
io ero in cucina morta dal ridere, non ne potevo più.
mia mamma: “si ma se vuole ce c’è ne sono ancora”
si sgovona un altro muffin.
io ero letteralmente sdraiata sul tavolo di cucina, in preda a risate isteriche.
così quando mia mamma torna in cucina le faccio: “dieta stretta…sì come no!!! ma ha idea di quanto burro e zucchero ci sono in quei dolcetti? e non parliamo della marmellata!!”
non contento il signore chiede a mia mamma di fare una chiamata in camera alla sua compagna per dirle di scendere a fare colazione. la signora ancora mezza addormentata risponde che preferiva restare a letto. lui allora non si perde d’animo, la raggiunge in camera, e dopo neppure 3 minuti la vediamo scendere di volata, tutta sorridente e esclamando:
“eh no, ho cambiato idea! faccio colazione, mio marito mi ha detto che ci sono i M-U-F-F-I-N!” mettendo una notevole enfasi sulla parola muffin.
UN SUCCESSONE QUESTI MUFFIN! tirano giù la gente dal letto…quasi resuscitano i morti!!!

Muffin alle albicocche e succo di pesca
Muffin alle albicocche e succo di pesca
Muffin alle albicocche e succo di pesca
Muffin alle albicocche e succo di pesca
Muffin alle albicocche e succo di pesca
Muffin alle albicocche e succo di pesca
Muffin alle albicocche e succo di pesca
Muffin alle albicocche e succo di pesca
Muffin alle albicocche e succo di pesca
Muffin alle albicocche e succo di pesca
Muffin alle albicocche e succo di pesca
Muffin alle albicocche e succo di pesca

questi Muffin alle albicocche e succo di pesca sono muffin un po’ particolari, avevo fatto qualcosa di simile tempo fa, i Muffin allo yogurt rosso e prugne, infatti il procedimento è similare.
ma questa volta invece che usare yogurt, panna o quant’altro per ammorbidire l’impasto ho usato la polpa di albicocche disidratate frullata assieme al succo di pesca.
si ottiene un frullato dal colore arancione intensissimo e dal sapore dolce e fruttato. come tutte le ricette create sul momento si va per tentativi, quindi dopo aver assaggiato questo frullato mi sono accorta che era extra-dolce, allora ho aggiunto pochissimo zucchero nell’impasto, e il risultato è stato un bilanciamento a mio gusto perfetto!
non amo nè i dolci troppo dolci, nè quelli troppo neutri, per me avevano in giusto grado di dolcezza.
ma quello che mi colpito di più è stata la morbidezza di questi muffin, cremosi, soffici, fruttati, una poesia per il palato.
mia mamma che ha la glicemia alta e non potrebbe mangiarli ne ha fatti fuori 2 uno dopo l’altro, “non potevo resistere” mi ha guardata con faccia colpevole!!
ho aggiunto anche un pochino di cannella, che con le albicocche sta davvero benissimo e intensifica ancora di più il colore dorato dell’impasto.
per me una ricetta davvero riuscita, oltretutto neppure troppo pesante, se pensiamo che ci sono solo 100 gr di burro e 100 di zucchero divisi per 14 muffin,  è il succo di frutta e la polpa a dare sapore e quella consistenza unica che li caratterizza.

Ingredienti per 14 Muffin alle albicocche e succo di pesca:

  • 250 gr di farina
  • 100 gr di zucchero di canna (demerara)
  • 100 gr di burro
  • 100 gr di albicocche essiccate (io prendo Eurocompany sono buone e costano poco)
  • 2 uova
  • 200 ml di succo di pesca (o albicocca), quelli in brik vanno benissimo che sono la dose perfetta.
  • 1/2 bustina di lievito
  • 1 cucchiaino scarso di cannella

Procedimento:

Muffin alle albicocche e succo di pesca
Muffin alle albicocche e succo di pesca

In un mixer frullare dapprima le albicocche da sole finemente, poi aggiungere il succo di frutta per completare l’operazione. Frullare fino a che non vi sembra che le albicocche siano belle sminuzzate (qualche pezzetto rimarrà comunque intero, e va bene così)
Montare il burro con lo zucchero di canna fino ad ottenere una crema chiara e liscia, aggiungere quindi le uova, una alla volta, facendo attenzione che si amalgamino bene al composto.
A questo punto unire anche il frullato di frutta.
Aggiungere farina e lievito setacciati assieme, poco alla volta e mescolando piano per non far sviluppare il glutine.
Aggiungere anche la cannella, circa 1/2 cucchiaino, assaggiare e aggiustare le dosi della cannella se vi piace un sapore più intenso (1 cucchiaino).
In una teglia per muffin fornita di pirottini, aiutandovi con un dosa-gelato, sporzionate delle palline di impasto (che sarà abbastanza consistente), mettere in forno preriscaldato a 180° per circa 20 minuti.
I muffin alle albicocche rimarranno abbastanza chiari, non troppo dorati (vedere foto) quindi non cuoceteli troppo o seccheranno.

cliccate qua se volete leggere TRUCCHI E SUGGERIMENTI PER DOLCI PERFETTI

2 Comment

  1. ALLORA FORSE FANNO RESUSCITARE ANCHE ME, NON NE POSSO PIU’ DEI DOLORI, MI SEMBRANO FANTASTICI!!!QUANTE RISATE MI HAI FATTO FARE, IMMAGINO VOI!!!BACIONI SABRY

  2. undolcealgiorno says:

    ehehehe magari! possiamo provare!!!
    mi spiace che stai ancora male 🙁 ma hai preso qualche antiinfiammatorio di quelli potenti? tipo voltaren? è il mio migliore amico quando sto male male, è l’unico che riesce a sfiammarmi e togliermi completamente il dolore. punture di voltaren+muscoril, sono fenomenali, senti magari il tuo dottore che ti consiglia, ma questa accoppiata è vincente e viene spesso usata in caso di sciatica, dolori muscolari, torcicolli, etc…

I commenti sono stati chiusi.