Lasagna con zucchine e salsicce

La lasagna è sicuramente uno di quei piatti che la nonna prepara la domenica per i pranzi in famiglia. In molti conoscono la versione classica con il ragù alla bolognese a base di carne macinata e pomodoro ma ci si può divertire a sperimentare anche altre combinazioni. La lasagna con zucchine e salsicce è proprio una di queste.

Come preparare la lasagna con zucchine e salsicce
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 glasagne all’uovo
  • 400 gmozzarella
  • 400 gzucchine
  • 100 gparmigiano Reggiano DOP
  • 5salsicce
  • 0.5 bicchierivino rosso
  • q.b.sale
  • q.b.pepe

Preparazione della lasagna

  1. Per cominciare togliete la pelle alle salsicce e mettetele in un tegamino per qualche minuto. Poi aggiungete il vino e lasciate ancora sul fuoco finchè evapora la maggior parte del liquido ( non devono asciugarsi del tutto perché userete il liquido in seguito)

  2. Lavate e grattugiate le zucchine poi conditele con un po’ di sale e pepe.

    Tagliate la mozzarella a cubetti e preparate anche il parmigiano ( potete prendere quello già grattugiato).

  3. Per iniziare ad assemblare la lasagna di zucchine e salsicce prendete una pirofila e mettete sul fondo il sughetto delle salsicce cotte in precedenza.

    Coprite con una sfoglia di pasta all’uovo. Se in fondo non è totalmente coperto, potete ritagliare un altro rettangolo di sfoglia e aggiungerlo.

  4. Distribuite due cucchiai di zucchine, uno di salsicce, un po’ di mozzarella. Continuate a formare gli strati alternando parmigiano e mozzarella finchè pasta e condimenti finiscono.

  5. Infornate a 180°C per circa 30 minuti finchè non si forma una leggera crosta dorata.

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Insalata di fagioli rossi, tonno e cipolla Successivo Ciambellone bicolore con aranciata

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.