Biscotti di halloween

Biscotti di halloween, eccoci qua…di nuovo. Halloween si avvicina, e da blogger diligente che non sono altro mi sono detta che avrei dovuto sfornare ALMENO 1 ricetta per halloween.
sì perchè anche l’anno scorso non è che mi sono prodigata in funamboliche avventure culinarie alle prese con ricette horrorifiche.
1 ne ho sfornata. e 1 probabilmente ne sfornerò anche quest’anno.
non che non mi piaccia halloween, intendiamoci.
datemi mostri, fantasmi, mummie, zombie e creature dell’oltretomba e sono nel mio ambiente naturale.
un po’ meno con i ragni, ma questa è un’altra storia…(per farvi un’idea di che parlo Spider brownies – dolcetti buffi per halloween).

mi piace il soprannaturale e tutto ciò che è velato di mistero e un senso di terrore…
è solo che è una festa che appartiene più che altro alla cultura anglosassone, e che sento molto lontana.
divertente sicuramente per i bambini, ma per gli adulti…bhe…non sono convinta 😛
quindi è per dei bambini che ho creato la mia ricetta di quest’anno…i miei cuginetti (li trovate qui, all’opera con un mini corso di pasticceria <3).

Biscotti di halloween
Biscotti di halloween
Biscotti di halloween
Biscotti di halloween
Biscotti di halloween
Biscotti di halloween

era un po’ che avevo puntato questi bellissimi stampi per biscotto della tescoma, già avevo acquistato quelli autunnali con cui avevo creato i Biscottini degli elfi e le Crostatine autunnali alla marmellata.
ma quelli di halloween ancora mi mancavano.Biscotti di halloween
così non me li sono fatti sfuggire, e un paio di giorni fa li ho acquistati.
unico problema è che sono minuscoli.
anzi… dire minuscoli è fargli un complimento.
Biscotti di halloweenquando sono andata a glassarli, la superficie da decorare era davvero infinitesimale!
così ho deciso per una decorazione semplice ma efficace, non amando i coloranti alimentari, ho optato per semplice cioccolato fondente, creando un bordo che ricalcasse la silhuette dei biscotti che poi ho riempito all’interno in modo da creare un disegno nel disegno.
ho usato cioccolato fondente al 75% in modo da dare un effetto molto scuro, che a me piace un sacco, è halloween d’altronde e il nero regna su tutto,  ma se volete potete usare quello al latte, ad es se preferite un sapore più dolce e delicato.
il vero problema è stato che la qualità della cioccolata non era delle migliori e quindi quando si è asciutta ha tirato fuori un po’ di bianco (burro di cacao), così mi raccomando, sceglietene una di buona qualità per un effetto ottimale, non usate la prima che vi capita in mano, trovata in giro per casa, come me XD

Biscotti di halloween
Biscotti di halloween
Biscotti di halloween
Biscotti di halloween

Biscotti di halloween
Biscotti di halloween

Ingredienti per 25 biscotti di Halloween:

Per la pastafrolla:

  • 500 gr farina
  • 3 uova
  • 250 gr di zucchero
  • 250 gr di burro
  • 1 bustina di vanillina
  • 1/2 bustina di lievito
  • un pizzico di sale
  • cognac (ma se lo fate per i bambini potete anche ometterlo)

100 gr di cioccolato fondente per guarnire (oppure al latte se il fondente non vi piace)

Procedimento:

Biscotti di halloween
Biscotti di halloween
Biscotti di halloween
Biscotti di halloween
Biscotti di halloween
Biscotti di halloween

Per la pastafrolla seguire questo link.
Non ho usato tutta la pastafrolla ma circa 1/4 della dose. Solitamente faccio sempre la dose intera, uso quella che mi serve, poi la restante la metto in congelatore, avvolta in carta pellicola, per usi futuri, si conserva perfettamente fino a 3 mesi ed è molto comoda averla già pronta.
Stendere la pastafrolla su un piano infarinato, ad uno spessore di circa 3-4 mm. Con gli stampi per biscotti di varie forme – bare, fantasmi, gatti, case stregate, o quelli che avete – ricavare le formine (foto 1 e 2)  e poi trasferirle su una placca riverstita di carta forno (foto 3).
Ho ottenuto 25 biscotti, ma potete farne quandi volete con la dose di pastafrolla indicata nel link. Considerate che la dose di cioccolato che ho dato è perfetta però per glassare questi 25 biscotti.
Mettere in forno preriscaldato a 180 gradi  e cuocere per circa 15 minuti, controllando spesso e ruotando la placca di 180 gradi in modo che i biscotti che sono nella parte più esterna del forno a metà cottura vadano nella parte più interna, per una cottura uniforme.
Togliere dal forno quando sono leggermente dorati.
Sciogliere la cioccolata al microonde usando la tecnica dei colpetti (30 secondi a wattaggio minimo e mescolare, poi di nuovo 30 secondi).
Con una siringa da pasticcere, o un cornetto ottenuto con carta forno, l’importante è che abbia il foro piccolissimo, creare un disegno all’interno del biscotto che segua il profilo della formina. Poi riempire l’interno del disegno con il cioccolato, facendo attenzione a non sbavare o a non toccare il biscotto fino a che non è asciutto.
Attendere circa 15 minuti prima che la cioccolata sia completamente seccata e i biscotti possano essere maneggiati con tranquillità.

 

 

 

2 Comment

  1. zia consu says:

    Che perfezione questi biscotti O_O complimenti Vale..io avrei fatto sicuramente un disastro 😛 non sono portata x questi lavori di fino 😛

    1. undolcealgiorno says:

      ahhaah ma ciao cara, senti generalmente neppure io sono portata per le cose di precisione, cioè sono precisa ma non ho pazienza! quindi ci credi se ti dico che ho impiegato davvero pochissimo tempo a fare questi?
      sono molto semplici e veloci!

I commenti sono stati chiusi.