Club Sandwich a 5 strati – vi sfido a mangiarlo!!!!

Club Sandwich a 5 strati - vi sfido a mangiarlo!!!!

Club Sandwich a 5 strati - vi sfido a mangiarlo!!!!Oggi vi stupirò con una ricetta difficilissima. Che neppure i grandi chef sono in grado di fare.
Il club sandwich.
Sì perchè di certo i grandi chef non si misurano con un panino!
ma lui non è un panino qualsiasi. un sandwich qualsiasi.
lui è il re dei sandwich!
ma lo vedete?
gli manca giusto la corona!
con tutto quel trionfo di ingredienti? quel gonfiume di elementi? quel suo sfidare la forza di gravità?
un omaggio culinario alla torre di Pisa, perchè di fatto, se non lo infilzate con lo spiedino, dopo 2 minuti che l’avete assemblato quella è la sua fine, un lento ma inesorabile scivolare da un lato!

Club Sandwich a 5 strati - vi sfido a mangiarlo!!!!
Club Sandwich a 5 strati – vi sfido a mangiarlo!!!!
Club Sandwich a 5 strati - vi sfido a mangiarlo!!!!
Club Sandwich a 5 strati – vi sfido a mangiarlo!!!!

Club Sandwich a 5 strati - vi sfido a mangiarlo!!!!eppure il club sandwich ha origini quasi nobili.
si narra che sia nato in un famoso club di gioco di azzardo a Saratoga, a fine ‘800, e  che poi sia diventato uno dei piatti preferiti di Edoardo VIII di Inghilterra.
ora no…ma ce li vedete questi signorotti, ricchi, a smostrarsi tutta la faccia con salse e salsine, sugo di pomodoro, mani unte e compagnia bella?
la scena mi fa troppo ridere. perchè all’epoca dovevano essere tutti super-rigidi, inamidati, ligi al galateo.
perchè se avete mai mangiato un club sandwich sapete di che sto parlando.
vi sfido a mangiarlo senza che il panino vi esploda in mano, senza che i vari strati slittino tra di loro, senza che le salsine vi colino sulle dita.
risultato finale? vi trasformerete in mostri unti e bisunti che quasi quasi dovrete farvi una doccia!
Club Sandwich a 5 strati - vi sfido a mangiarlo!!!!vi sfido a prepararlo una sera che avete ospiti, come antipasto, se volete farvi due risate.
o magari una sera che avete la suocera tutta perfettina, e volete vedere come se la cava di fronte a tale nemico!
oppure fatelo la sera di capodanno, ad una cena tra amici, ci sarà da fare a gara a chi si sporca di più e a chi lo finisce prima!
perchè no! non si può mangiare con coltello e forchetta.
e no! non c’è modo di non sporcarsi!
la mia versione poi, supercicciona, contempla 5 strati invece che 3…quindi capirete che la difficoltà aumenta, siamo al livello “superiore” del gioco, lo schema finale.
se proprio non riuscite a mangiarlo in un sol boccone per l’eccessiva altezza, potete decidere di dividerlo in 2 longitudinalemente, e allora sarà tutto più semplice XD
buona fortuna e armatevi di tovagliolini di carta!!!! vi salveranno la vita XD

Club Sandwich a 5 strati - vi sfido a mangiarlo!!!!
Club Sandwich a 5 strati – vi sfido a mangiarlo!!!!
Club Sandwich a 5 strati - vi sfido a mangiarlo!!!!
Club Sandwich a 5 strati – vi sfido a mangiarlo!!!!

PS: Molti preparano il club sandwich con il pancarrè, ma io non lo amo un gran che, preferisco il pane bianco senza crosta, anche se è un po’ più instabile. Mi piace che rimanga un po’ morbido, mentre alcuni lo tostano nel tostapane, finchè non si colora, io uso il forno, lì è questione di gusti. Decidete voi la versione che preferite.
Stessa cosa per la presentazione. A me piace che rimanga un po’ rustico e disordinato. Alcuni fanno il sandwich intero, poi tagliano in 4 parti. Il preferisco tagliare prima e poi riempire, perchè non mi da fastidio vedere gli ingredienti che escono oltre i bordi, anzi mi piace. Nel caso vi dia fastidio, prima riempite e poi tagliate (in 2 o in 4) e avrete i bordi più netti.
Solo state attenti che il sandwich quando inserite la lama non si schiacci e gli ingredienti non fuoriescano!

Ingredienti per 4 Club sandwich:

  • 2 confezioni di pane bianco quadrate
  • 4 fette di tacchino arrosto affettato
  • 24 fette di bacon
  • Maionese q.b.
  • Ketchup q.b. (se vi piace, a me no!)
  • 1 scamorza affumicata oppure 8 fette di auricchio piccante
  • 12 pomodori ciliegino oppure 2 pomodori grandi
  • 8 foglie di lattuga
  • Tanta pazienza e precisione

Procedimento:

Club Sandwich a 5 strati - vi sfido a mangiarlo!!!!
Club Sandwich a 5 strati – vi sfido a mangiarlo!!!!
Club Sandwich a 5 strati - vi sfido a mangiarlo!!!!
Club Sandwich a 5 strati – vi sfido a mangiarlo!!!!

Preparare tutti gli ingredienti (foto 1), lavare insalata e pomodori.
Aprire le due confezioni di pane bianco, lasciare le fette impilate a 5 a 5 come le trovate nelle confezioni, e con un coltello tagliente ricavare dei triangoli, così facendo i triangoli verranno tutti uguali.
Poi dividere  i triangolini e metterli in forno a scaldare (foto 2), devono diventare un po’ croccanti ma non duri.
Nel frattempo in una padella antiaderente scaldare la pancetta o bacon senza olio, di modo che il grasso si sciolga e la pancetta diventi croccante.
Togliere il pane da forno e cominciare a montare i sandwich.
Si possono montare in varie maniere, dividendo gli ingredienti tra i vari strati come preferite, o anche aggiungendone altri di vostro piacimento (es ketchup, uovo sodo, mozzarella, o quello che preferite) ma io ho fatto così:

  • 1° STRATO: 1 fetta di tacchino arrosto ripiegata a doppio + 1 fetta di insalata + maionese q.b.
  • 2° STRATO: 3 fette di bacon croccante + 3 pomodorini tagliati a fettine + maionese q.b.
  • 3° STRATO: 2 fette auricchio piccante + 1 fetta di insalata + maionese q.b.
  • 4° STRATO: 3 fette di bacon croccante + maionese q.b.

Ovviamente i 4 strati sono intervallati da fette di pane, e si ha un coperchio sopra e sotto.
Ho inserito un sottile strato di maionese in ogni strato, per dare morbidezza, ma potete anche ometterla o sostituirla con ketchup o senape, o salsa allo yogurt (tipo quella della Develey che è buonissima).
Insomma il club sandwich è fico perchè lo si può costruire secondo i propri gusti!

6 Comment

  1. UNO SPETTACOLO, ANCH’IO LO PREPARO ALTO COSI’, MI PIACE SENTIRLO SOTTO IL PALATO, INVECE MIO MARITO MI CRITICA SEMPRE, NON CAPISCE NULLA!!!!bACI sABRY

    1. undolcealgiorno says:

      lascialo perdere…i mariti non capiscono! siamo dei geni incompresi XD

  2. zia consu says:

    ..e no! Questo proprio non lo dovevo vedere..giusto ora che sono a dieta ferrea U.U
    La tua versione cicciona me la sognerò stanotte..

    1. undolcealgiorno says:

      ma cosa ti metti a dieta tu che sei secca come un uscio!
      io sì che mi dovrei mettere a dieta ma non ho la forza mentale necessaria XD
      soprattutto in questo momento…sclererei…per me dieta=stress

  3. Fun&Food says:

    Oddio, ho letto questo articolo decisamente all’orario sbagliato: ora ho un languorino assurdo ma sono a letto in pigiama e non ho voglia di alzarmi a prepararmi qualcosa, niente da dire, questo post fa il suo sporco lavoro e lo fa davvero bene, sbav…. =)

    1. undolcealgiorno says:

      il problema di girare tra blog a orari poco consoni è l’attivazione della salivazione molesta XD
      ma dobbiamo resistere…pena non passare più dalle porte (almeno per quanto mi riguarda!)
      pensa te che ero riuscita a non ingrassare neppure mezzo kilo per le feste, poi mi sono rimessa a bloggheggiare e zac, bilancia impazzita.
      questo blog sarà la mia rovina ahahahaha

I commenti sono stati chiusi.