Sorbetto alla frutta

Ecco cosa non manca mai nella mia estate: il sorbetto alla frutta!
Mi aiuta una piccola gelatiera acquistata lo scorso anno.

Nella foto sorbetto alla fragola e alla banana 😀

Ingredienti

400 g di frutta
il succo di mezzo limone
4 cucchiai di acqua
90 – 120 g di zucchero
mezzo albume

In questa preparazione prediligo due frutti: fragola o banana. Lavo e mondo la frutta, la taglio a dadini e la frullo con il succo di mezzo limone. A parte preparo uno sciroppo con l’acqua e lo zucchero a disposizione e faccio bollire due minuti circa. Quando è pronto, lo tolgo dal fuoco e lo faccio raffreddare a bagno maria per pochi secondi. Intanto monto il mezzo albume. Unisco poi sciroppo ed albume alla frutta frullata. Verso il composto nel contenitore della gelatiera (che metto a raffreddare in congelatore dalla notte prima).
Lascio lavorare la gelatiera per 40 minuti. In alternativa si può anche lavorare 20 minuti con la gelatiera e 20 minuti a mano, in tal caso con un mestolo di legno. Una volta che è pronto (vorrà traboccare dal contenitore) lo sistemo in un contenitore con chiusura ermetica e metto a riposare in freezer per almeno una notte.

Angela

Precedente Cipolle al forno con sorpresa Successivo Filetto di sogliola... tricolore!

6 commenti su “Sorbetto alla frutta

  1. unavitaspeziata il said:

    Si è molto comoda, io ne ho presa una molto economica! Preferisco però lavorarlo un po’ anche a mano, diventa ancora più voluminoso 🙂

  2. Grazie x essere passata… insomma sarebbe possibile farlo anche a mano? io mi sn sempre limitata a farlo senza uovo, semplicemente solo frutta o limone.. la gelatiera deve essere una comodità!

  3. unavitaspeziata il said:

    Grazie a te! si si puoi farlo anche completamente a mano, esce benissimo! L’unico inconveniente è dover star a girare per un po’ di tempo, qui a casa se lo facciamo solo a mano ci diamo il cambio altrimenti sai che muscoli! Oppure come ho scritto metà e metà, il tocco a mano lo rende davvero migliore! Per l’uovo ne metto davvero pochissimo, mezzo albume solo, per dargli un po’ di volume.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.