Tonnarelli alla Gricia

Come promesso, ecco la ricetta dei miei TONNARELLI ALLA GRICIA, o meglio della mia “Ballata per la mia piccola Gricia”, tanto apprezzata da Gennaro Esposito.Ovviamente con i fantastici prodotti Vico Food Box.

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni3
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaRegionale Italiana

Ingredienti

300 g semola rimacinata di grano duro
150 ml acqua (Bollente)
1 pizzico sale
200 g guanciale
50 g pecorino romano
20 ml vino bianco
pepe
fiori di zucca (Opzionali)

Strumenti

1 Chitarra per pasta

Passaggi

Per prima cosa, mescolate semola, acqua e sale, lavorando bene fino ad ottenere un composto omogeneo, che lascerete riposare 30 minuti, sotto un canovaccio.Poi tirate la pasta, fino a ottenere una sfoglia di circa 1cm, che passerete sulla chitarra, fino ad ottenere i vostri tonnarelli.Intanto tagliate a fettine e poi a listarelle, abbastanza spesse, il guanciale e cuocetelo in una padella fino a rendere croccante. Quindi trasferite il guanciale in un recipiente e sfumate il grasso con il vino bianco, facendo evaporare bene l’alcol.Nel frattempo, calate la pasta in abbondante acqua salata bollente. Proseguite grattugiando molto finemente il pecorino e aggiungendo un pochino di acqua di cottura (fatela raffreddare qualche secondo per evitare lo shock termico e i grumi) al tutto e mescolando fino a ottenere un composto denso e cremoso.Continuate, scolando la pasta ben al dente e saltandola con il grasso, il pecorino e dell’acqua di cottura. Aggiungete il guanciale, abbondante pepe e, se volete, dei fiori di zucca a listarelle, saltate il tutto e servite calda. Voilà !

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.