Crea sito

Pizza furba

Non so voi, ma io sono un vero e proprio pizza lover! Proprio per questo ho pensato a questa “pizza furba”, una base precotta da utilizzare quando e come si desidera.
Come sempre in collaborazione con Vico Food Box.

Sponsorizzato da Vico Food Box

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo6 Ore
  • Tempo di cottura3 Minuti
  • Porzioni10
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Cosa ci serve?

Preparazione

  1. Per prima cosa sciogliete il lievito, lo zucchero e un cucchiaio di farina in un pochino d’acqua tiepida, facendo riposare, coperto con della pellicola trasparente (o una cuffia da doccia pulita), per 10 minuti.

    Quindi aggiungete le farine, l’olio, l’acqua rimanente e lavorate bene l’impasto, fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo.

    Lasciate riposare 10 minuti, quindi aggiungete il sale e rilavorate il tutto, piegando e ripiegando l’impasto.

    A questo punto, coprite con la pellicola e lasciate lievitare in forno per 2 h.

    Passato questo tempo, fate altre pieghe e fate riposare altre 2 ore.

    Procedete dividendo l’impasto in dieci parti uguali e lasciando lievitare, coperte da un canovaccio, per ancora un’ora e mezza.

    A questo punto, stendete con le mani le vostre pizze e cuocetele 2-3 minuti in una padella antiaderente con il coperchio.

    Fatele raffreddare su una griglia, quindi conservatele in freezer, in un sacchetto per il congelamento.

    Vi basterà, tirare fuori le base ancora congelate, condirle come preferite e cuocerle in forno 8 minuti a 220º .

Si conservano in freezer fino a 4 mesi.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.