Crea sito

Agnello al forno

Questa ricetta per me rappresenta la famiglia e per l’esattezza quel momento in cui, ancora frastornati, con i miei cugini giorno 1 ci sediamo a tavola per pranzare e mia zia sforna questa sua buonissima pietanza.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore 30 Minuti
  • Tempo di cottura2 Ore 15 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la marinatura

  • 1cipolla
  • 500 mlvino bianco
  • 2teste d’aglio
  • 2 fogliealloro
  • 1 pizzicosale
  • q.b.rosmarino
  • q.b.finocchietto selvatico

Per la cottura

  • 3pomodorini datterini
  • 150 mlvino rosso
  • 1cipolla
  • 2 fogliealloro
  • 1 pizzicosale
  • 1 filoolio extravergine d’oliva
  • q.b.spezie

Preparazione

Marinatura della carne

  1. Prima di tutto, laviamo la carne sotto l’acqua corrente e riponiamola all’interno di una scodella in modo tale che sia ben stretta. Versiamo il vino previsto per la marinatura, gli aromi e il resto degli ingredienti (la cipolla dovrà essere tagliata grossolanamente), facendo riposare per 3 ore e mezza.

Cottura

  1. Passato il tempo, scoliamo e asciughiamo la carne per farla rosolare in padella. Preriscaldiamo il forno in modalità statica a 180°.

  2. Riponiamo i pezzi di carne all’interno di una pirofila.

  3. Condiamo con il vino ed il resto degli ingredienti tagliati in pezzettini. Versiamo un filo d’olio e gli aromi.

  4. Copriamo la pirofila con carte stagnola e cuociamolo per 2 ore. Tra un’ora e l’altra, tiriamo fuori la pirofila e controlliamo che la carne si stia cucinando senza asciugarsi. Passate le due ore, aggiungiamo un quarto d’ora in modalità grill per fare asciugare leggermente il sughetto.

  5. In alternativa al forno, si potrà continuare la cottura preferibilmente in un wok e aggiungere la salsa per ottenere anche un gustoso primo piatto!

  6. La carne era così tenera che il coltello non è servito, da leccarsi i baffi.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.