Muffin al cioccolato bianco e cranberries

Prima di parlarvi dei miei Muffin al cioccolato bianco devo fare una piccola premessa…
Adoro il cioccolato bianco, forse è il mio preferito, nella battaglia per il primo posto se la batte con il cioccolato al latte e il gianduia. tra questi 3 non riesco proprio a decidermi. all’ultimo posto, fuori dal podio, invece sta sicuramente il fondente, perchè è troppo amaro per me, anche se con l’età (o la vecchiaia? :P) sto cominciando ad apprezzarlo, è forse un sapore più adulto e difficile.
anche se comunque sto parlando di un fondente “blando” tra il 55% e il 70%, non proponetemi in 80% o un 90% perchè mi aggriticcio tutta come con il limone!
però purtroppo nonostante questo mio amore fino ad oggi non avevo ancora trovato una ricetta di un dolce soffice con il cioccolato bianco che mi soddisfacesse a pieno, ne avevo provate 3 o 4 ma le trovavo tutte troppo dolci e stucchevoli, così avevo abbandonato la sperimentazione “in materia”, alquanto delusa e sconfortata.
se non che oggi mi sono ritrovata con una tavoletta di cioccolato bianco per le mani, e mi sono detta “riproviamo! ma questa volta la ricetta me la faccio da sola!!!”
così ecco i miei Muffin al cioccolato bianco e cranberries…

Muffin al cioccolato bianco e cranberries
Muffin al cioccolato bianco e cranberries
Muffin al cioccolato bianco e cranberries
Muffin al cioccolato bianco e cranberries

muffin bianco3 muffin bianco4

Muffin al cioccolato bianco e cranberries
Muffin al cioccolato bianco e cranberries
Muffin al cioccolato bianco e cranberries
Muffin al cioccolato bianco e cranberries

tutte le ricette che avevo provato prevedevano il cioccolato fuso assieme al burro e poi colato nell’impasto, e forse era questo che rendeva il sapore stucchevole al mio gusto, perchè il cioccolato si amalgamava completamente all’impasto e ne saturava il sapore, rendendolo dolcissimo, così invece che scioglierlo ho deciso di metterlo a tocchetti. l’ho abbinato con dei cranberries essiccati, ossia dei mirtilli rossi, il cioccolato bianco si abbina spessissimo ai lamponi, mi sono detta che i mirtilli rossi non ci sarebbero stati male, e infatti così è stato!!! XD
i muffin al cioccolato bianco e cranberries sono venuti proprio come li volevo! per niente stucchevoli, e finalmente sono riuscita nella mia missione, trovare un dolce soffice al cioccolato bianco che mi piacesse!!
mordendo i muffin troverete una base dolce ma abbastanza neutra, i tocchetti di cioccolata qua e là che assicurano un’esplosione di sapore, e se li gusterete ancora tiepidi come piace a me saranno ancora semifusi.
l’aggiunta di panna all’impasto dei muffin li rende sofficissimi e cremosi, e allo stesso tempo leggeri al palato, non untuosi come gli impasti al burro, infatti i grassi di questa ricetta provengono dall’olio e dalla panna.
devo però ammettere una cosa. non so perchè ma a me le cose nei muffin mi affondano tutte. è raro che riesca a fare dei muffin dove mirtilli/more/lamponi/quel-che-vi-pare rimanga in superficie. anche se lo infarino tende a sprofondare.
io credo che sia perchè faccio impasti parecchio liquidi quindi non sostengono il peso della frutta. perchè altre spiegazioni non riesco a darmele. anche se lascio qualche pezzetto da parte e lo metto in superficie affonda…quindi…mistero.
a volte vedo foto di muffin superdecoratissimi in superficie, con tutta la frutta rimasta a galla e mi fanno un po’ invidia…ecco! 😛

Ingredienti per 18 Muffin al cioccolato bianco e cranberries:

  • 320 gr di farina
  • 1 bustina di lievito
  • 1 bustina di vanillina
  • 150 gr di zucchero
  • 3 uova
  • 200 ml di panna liquida
  • 70 ml di olio
  • 100 gr di cranberries essiccati ( ossia mirtilli rossi, io avevo questi dell’Eurocompany)
  • 100 gr di cioccolato bianco

Procedimento:

Muffin al cioccolato bianco e cranberries
Muffin al cioccolato bianco e cranberries

Montare le uova con lo zucchero fino a che non aumentano di volume e diventano chiare e spumose (circa 10 minuti). Aggiungere quindi a filo prima la panna e poi l’olio.
Setacciare in una ciotola la farina, il lievito e la vanillina, e unirle a cucchiaiate al composto, mescolando a velocità minima e non a lungo, solo il necessario fino a che la farina non scompare nell’impasto per non far sviluppare il glutine.
Prendere la tavoletta di cioccolato, dividerla seguendo i quadratini e poi di ogni quadratino fare 2 pezzetti. Infarinarla e infarinare anche i cranberries. Unire cranberries e  cioccolato bianco all’impasto, mescolando a mano.
In una teglia per muffin munita di pirottini, sporzionare l’impasto aiutandosi con un dosa-gelato. Verranno circa 18 muffin.
Mettere in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 20 minuti.
Fare la prova stecchino per controllare che siano cotti, tendere conto che questi muffin non diventano molto dorati ma tendono a rimanere chiari a causa della panna, quindi non cuoceteli troppo cercando di farli diventare ambrati.

cliccate qua se volete leggere TRUCCHI E SUGGERIMENTI PER DOLCI PERFETTI

 

2 Comment

  1. Se ti puo’ consolare a me succede la stessa cosa, mi affondano le cose messe in superficie dei muffins, ma cio’ non canìmbia nulla al sapore!!!!Devono essere davvero squisiti, i tuoi!!!!Complimenti!!!Baci Sabry

    1. undolcealgiorno says:

      oh beh si certo!! al sapore non cambia assolutamente niente, però vuoi mettere la soddisfazione di avere un bel muffin con tutta la roba che ti resta in superficie?
      qualche volta riesco, tipo se faccio il crumble, se metto le lamelle di mandorle, o se l’impasto è moooolto denso.
      oppure se le cose sono molto leggere (tipo le lamelle appunto) ma il più delle volte puff…scompaiono! XD
      cmq la cucina, e la pasticceria soprattutto, non è una scienza esatta! nel senso che fai 1000 volte la stessa cosa e ti viene 1000 volte in modi diversi! lo stesso dolce, con la stessa ricetta, fatto con la stessa cura non viene mai al 100% uguale, è una cosa che va messa in conto!
      è anche quello il bello, che non sai mai il risultato finale, è sempre una scommessa con se stessi!

I commenti sono stati chiusi.