Mini crostate alla crema e cioccolato

Ebbene sì, è giunto il momento di confessare dove ho preso ispirazione per queste mini crostate. Il mio cantante preferito, svedese, ha una passione per le stelle, il cosmo e l’universo in tutte le sue forme ed espressioni, quindi volevo fargli un piccolo tributo dolciario, ho frugato tra i miei stampini da biscotti e ho trovato queste piccole stelline che sembravano adattarsi bene allo scopo. mi sono chiesta cosa avrei potuto farci, e l’idea di piccole crostatine è balenata subito nella mia mente.
mi sono armata di un coppa pasta tondo, matterello, ingredienti e tutto ciò di cui avevo bisogno, e dopo circa un’oretta di lavoro le COSMIC MINI PIES (così le ho rinominate) sono venute alla luce.tortine stelle 1
tortine stelleho deciso di farle in due colori per vedere quale risultava meglio, e in effetti quelle con la base al cioccolato staccano meglio sul disegno della stella, anche se personalmente preferisco come sapore quelle alla crema.

le crostate sono semplici da creare, ci vuole solo un po’ di pazienza a stendere la pasta, tagliare, coppare, e montare il tutto. il ripieno è semplice crema pasticcera, metà lasciata al naturale e metà addizionata di cioccolato fondente, mentre la pasta è costituita da normale pastafrolla.
come ho già spiegato in precendenza non sono un fan della cottura in bianco quindi metto sempre le mie basi a cuocere con il ripieno, in questo caso tra l’altro sarebbe pure impossibile fare il contrario (ossia cuocere in bianco) visto che c’è anche un minicoperchio da cuocere.

Ingredienti:

Per la pastafrolla:

–          500 gr di farina
–          3 uova intere
–          250 gr zucchero
–          250 gr di burro
–          1  bustina vanillina
–          ½ bustina di lievito (DI SOLITO USO SEMPRE  IL PANE ANGELI)
–          cognac
–          sale

Per la crema pasticcera:

–        300 gr zucchero
–        4 uova
–        80 gr maizena
–        1 lt ml latte
–        scorza limone
–        vaniglia o vanillina
–       100 gr cioccolato fondente

PROCEDIMENTO:

Per la pastafrolla seguite questo link dove è spiegato tutto passo passo.

Per questo tipo di crema uso la cottura la microonde perchè è più veloce e facile, e inoltre la crema fatta così, con la maizena, viene più liscia e soffice.
in una ciotola che possa andare nel microonde mescolare le uova (intere) con lo zucchero, unire la maizena, la vanillina (io uso quella perchè costa di meno), la scorza del limone (tre  pezzi tagliati al coltello che poi verranno tolti a fine cottura) e il latte, mescolando bene.
mettere la ciotola nel forno a microonde, impostare la potenza massima (di solito 900w) e dare 5 minuti. poi aprire il forno, mescolare, dare altri 5 minuti. fare così finchè non si vede che i bordi cominciano a solidificare, si noterà proprio che si crea un bordo di crema densa lungo il margine della ciotola, mentre al centro la crema resta ancora liquida. a quel punto mescolare di nuovo, infornare, ma controllare più spesso, ogni 1-2 minuti, perchè il punto di cottura è molto vicino.
dividere poi il composto in due ciotole, una lasciarla al naturale, nell’altra mettere  subito finchè è calda 100 gr di cioccolato fondente.

Quindi su un piano infarinato stendere la pastafrolla finemente (4-5 millimetri), con un coppapasta tondo, assicurarsi che sia delle dimensioni giuste, quindi più grande delle dimensioni della tartelletta, teglia di muffin, stampo o ovunque lo si voglia inserire, ritagliare un cerchio di pasta, inserirlo all’interno della teglia precendemente imburrata e infarinata.
riempire la base con l’impasto fino a circa 3/4.
ritagliare una stella di pastafrolla e adagiarla con cura sopra la crema, senza premere.
con queste dosi dovrebbero venire circa 12 crostatine bianche e 12 nere (anche qui le dosi variano a seconda della grandezza degli stampi e della profondità, potrebbero venirne di meno, o avanzarvi un po’ di crema), e potrebbe anche avanzarvi della pastafrolla che potete tranquillamente riporre in congelatore per 3 mesi ben incartata in carta forno o pellicola. sempre utile averne un po’ pronta per quando si ha fretta!
cuocere in forno preriscaldato  a 180 ° per circa 25-30 minuti o finchè la pastafrolla non risulti dorata.

cliccate qua se volete leggere TRUCCHI E SUGGERIMENTI PER DOLCI PERFETTI