Crea sito

Paccheri con pesto di zucchine e mazzancolle

Quello tra le zucchine e i gamberi è uno dei più classici connubi della cucina italiana. Lo troviamo riproposto soprattutto come primo piatto, ma non mancano gli abbinamenti anche tra gli antipasti e i secondi. In questo caso vi proporrò uno dei più grandi classici della cucina italiana, ovvero la pasta con pesto di zucchine e mazzancolle. Per creare un condimento cremoso procederò però alla realizzazione del pesto di zucchine, facile da preparare e pronto in pochi minuti. Non ci credete? Seguite la ricetta e vedrete il risultato!
Consulta altre ricette per piatti di pasta deliziosi e originali nella pagina dedicata ai primi piatti!

paccheri pesto di zucchine e gamberi
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni2
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 160 gpaccheri
  • 200 gmazzancolle
  • 2zucchine
  • fogliebasilico
  • 10formaggio grattugiato q.b.
  • pinoli q.b.
  • sale q.b.
  • olio extravergine d’oliva q.b.

Preparazione

  1. paccheri pesto di zucchine e gamberi

    Per realizzare i paccheri con pesto di zucchine e mazzancolle, come prima cosa occupiamoci del nostro pesto. Laviamo accuratamente le zucchine e le asciughiamo con della carta assorbente ed eliminiamo le due estremità. Tagliamo le zucchine a metà per la loro lunghezza, e tagliamo ulteriormente a metà i due pezzi ricavati. Infine tagliamo a piccoli triangoli come nella foto.

  2. paccheri pesto di zucchine e gamberi

    Mettiamo nel contenitore del tritatutto le zucchine, il formaggio grattugiato, i pinoli, il basilico, uno spicchio d’aglio e una presa di sale. Aggiungiamo olio EVO senza esagerare e iniziamo a frullare, aggiungiamo olio a piccole dosi fino a ottenere un composto liscio e omogeneo. Il nostro pesto è pronto, possiamo metterlo da parte.

  3. paccheri pesto di zucchine e gamberi

    Puliamo bene le nostre mazzancolle, staccando delicatamente la testa e la coda e privandole del guscio. Con l’aiuto di uno stuzzicadenti rimuoviamo il filo intestinale.

    A me piace lasciare qualche gambero intero per un tocco visivo finale molto suggestivo, ma se preferite potete evitare e pulire tutte le mazzancolle.

    Nel frattempo buttiamo la pasta a cuocere in abbondante acqua salata.

  4. Facciamo riscaldare un filo di olio in una padella e facciamo saltare le nostre mazzancolle. Affinchè siano perfettamente cotte ci vorranno circa 5 minuti, giriamo continuamente in modo che non si brucino. Una volta cotte le mettiamo da parte.

  5. Mentre attendiamo che la pasta cuocia (per i paccheri ci vorranno circa 15 minuti) mettiamo in una ciotola il pesto e qualche mazzancolla, e mischiamo. Scoliamo i paccheri direttamente nella ciotola con pesto e mazzancole e mischiamo bene amalgamando il tutto.

  6. paccheri pesto di zucchine e gamberi

    Impiattiamo i nostri paccheri con pesto di zucchine e mazzancolle, andando a completare il piatto con l’aggiunta delle mazzancolle precedentemente non mischiate col pesto. Non resta che portare in tavola e gustare questo piatto dal sapore delicato ma semplicemente delizioso!

Se non vi piace l’aglio o avete paura che possa non piacere ai vostri ospiti, potete rimuoverlo dalla preparazione, il risultato finale sarà comunque ottimo!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!