Pai n’ dorau (pane dorato)

E oggi un piatto della mia terra… vi presento “su pai n’dorau” 😀
Letteralmente significa pane dorato, perchè è proprio il pane alla base di questo piatto. Si tratta di un piatto di recupero, quando nella dispensa rimaneva troppo pane, allora si ricorreva proprio a questo piatto.
Ricordo di averlo sempre mangiato fin da bambina!
Per gustarlo al meglio bisognerebbe aver il pane cd. civraxiu, cioè il pane di semola di grano duro dalla forma circolare tipico del Campidano.
Questa volta il civraxiu manca e l’ho preparato con “su coccoi” 😀

Ingredienti

fette di pane
latte
uovo
olio per friggere
sale q.b.

Immergo le fette di pane nel latte, poi nell’uovo sbattuto. Le friggo nell’olio, fino a che avranno quel classico colore dorato. Aggiungo un pizzico di sale e Gnam!!!

Buon pai n’dorau a tutti 😀

Angela

Precedente Verza e wurstel Successivo Ciambelline sarde

16 commenti su “Pai n’ dorau (pane dorato)

  1. Che buono….il pane fritto….me lo faceva sempre la mia mamma ed ora io lo faccio ai miei figli….e a volte ci faccio anche la finta pizza mmmm 😀 buona giornata cara

  2. il pane dortato gnam gnam! non ho mai sentito il nome civraxiu, questo mi è nuovo, in pratica il carasau? o il guttiau? hanno un nome diverso forse da te.. ciaoo

  3. Tizi68 il said:

    Buongiorno carissima! Non l’ho mai provato ma sembra davvero gustoso! Brava, una bella idea! Ciaooo! 🙂

  4. unavitaspeziata il said:

    @ dolcemela, anche la finta pizza? che ottima idea! un bacione cara
    @ emanuela, si squisito 😀
    @ paola, siii provalo 🙂
    @ vicky, no no il carasau e guttiau sono diversissimi dal civraxiu. il civraxiu lo puoi veder qui
    http://www.google.it/search?q=civraxiu&um=1&ie=UTF-8&tbm=isch&source=og&sa=N&hl=it&tab=wi&biw=1280&bih=681
    @ Vane, si si, è proprio un piatto di recupero 😀
    @Stefania, si gustoso! provalo 😀
    @ la Pasticciona, grazie 😀
    @ Tizi, ciao carissima è buonissimo 😀 piace tanto anche ai bimbi! un bacione
    @ Tina, si da leccarsi le dita! buona giornata e buon fine settimana, bacioniiii

  5. curioso…in spagna c’è una ricetta mooooooolto simile, anzi direi identica, si chiama torrija! dai un’occhiata al mio blog, l’ho pubblicata un pò di tempo fa!
    a proposito ho visto che ti sei unita al mio blog…ti ringrazio, ho ricambiato con piacere!
    ciao a presto!

  6. unavitaspeziata il said:

    @ Lucy, davvero? corro a sbirciare da te allora! tra sardegna e spagna ci son tante somiglianze 😀
    @ Lipstick, si che buono 😀

  7. unavitaspeziata il said:

    Dai, sto scoprendo che si fa in tante altre regioni! allora arrivo! 😀

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.