Crea sito

Strudel di spinaci e ricotta

Lo strudel di spinaci e ricotta nasce come secondo piatto a base di veruda ma può essere presentato anche come sfizioso antipasto. Si tratta di una ricetta molto semplice da eseguire, specialmente se vi affidate alla pasta sfoglia già pronta da acquistare al supermercato. Un piatto che piacerà anche ai vostri bambini, provatelo!

strudel di spinaci e ricotta
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni4
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gspinaci
  • 200 gricotta
  • 1uovo
  • 75 gformaggio grattugiato
  • qualchepinolo
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • 1 rotolopasta sfoglia rettangolare

Preparazione

  1. Occupiamoci innanzitutto della cottura degli spinaci. Per questa ricetta consiglio vivamente l’utilizzo di spinaci freschi, e la prima cosa da fare con questa materia prima è lavarla accuratamente sotto acqua corrente fredda.

    Una volta lavati, li facciamo cuocere in acqua bollente per circa 10 minuti. Dopodichè li scoliamo e li lasciamo raffreddare.

    Una volta che i nostri spinaci saranno abbastanza freddi da poter essere maneggiati, strizziamoli bene per eliminare più acqua possibile.

  2. impasto di spinaci

    Nel contenitore del robot da cucina inseriamo i nostri spinaci e tutti gli altri ingredienti della ricetta: La ricotta, l’uovo intero, il formaggio grattugiato, una manciata di pinoli, una presa di sale e una grattata di pepe.

    Tritiamo il tutto fino a ottenere un composto omogeneo, se troppo liquido aggiungiamo ulteriore formaggio grattugiato o del pangrattato.

  3. ripieno strudel

    Stendiamo la pasta sfoglia direttamente sulla placca del forno e versiamo il nostro composto al centro.

    Con l’aiuto di un cucchiaio, stendiamo il composto in modo da formare una specie di montagnola, come nella foto.

  4. strudel di spinaci e ricotta

    A questo punto dobbiamo chiudere delicatamente il nostro strudel. Pieghiamo un lato della pasta sfoglia e la avvolgiamo sopra al composto di spinaci, dopodichè ripieghiamo anche l’altro lato allo stesso modo. Sigilliamo per bene la piegatura della pasta sfoglia sulla superficie dello strudel, aiutandoci con le dita e qualche goccio di acqua.

    Rimuoviamo la pasta sfoglia sui bordi e sigilliamo per bene formando una specie di bordo simile a quello della pizza. Possiamo utilizzare la pasta sfoglia in eccesso per qualche piccola decorazione.

  5. strudel di spinaci e ricotta

    Inforniamo in forno statico preriscaldato per circa 25 minuti a 180 gradi.

    Una volta cotto, rimuoviamo lo strudel di spinaci e ricotta dal forno e lasciamo raffreddare prima di tagliarlo e di servirlo a tavola.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!