Udon integrali con verdure

Gli udon sono degli spaghetti giapponesi, molto simili ai nostri pici, che si possono gustare saltati o in brodo.
Qui di seguito, vi propongo la mia versione con farina integrale.

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gFarina integrale
  • 150 mlAcqua (bollente)
  • 3 pizzichiSale
  • q.b.Fecola di patate
  • MezzoPorro
  • MezzaCipolla
  • 2Carote
  • 1Zucchina
  • 1 bicchierePiselli surgelati
  • 3 cucchiaiSalsa di soia
  • 1 cucchiaioAceto di riso
  • 1 cucchiaioPaprika
  • 3 cucchiaiOlio di sesamo

Preparazione

  1. Cominciate versando progressivamente l’acqua bollente alla farina e al sale, mescolando prima con le bacchette e poi con le mani.

    Lavorate bene l’impasto e mettetelo dentro un sacchetto di plastica, quindi schiacciatelo con forza, aiutandovi con un mattarello. Tiratelo e ripiegatelo in tre, rimettetelo nella bustina e schiacciatelo di nuovo.

    Questa procedura va ripetuta almeno 10 volte, finché l’impasto non sarà bello liscio. Una volta finito, create una palla e lasciate riposare nella bustina per almeno 2 ore.

    Finito il tempo di riposo, stendete la pasta su un piano di lavoro ben infarinato e create una sfoglia spessa intorno ai 3 mm, spolveratela con la fecola, piegatela in tre e tagliate a listarelle larghe 3 mm con un coltello.

    Procedete alla cottura in acqua calda salata per 15 minuti. Scolate gli udon e passateli sotto l’acqua fredda per 20 secondi, poi lessateli ancora per altri 20 secondi.

    Tagliate a julienne le verdure e fatele marinare un’ora con salsa di soia, aceto di riso, paprika e olio. Saltatele per 10 minuti a fuoco alto e aggiungetele agli udon.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.