Crea sito

Spezzatino di vitello con patate, piselli e carote

Lo spezzatino di vitello con patate, piselli e carote è un secondo piatto molto sostanzioso e succulento, da presentare anche come piatto unico. La cosa più importante per questa preparazione è ottenere una carne molto tenera, e questo dipende sia dalla tipologia di carne scelta sia dalla cottura della stessa.
Seguite questi semplici passaggi per ottenere uno spezzatino di vitello dalla consistenza perfetta!

spezzatino di vitello
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Porzioni2
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gspezzatino di vitello
  • 150 gpatate
  • 150 gcarote
  • 100 gpiselli
  • 1 ramettorosmarino
  • 1 fogliaalloro
  • sale
  • pepe
  • Mezzo bicchierevino rosso

Preparazione

  1. bocconcini di vitello

    A prescindere dal taglio di carne che deciderete di utilizzare per preparare il vostro spezzatino di vitello (particolarmente indicato il muscolo), è molto importante la cottura al fine di ottenere un risultato morbido e succulento.

    Come prima cosa tagliamo il pezzo di carne a bocconcini (o se volete, potete prendere lo spezzatino già pronto in macelleria)

  2. rosolatura spezzatino

    In una pentola dai bordi alti facciamo scaldare un cucchiaio di olio e una piccola noce di burro, inserendo anche un rametto di rosmarino e una foglia di alloro.

    Infariniamo bene la carne e rimuoviamo la farina in eccesso con l’aiuto di un colino, dopodichè la inseriamo in cottura a fiamma vivace.

    La carne deve sigillarsi per bene su tutti i lati, facendo una bella crosticina dorata. Una volta ottenuta la giusta rosolatura uniforme per tutti i bocconcini di carne, aggiungiamo mezzo bicchiere di vino rosso e facciamo sfumare.

  3. aggiunta brodo di carne

    Una volta che l’aroma alcoolico sarà sparito, aggiungiamo due o tre mestoli di brodo caldo (o acqua calda, ma ovviamente un buon brodo di vitello aggiunge qualcosa in più).

    Abbassiamo leggermente la fiamma, regoliamo di sale e pepe e rimuoviamo il rosmarimo per evitare che perda le foglie in cottura e copriamo con un coperchio.

  4. A questo punto occupiamoci delle verdure. Con un pelapatate sbucciamo sia le carote sia le patate. Procediamo a tagliare le patate in spicchi più o meno delle stesse dimensioni, mentre le carote dovremo tagliarle a rondelle.

  5. aggiunta patate e carote

    Dopo circa 20 minuti di cottura, aggiungiamo le carote e le patate inserendo ulteriore brodo o acqua calda se necessario. Lasciamo cuocere altri 15 minuti sempre a fiamma medio/bassa.

  6. aggiunta piselli

    Trascorsi anche questi ulteriori 15 minuti, inseriamo in cottura i piselli. Io ho utilizzato dei piselli surgelati di ottima qualità, ma potete utilizzare tranquillamente anche i piselli freschi o i piselli in scatola. Da questo momento facciamo cuocere per altri 5 minuti.

  7. spezzatino di vitello con patate, carote e piselli

    Non dimenticatevi di assaggiare uno spicchio di patata a cottura quasi ultimata per valutare se necessario aggiungere sale o pepe.

    Spegniamo il fuoco e serviamo il nostro spezzatino di vitello ancora fumante.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!