Delycatessen – Muffin alle mele, miele e cannella

Delycatessen - Muffin alle mele, miele e cannella

“Dedidato ai figli Riccardo e Stefania.
Dedicato anche a tutti coloro che amano il cibo, ma non sanno cucinare e vogliono imparare.
Dedicato a coloro che prediligono la sostanza alla forma.
Dedicato a coloro che amano cucinare ma hanno poco tempo.
Dedicato a coloro che amano la cucina semplice e non elaborata.
Dedicato a coloro che amano sentirsi in forma ed essere sereni: la protezione della salute comincia a tavola.”

Tutte le ricette hanno una storia, quelle di famiglia hanno storie ancora più belle da raccontare.
Con queste parole inizia Delycatessen, il libro che mio zio Sandro ha scritto per raccogliere le ricette di mia zia Dely (di qui il titolo Dely-catessen). mio cugino Riccardo poi, che è giornalista, l’ha fatto stampare e rilegare e ne è nato un bel volume con copertina rigida da cui ho copiato parola per parola la ricetta dei muffin alle mele che troverete qui sotto. e che ovviamente prima ho sperimentato con le mie manine.
le ricette di famiglia sono le migliori. su questo non si discute.
sfogliando questo libro ho ritrovato alcune ricette che già conoscevo, che mia zia probabilmente ha passato a mia mamma, o che forse mia nonna ha passato a loro (è sempre difficile capire la vera origine di una ricetta) tipo i biscotti con i cornflakes, la scarpaccia, la crostata alla crema al cioccolato che mia mamma ha sul suo quaderno di ricette sotto il nome di “torta cioccolato Dely” perchè è famosa per la sua bontà e spesso viene fatta anche a casa nostra.
sapori che già conoscevo e che mi ha fatto piacere ritrovare e riconoscere fra le righe di questo libro.
ma i muffin alle mele no. questi non li avevo mai provati, almeno non con questa ricetta.
così quando mia zia mi ha portato il libro ho voluto subito mettermi all’opera.
visto che muffin, mele, e cannella sono tra le cose che più amo in assoluto!!!!

Delycatessen - Muffin alle mele, miele e cannella
Delycatessen – Muffin alle mele, miele e cannella
Delycatessen - Muffin alle mele, miele e cannella
Delycatessen – Muffin alle mele, miele e cannella
Delycatessen - Muffin alle mele, miele e cannella
Delycatessen – Muffin alle mele, miele e cannella
Delycatessen - Muffin alle mele, miele e cannella
Delycatessen – Muffin alle mele, miele e cannella
Delycatessen - Muffin alle mele, miele e cannella
Delycatessen – Muffin alle mele, miele e cannella
Delycatessen - Muffin alle mele, miele e cannella
Delycatessen – Muffin alle mele, miele e cannella
Delycatessen - Muffin alle mele, miele e cannella
Delycatessen – Muffin alle mele, miele e cannella
Delycatessen - Muffin alle mele, miele e cannella
Delycatessen – Muffin alle mele, miele e cannella
Delycatessen - Muffin alle mele, miele e cannella
Delycatessen – Muffin alle mele, miele e cannella

Questa volte sono stata diligente e ho seguito la ricetta pari pari, senza cambiare una virgola!
se avete letto qualche altro post del mio blog, e mi riferisco ad altre ricette di muffin, saprete che non amo il classico procedimento americano degli ingredienti secchi da una parte e liquidi dall’altra, e uso sempre fare impasti montati (solitamente montati al burro) ma per questa volta, per rispetto alla ricetta, ho voluto seguire quello che c’era scritto sul libro.
devo ammettere che i muffin sono venuti morbidi ugualmente, anche se l’assaggio è avvenuto subito dopo averli sfornati.
io comunque ho mescolato il tutto con il frullino, e non a mano come consigliava la ricetta, per togliere tutti i grumi (oh non ce la faccio a lasciare l’impasto grumoso è più forte di me), se come me usate le fruste elettriche mescolate pochissimo, altrimenti l’impasto diventerà troppo gommoso ed elastico, a causa dello sviluppo eccessivo di glutine.
frullate quanto basta per ottenere un impasto omogeneo e liscio, e a minima velocità.

premetto che io sono una che ama i dolci abbastanza dolci e questa ricetta contiene pochissimo zucchero, solo 2 cucchiai più due di miele (che io ho messo mooolto abbondanti), e probabilmente quando li rifarò aumenterò almeno del doppio la dose dello zucchero.
il gusto di questi muffin risulta poco zuccherino infatti, ma non per questo anonimo, la cannella e le mele sono ciò che li caratterizzano , infatti la cannella è usata in maniera molto copiosa (basti vedere il colore dell’impasto XD) e le mele donano sapore e dolcezza e contribuiscono a mantenerli umidi.
la spolverata finale di zucchero misto a cannella sulla superficie è quel tocco in più che serve a compensare la base leggermente neutra, e che regala a questi muffin alle mele un fantastico colore e croccantezza.
per me passati a pieni a voti!!! XD

 

Ingredienti per circa 13 Muffin alle mele, miele e cannella:

  • 380 gr di farina
  • 150 gr di burro
  • 3 mele
  • 2 cucchiai di zucchero + 1 cucchiaio extra
  • 2 cucchiai di miele
  • 2 uova
  • 3/4 di un bicchiere di latte
  • 1 bustina di lievito
  • 2 cucchiaini di cannella + 1 cucchiaino extra

Procedimento:

Delycatessen - Muffin alle mele, miele e cannella
Delycatessen – Muffin alle mele, miele e cannella
Delycatessen - Muffin alle mele, miele e cannella
Delycatessen – Muffin alle mele, miele e cannella
Delycatessen - Muffin alle mele, miele e cannella
Delycatessen – Muffin alle mele, miele e cannella
Delycatessen - Muffin alle mele, miele e cannella
Delycatessen – Muffin alle mele, miele e cannella

Raccogliere il miele e il burro in una casseruola e, mescolando, fate scaldare, con la fiamma bassissima fino a quando il burro sarà fuso.
Rompete le uova in una piccola ciotola, unite il latte e battete un po’ con una forchetta.
Sbucciate le mele, privatele del torsolo e tagliatele a dadini piccoli.
Setacciate la farina con il lievito dentro una ciotola ampia, unite lo zucchero e la cannella e mescolate.
Fate la fontana e versatevi il miscuglio di uova e latte , quello di burro e miele, e le mele.  (foto 1: farina + cannella + zucchero + lievito nella ciotola viola, burro + miele nella tazza bianca, uova + latte nel piatto)
Mescolate con il cucchiaio di legno senza lavorare troppo il composto, che dovrà essere un po’ granuloso. (foto 2)
Imburrate abbondantemente e infarinate 6 stampini di alluminio del tipo usa e getta e distribuitevi il composto.
Spolverateli di zucchero e cannella (foto 3), metterteli nel forno precedentemente scaldaro a 200° e preseguite la cottura per un mezzora, fino a quando i muffin saranno gonfi e dorati. (foto 4)
Serviteli tiepidi o freddi per la colazione o la merenda dei bambini.

Nota1: la ricetta dice 6 ma a me sono venuti 13, non so se ho usato stampi più piccoli, o forse perchè ho messo i pirottini che comunque prendono spazio,  invece che imburrarli, comunque voi riempiteli fino a 3/4 e vedete man mano quanti ve ne vengono.
Nota2: per cuocerli ho impiegato 25 minuti, ma si sa il tempo varia da forno a forno. Diciamo che dovete cominciare a controllarli frequentemente dai 20 minuti in su.

cliccate qua se volete leggere TRUCCHI E SUGGERIMENTI PER DOLCI PERFETTI

18 Comment

  1. LE RICETTE DI FAMIGLIA SONO SEMPRE LE MIGLIORI!!!QUESTI MUFFIN COSI’ DELICATI SEMBRANO FATTI APPOSTA PER ME CHE AMO I DOLCI POCO DOLCI E POI CON LE MELE, E’ L.A CILIEGINA SULLA TORTA!!!!BACI SABRY

    1. undolcealgiorno says:

      se ami i dolci non troppo dolci li adorerai allora!!!
      sono piaciuti tantissimo anche a me che sono più “golosona” sotto questo punto di vista, e tendo sempre a fare dolci parecchio zuccherati. ma mele e cannella compensavano il tutto, ed erano saporitissimi! provare per credere 😛
      baciiiii!

  2. zia consu says:

    Una dedica splendida e dei dolcetti da sballo ^_^
    Grazie delle parole che hai lascito da me, te ne sono davvero grata <3

    1. undolcealgiorno says:

      di niente!
      e se ti va di fare due chiacchiere sai dove trovarmi, la mia mail ce l’hai 😛

  3. Giada says:

    stavo cercando una ricetta sfiziosa con il miele e dopo aver letto la tua presentzione ho deciso che la mia ricerca era finita….. ho visitato molti siti per ricette ma il tuo mi ha colpito è tutto spiegato molto bene complimeti

    1. undolcealgiorno says:

      benvenuta Giada innanzitutto e grazie per le tue parole XD
      leggerle mi ha fatto un piacere immenso, perchè dedico molto tempo e dedizione (e anche amore) a questo blog e se anche un 1% di tutto questo traspare nei miei post, allora significa che ho colpito nel segno… cerco sempre di rendere ogni post personale, raccontare piccole storie, stupide o meno, riguardo la nascita della ricetta, e sapere che c’è qualcuno che l’apprezza mi da lo sprint per continuare su questa strada XD
      grazie grazie grazie…
      e ahhhh spero che i muffin ti piacciano XD

  4. Giada says:

    non c’è di che 🙂 e appena li preparo ti farò subito sapere com’è che sono venuti 😉
    P.S. magari metto una foto sul mio di blog anche se non è prettamente di cucina:)

    1. undolcealgiorno says:

      ma sai che ho visto l’indirizzo qui accanto al tuo nome (mi appare solo a me) e ho provato a cliccare ma mi chiede l’accesso a tumblr, a cui non sono iscritta, e non so come visitare il tuo blog, l’avrei visitato molto volentieri!

  5. Giada says:

    mai nessuno mi aveva detto che il link era sbagliato scusami un sacco ….. l’indirizzo adesso dovrebbe essere corretto;)

    1. undolcealgiorno says:

      non preoccuparti XD
      io a distanza di + di un anno non ho ancora imparato il link del mio e ogni volta che me lo chiedono vado in panico, tanto che dico sempre “vai su google e cerca un dolce al giorno che ti esce come primo risultato” ahhhahah ma come sto messa? 😛
      ora vengo a curiosare sul tuo blogghino 🙂

    2. undolcealgiorno says:

      aaaaallora! di nuovo, non sono iscritta, quindi non posso commentare, ma commento qua 😛
      che belloooo, un blog sui libri, non ce ne sono molti in giro, e questo ti fa onore, e poi da quel che leggo sei pure “giovine giovine”, ho letto che hai fatto la maturità da poco 🙂
      anche a me piace il fantasy, sia da leggere (anche se non leggo molto ultimanete, sono a corto di tempo) e da guardare, film, serie tv, infatti ho visto pure io sia eragorn che la spada della verità ahaha

      1. Giada says:

        sono felice che ti sia piaciuto …. pure io avevo un sito all’inizio simile al tuo poi per comodità ho scelto di usare tumblr perché tutto fosse più visibile attraverso i #tag anche se per adesso non ho molti lettori …. si insomma se non conto te e una mia amica credo che non abbia mai letto nulla nessuno:(
        si insomma come te ci metto impegno ed è sempre bello sapere che a qualcuno sia piaciuto 🙂

        1. undolcealgiorno says:

          all’inizio è dura, ci vuole tempo e dedizione….e taaanta costanza.
          ma non scoraggiarti mai! vedrai che i risultati arriveranno piano piano, e i lettori pure!

  6. Giada says:

    Grazie mille per l’incoraggiamentoe spero che leggerai anche in futuro quello che scriverò ☺️

  7. Giada says:

    li ho preparati e sono venuti davvero fantastici (sul mio blog ho messo una foto;))

    1. undolcealgiorno says:

      uh…mi ero persa il commento! sto blog una volta che ho approvato l’utente poi non mi notifica più niente!
      li ho visti, ma sono bellissimiiiiii!
      ti sono venuti spettacolari, belli gonfi, anche meglio dei miei ahahah
      davvero contenta che ti siano piaciuti! <3

  8. Giada says:

    Grazie mille davvero anche per i consigli e incoraggiamenti vari e spero di poterti far vedere altri miei re-cake dei tuoi dolci

    1. undolcealgiorno says:

      di niente….e non vedo l’ora di vedere le tue opere XD
      sono curiosissima 🙂

I commenti sono stati chiusi.